L impiego di nab paclitaxel nel trattamento terapeutico del carcinoma del pancreas metastatico
Download
1 / 22

L’impiego di nab-paclitaxel nel trattamento terapeutico del carcinoma del pancreas metastatico - PowerPoint PPT Presentation


  • 354 Views
  • Uploaded on

L’impiego di nab-paclitaxel nel trattamento terapeutico del carcinoma del pancreas metastatico. Vanja Vaccaro Istituto Nazionale Tumori Regina Elena IRCCS, Roma. Completed clinical studies of nab-paclitaxel in advanced/metastatic pancreatic cancer. Hosein et al. AmJClinOncol, 2012;

loader
I am the owner, or an agent authorized to act on behalf of the owner, of the copyrighted work described.
capcha
Download Presentation

PowerPoint Slideshow about ' L’impiego di nab-paclitaxel nel trattamento terapeutico del carcinoma del pancreas metastatico' - keaton-ross


An Image/Link below is provided (as is) to download presentation

Download Policy: Content on the Website is provided to you AS IS for your information and personal use and may not be sold / licensed / shared on other websites without getting consent from its author.While downloading, if for some reason you are not able to download a presentation, the publisher may have deleted the file from their server.


- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - E N D - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
Presentation Transcript
L impiego di nab paclitaxel nel trattamento terapeutico del carcinoma del pancreas metastatico

L’impiego di nab-paclitaxel nel trattamento terapeutico del carcinoma del pancreas metastatico

Vanja Vaccaro

Istituto Nazionale Tumori

Regina Elena IRCCS, Roma


Completed clinical studies of nab-paclitaxel in advanced/metastatic pancreatic cancer

  • Hosein et al. AmJClinOncol, 2012;

  • 2. El-Khoueiry et al. ASCO 2011 (abstract 4124); 3. Von Hoff et al. J Clin Oncol 2011.


Single-institution phase II open-label trial advanced/metastatic pancreatic cancer

Treatment: nab-P 100 mg/m2 IV over 30 minutes on days 1, 8 and 15 of a 28-day cycle

Contrast CT at baseline and every 2 cycles

A Phase II Trial of nab‐Paclitaxel in Patients With Advanced Pancreatic Cancer Who Have Progressed on Gemcitabine‐Based Therapy

Study Design / Eligibility Criteria

  • Age > 18

  • Locally advanced, unresectable or metastatic pancreatic ductal carcinoma

  • ECOG PS 0-2

  • Good organ function

  • Progressed within 6 months of gemcitabine

Endpoints

  • 6-month overall survival rate

  • Response rate by RECIST criteria / Progression-free survival

  • Safety and tolerability

  • CA19-9 at baseline and every 2 cycles /SPARC immunohistochemistry (IHC) on available pre-treatment tumor specimens performed at a reference lab

Hosein et al. AmJClinOncol, 2012


Paclitaxel albumin in patients with gemcitabine-refractory advanced pancreatic cancer: efficacy

Hosein et al. AmJClinOncol, 2012

37% of patients derived clinical benefit and 21% remained on therapy for 6 months, suggesting paclitaxel albumin is active in this setting


Paclitaxel albumin in patients with gemcitabine-refractory advanced pancreatic cancer: safety

Hosein et al. AmJClinOncol, 2012

Paclitaxel albumin was well tolerated in this group of patients


Casistica ifo oncologia medica a
Casistica IFO - Oncologia Medica A advanced pancreatic cancer: safety

  • 5 pazienti

  • adenocarcinoma del pancreas metastatico

  • Pretrattati con Gemcitabina o Folfirinox

  • Candidati a ricevere Abraxane in linee successive alla seconda

M. Milella


Caso clinico 1
Caso clinico -1 advanced pancreatic cancer: safety

Donna, anni 60, no comorbidità

Agosto 2010: diagnosi di adenocarcinoma del pancreas localmente avanzato con infiltrazione vascolare

Dal 18/09/10 trattata con Gemcitabina+Capecitabina; trattamento proseguito dal 24/09/10 solo con Gem per scarsa tollerabilità

Dal 15/10/10 aggiunto Oxaliplatino, sospeso dopo 2 cicli, per scarsa tollerabilità prosegue solo con Gem

TC t.b. del 19/11/10: SD


Dicembre 2010: advanced pancreatic cancer: safetytermoablazione della lesione pancreatica →buona risposta radiologica e riduzione del CA 19-9

Da marzo 2011 Folfiri, per ulteriore progressione; primo ciclo gravato da astenia e neutropenia G3

Aprile 2011 giunge alla nostra osservazione

Caso clinico -1


TC t.b. (7/04/11): neoformazione cefalopancreatica, diametro 5 cm, infiltrazione vascolare, ispessimento del tessuto adiposo peripancreatico, linfoadenopatie peripancreatiche, formazione ipodensa di 3 cm nell’VIII segmento epatico e piccola focalità satellite di 10 mm.

CA 19-9 (aprile 2011): 1740 U/ml

Ulteriori 2 cicli con dosi ridotte al 75% per pregressa tossicità

Caso clinico -1


TC t.b. 5 cm, infiltrazione vascolare, ispessimento del tessuto adiposo peripancreatico, linfoadenopatie peripancreatiche, formazione ipodensa di 3 cm nell’VIII segmento epatico e piccola focalità satellite di 10 mm. (23/05/11): modesto versamento pleurico bilaterale con minima atelectasia basale polmonare, abbondante versamento ascitico, aumento volumetrico della formazione cefalopancreatica, linfoadenopatie peripancreatici, ilo epatico, radice del mesentere, persistenza della lesione focale epatica del VIII segmento.

ECOG PS 2

CA 19-9= 2763 U/ml

In considerazione della PD inizia Abraxane off-label, 100 mg/m2, giorni 1-8-15 q28.

Caso clinico -1

PD


Primo ciclo → 5 cm, infiltrazione vascolare, ispessimento del tessuto adiposo peripancreatico, linfoadenopatie peripancreatiche, formazione ipodensa di 3 cm nell’VIII segmento epatico e piccola focalità satellite di 10 mm.neutropenia G4 febbrile, leucopenia G3 → antibioticoterapia + G-CSF

Scadimento condizioni generali (PS 3)

Prosegue Abraxane trisettimale con dosi ridotte al 66% (170 mg/m2 q21)

Astenia G2, anemia G3, neutropenia G2

TC (6/08/11)

(incremento dell’ascite → paracentesi evacuativa:3600 cc)

Caso clinico -1

SD


Prosegue 5 cm, infiltrazione vascolare, ispessimento del tessuto adiposo peripancreatico, linfoadenopatie peripancreatiche, formazione ipodensa di 3 cm nell’VIII segmento epatico e piccola focalità satellite di 10 mm.Abraxane settimanale (gg 1-8-15 q28) al 75% della dose totale con G-CSF 1 fl/settimana

Nessuna tossicità clinicamente rilevante

Graduale miglioramento delle condizioni generali fino a PS 0

Da novembre 2011 due ulteriori somministrazioni senza G-CSF

Caso clinico -1


TC t.b.(22/11/11): 5 cm, infiltrazione vascolare, ispessimento del tessuto adiposo peripancreatico, linfoadenopatie peripancreatiche, formazione ipodensa di 3 cm nell’VIII segmento epatico e piccola focalità satellite di 10 mm.

Prosegue Abraxane con la stessa schedula, tuttora in corso e ben tollerato

In data 12/01/11 ha iniziato VIII ciclo

Caso clinico -1

RP


TC t.b.(22/11/11): 5 cm, infiltrazione vascolare, ispessimento del tessuto adiposo peripancreatico, linfoadenopatie peripancreatiche, formazione ipodensa di 3 cm nell’VIII segmento epatico e piccola focalità satellite di 10 mm.

Prosegue Abraxane con la stessa schedula, tuttora in corso e ben tollerato

In data 12/01/11 ha iniziato VIII ciclo

Caso clinico -1

RP


Risposta a livello del tumore primitivo 5 cm, infiltrazione vascolare, ispessimento del tessuto adiposo peripancreatico, linfoadenopatie peripancreatiche, formazione ipodensa di 3 cm nell’VIII segmento epatico e piccola focalità satellite di 10 mm.

TC basale – maggio 2011

TC di restaging – novembre 2011


Risposta delle metastasi epatiche 5 cm, infiltrazione vascolare, ispessimento del tessuto adiposo peripancreatico, linfoadenopatie peripancreatiche, formazione ipodensa di 3 cm nell’VIII segmento epatico e piccola focalità satellite di 10 mm.

TC basale – maggio 2011

TC di restaging – novembre 2011


Riduzione del vesamento ascitico 5 cm, infiltrazione vascolare, ispessimento del tessuto adiposo peripancreatico, linfoadenopatie peripancreatiche, formazione ipodensa di 3 cm nell’VIII segmento epatico e piccola focalità satellite di 10 mm.

TC basale – maggio 2011

TC di restaging – novembre 2011


Riduzione del vesamento ascitico 5 cm, infiltrazione vascolare, ispessimento del tessuto adiposo peripancreatico, linfoadenopatie peripancreatiche, formazione ipodensa di 3 cm nell’VIII segmento epatico e piccola focalità satellite di 10 mm.

TC basale – maggio 2011

TC di restaging – novembre 2011


Uomo, 57 anni 5 cm, infiltrazione vascolare, ispessimento del tessuto adiposo peripancreatico, linfoadenopatie peripancreatiche, formazione ipodensa di 3 cm nell’VIII segmento epatico e piccola focalità satellite di 10 mm.

adenocarcinoma del corpo-coda pancreas con metastasi epatiche diffuse sincrone

Trattato in I linea secondo regime Folfirinox per 12 cicli con supporto di G-CSF; SD

Trattamento con Sunitinib di mantenimento secondo protocollo PACT-12 da giugno 2011

Agosto 2011: PD

Gemcitabina fino ad ottobre 2011 → PD epatica e pancreatica; CA 19-9 = 6177 U/ml

Caso clinico -2


Da novembre 2011 trattamento con 5 cm, infiltrazione vascolare, ispessimento del tessuto adiposo peripancreatico, linfoadenopatie peripancreatiche, formazione ipodensa di 3 cm nell’VIII segmento epatico e piccola focalità satellite di 10 mm.Abraxane off-label100 mg/m2 gg 1-8-15 q28

Anemia G2

Terapia attualmente in corso, ben tollerata

In attesa di restaging

Caso clinico -2


Farmaco attivo sia in combinazione che in monoterapia 5 cm, infiltrazione vascolare, ispessimento del tessuto adiposo peripancreatico, linfoadenopatie peripancreatiche, formazione ipodensa di 3 cm nell’VIII segmento epatico e piccola focalità satellite di 10 mm.

Ben tollerato

Tossicità gestibili

L’uso di Abraxane nel carcinoma pancreatico potrebbe avere ampi spazi di applicazione in setting diversi da quelli degli studi clinici in corso

Conclusioni


Grazie

Grazie! 5 cm, infiltrazione vascolare, ispessimento del tessuto adiposo peripancreatico, linfoadenopatie peripancreatiche, formazione ipodensa di 3 cm nell’VIII segmento epatico e piccola focalità satellite di 10 mm.


ad