La salute bene comune
This presentation is the property of its rightful owner.
Sponsored Links
1 / 11

La salute bene comune PowerPoint PPT Presentation


  • 60 Views
  • Uploaded on
  • Presentation posted in: General

La salute bene comune.

Download Presentation

La salute bene comune

An Image/Link below is provided (as is) to download presentation

Download Policy: Content on the Website is provided to you AS IS for your information and personal use and may not be sold / licensed / shared on other websites without getting consent from its author.While downloading, if for some reason you are not able to download a presentation, the publisher may have deleted the file from their server.


- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - E N D - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -

Presentation Transcript


La salute bene comune

La salute bene comune

  • Nell’ambito della tutela dei diritti fondamentali sociale l’impegno della FPCGIL è sempre stato quello di sostenere l’iniziativa politica, sociale e contrattuale volta ad accrescere la qualità del lavoro dei servizi territoriali rivolti a tutti quei cittadini particolarmente esposti al rischio di discriminazione, esclusione ed emarginazione sociale. (Ser.T, DSM, Servizi per la salute in carcere Ecc.).

  • Ha attivato da alcuni anni a livello nazionale gruppi di coordinamento nazionale su questi settori particolarmente sensibili


La salute bene comune1

La salute bene comune

  • Il gruppo delle Dipendenze Patologiche – operatori Ser.T è attivo da circa 10 anni. Nel corso degli anni ha prodotto molteplice iniziative, ad esempio:

  • la Carta dei diritti dei cittadini, degli utenti, delle operatrici e degli operatori;

  • analisi sull’andamento del settore (incremento degli utenti e decremento degli operatori) basata sui dati i dati ufficiali del Ministero della Sanità;

  • Convegno per la presentazione della piattaforma di rilancio dei Ser.T -Roma nel 2009.


La salute bene comune2

La salute bene comune

  • Per il monitoraggio dello “stato di salute” del settore Tossicodipendenze, settore particolarmente “fragile” e particolarmente esposto ad attacchi di carattere ideologico, il gruppo nazionale, ha progettato,in accordo con la segreteria nazionale, una ricerca/intervento per avere informazioni dirette e “sensibili”


La salute bene comune3

La salute bene comune

  • Referenti regionali del gruppo che hanno elaborato l’ipotesi di ricerca e i relativi strumenti di rilevazione

  • Per Calabria

  • Per Emilia Romagna

  • Per Puglia

  • Per Lazio

  • Per Toscana

  • Per Umbria


La salute bene comune4

La salute bene comune

la ricerca vuole rilevare lo stato di salute:

  • Dei servizi per le tossicodipendenze in Italia

  • Delle operatrici e degli operatori servizi per le tossicodipendenze in Italia


La salute bene comune5

La salute bene comune

Obiettivi

  • Sindacali (presidiare in modo puntuale i servizi, accrescere la nostra presenza politico-sindacale, elaborare piattaforme rigorose, rilanciare in modo condiviso le politiche preventive e la qualità del lavoro dei servizi territoriali ecc.)

  • Conoscitivi(reperire informazioni qualitative e quantitative preziose per misurare la qualità del lavoro e la qualità dei servizi forniti ai cittadini, supplire alla carenza e alla “parzialità ” dei dati ufficiali)


La salute bene comune6

La salute bene comune

Tempi di realizzazione

  • Maggio -luglio : somministrazione dei questionari

  • Settembre – dicembre: elaborazione dati

  • Gennaio: evento nazionale ed eventi regionali per la presentazione dei risultati


La salute bene comune7

La salute bene comune

sono stati elaborati due Questionari :

questionario per rilevare - La salute dei servizi per le Tossicodipendeze in Italia- (la cui compilazione è a cura del Responsabile)

questionario per rilevare – La salute delle operatrici e degli operatori dei servizi per le tossicodipendenze in Italia (è rivolto a tutti gli operatori ed è autosomministrato)


La salute bene comune8

La salute bene comune

Questionario

La salute dei servizi per le Tossicodipendenze in Italia

Aree indagate:

  • Caratteristiche strutturali dei Ser.T

  • Aspetti organizzativi

  • Caratteristiche dell’utenza

  • Dotazione organica, formazione ecc.

  • Caratteristiche delle attività erogate ed eventuali mutamenti dei servizi erogati


La salute bene comune9

La salute bene comune

Questionario

La salute delle operatrici e degli operatori dei servizi per le Tossicodipendenze in Italia

Aree indagate:

  • Caratteristiche socio anagrafiche

  • Formazione

  • Aspetti organizzativi e qualità del lavoro percepita

  • Salute fisica

  • salute psichica


La salute bene comune10

La salute bene comune

  • Articolazione operativa della ricerca

  • La ricerca sarà effettuata su tutto il territorio nazionale;

  • Ciascuna Regione, anche attraverso i coordinamenti regionale degli operatori dei Ser.T,organizzerà ed effettuerà la somministrazione dei questionari Presso i Ser.T di pertinenza. Invierà al centro Nazionale tutti questionari compilati.

  • Il centro Nazionale, avvalendosi anche del contributo del gruppo nazionale, invierà ad ogni singola Regione copia dei questionari, elenco regionale dei ser.T. Curerà la codifica e l’elaborazione dei dati che “restituirà” ad ogni singola regione

  • All’illustrazione odierna seguirà l’invio formale di tutto il materiale necessario per lo svolgimento della ricerca.


  • Login