Download
1 / 19

DATI ASSEMBLEA FPE – BERLINO 10 GIUGNO 2010 - PowerPoint PPT Presentation


  • 109 Views
  • Uploaded on

DATI ASSEMBLEA FPE – BERLINO 10 GIUGNO 2010. RISPOSTE AZIENDE : CONFRONTO 2009 – 2010 (primi 5 mesi). PRINCIPALI CONCLUSIONI ASSEMBLEA FPE. CONFRONTO 2009/2010 RISPOSTE AZIENDE (primi 5 mesi dell’anno). Alcune società hanno avuto un avvio lento a inizio anno.

loader
I am the owner, or an agent authorized to act on behalf of the owner, of the copyrighted work described.
capcha
Download Presentation

PowerPoint Slideshow about ' DATI ASSEMBLEA FPE – BERLINO 10 GIUGNO 2010' - kail


An Image/Link below is provided (as is) to download presentation

Download Policy: Content on the Website is provided to you AS IS for your information and personal use and may not be sold / licensed / shared on other websites without getting consent from its author.While downloading, if for some reason you are not able to download a presentation, the publisher may have deleted the file from their server.


- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - E N D - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
Presentation Transcript

DATI ASSEMBLEA FPE – BERLINO

10 GIUGNO 2010



PRINCIPALI CONCLUSIONI ASSEMBLEA FPE

CONFRONTO 2009/2010

RISPOSTE AZIENDE

(primi 5 mesi dell’anno)

  • Alcune società hanno avuto un avvio lento a inizio anno.

  • Dal mese di febbraio per la maggior parte delle imprese il mercato è ripreso.

  • In media un aumento del volume del 5-6% sembra essere realistico.

  • Questo trend positivo è atteso proseguire per il resto dell'anno.

  • La preoccupazione più grande è la scarsità e la disponibilità di materie prime che potrebbero avere un impatto negativo sulle possibilità di crescita ulteriore.





Previsioni: si ipotizza ancora un aumento di 70 €/ton entro la fine di luglio (dati ICIS LOR)

Base settembre 2007= 100


Previsioni: ulteriore aumento di 30-50 €/ton entro fine luglio (dati ICIS LOR)

Base settembre 2007= 100


Previsioni: luglio (dati forte mancanza di PET sul mercato per fermata in giugno di impianti MP in Europa per circa 7000 - 10000 ton (dati ICIS/LOR).

Base settembre 2007= 100


INDICE 2007 = 100 luglio (dati

Fonte: indagine statistica FPE – anno 2010



Fonte: Confindustria ed elaborazioni luglio (dati Federalimentare


ALLARMI luglio (dati ALIMENTARI IN EUROPA

(RASFF)

2004 - 2009


ALLARMI ALIMENTARI luglio (dati

  • Tra il 2004 ed il 2009 sono state aperte in Europa 123 procedure per allarmi alimentari dovuti a materiali destinati a venire a contatto con il cibo

  • 33 allarmi sono stati generati da prodotti provenienti da paesi della comunità europea (CE) mentre i restanti allarmi (90) sono per materiali provenienti da Cina (51), India (10), Turchia (10), Taiwan (9), Honk Kong (4), ecc.

  • Sul totale degli allarmi 50 (35 dalla sola Cina) sono dovuti ad oggetti in plastica

  • Mai ci sono stati allarmi dovuti ad imballaggi flessibili

  • Il tetrapak (2 allarmi per ITX) e il cartoncino (6 allarmi per benzofenone) hanno prodotto allarmi per problemi dovuti alla stampa con inchiostri UV

  • 40 allarmi sono dovuti alla migrazione di ftalati da guarnizioni di tappi


NOTIFICHE ALIMENTARI luglio (dati

  • Nel periodo considerato sono state emesse 183 notifiche per materiali destinati a venire a contatto con gli alimenti

  • 37 notifiche sono per prodotti provenienti da paesi della comunità europea (CE) mentre le rimanenti notifiche (146) sono per materiali provenienti da Cina (94), Honk Kong (21), Turchia (4) e per 15 è sconosciuta la provenienza

  • 107 notifiche (67 dalla sola Cina) sono dovute oggetti in plastica e di queste 2 sono causate da imballaggi flessibili (distacco colore – Cechia e Turchia) e una da pellicola trasparente (Francia)

  • oltre 40 notifiche sono dovute a migrazioni di metalli pesanti in materiali come vetro, ceramiche, alluminio, ecc.


ad