L idrogeno
This presentation is the property of its rightful owner.
Sponsored Links
1 / 12

L’idrogeno PowerPoint PPT Presentation


  • 63 Views
  • Uploaded on
  • Presentation posted in: General

L’idrogeno. Che cos’è ?.

Download Presentation

L’idrogeno

An Image/Link below is provided (as is) to download presentation

Download Policy: Content on the Website is provided to you AS IS for your information and personal use and may not be sold / licensed / shared on other websites without getting consent from its author.While downloading, if for some reason you are not able to download a presentation, the publisher may have deleted the file from their server.


- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - E N D - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -

Presentation Transcript


L idrogeno

L’idrogeno


Che cos

Che cos’è ?

L’idrogeno è l’elemento chimico più semplice (H) e più diffuso nell’universo e sulla terra, è inodore e incolore ed è un gas leggerissimo che brucia producendo una fiamma non luminosa ma calda. Produce calore senza inquinare, infatti viene anche chiamato il combustibile pulito.

P


Il combustibile del futuro

Il combustibile del futuro

  • Svantaggi:

  • estrarre l’idrogeno dall’

  • acqua richiede grandi quantità di energia elettrica che

  • attualmente si produce

  • sfruttando i combustibili fossili.

  • Vantaggi:

  • è un combustibile pulito perché bruciando produce solo vapore acqueo;

  • è l’elemento più abbondante nell’ Universo;

  • potrebbe sostituire la benzina come combustibile nei veicoli.


Un po di storia

Un po’ di storia...

L’ idrogeno fu scoperto nel 1766 dal chimico britannico Henry Cavendish, come prodotto dell'azione dell'acido solforico sui metalli e come elemento costituente dell'acqua; nominato inizialmente "aria infiammabile" da Joseph Priestley, fu poi chiamato idrogeno dal chimico francese Antoine-Laurent Lavoisier.


Composizione chimica

Composizione Chimica

Il gas idrogeno è una miscela di due forme diverse, l'ortoidrogeno, che costituisce circa il 75% della miscela, e il paraidrogeno.

Esistono tre isotopi dell'idrogeno:

  • Idrogeno ordinario

  • Deuterio

  • Trizio


Deuterio e trizio

P

N

P

N

N

Deuterio e Trizio

IL Deuterio (2H o D) è un isotopo stabile dell'idrogeno il cui nucleo (chiamato deuterone) è composto da un protone e un neutrone. Il deuterio fu scoperto nel 1931 da Harold ClaytonUrey.

Il trizio (3H o T) è un isotopo dell'idrogeno con un nucleo formato da un protone e due neutroni.


La fusione dell idrogeno

P

N

N

P

La fusione dell’idrogeno

Per ottenere energia dall’idrogeno si deve procedere alla fusione del deuterio e del trizio . Facendo fondere queste due particelle si ottiene l’elio tramite il processo di elettrolisi, il cui peso è inferiore alla somma del deuterio e del trizio perché durante la fusione scompare una parte di materia che si trasforma in energia. Questo è il processo chimico che naturalmente si produce nelle stelle (sole).


La fusione dell idrogeno1

La fusione dell’idrogeno

  • Le tecniche sperimentate in laboratorio, per produrre energia sono due:

  • Confinamento magnetico

  • Confinamento inerziale


Confinamento magnetico

Confinamento Magnetico

Nella fusione a confinamento magnetico il plasma  caldo è racchiuso in una camera a vuoto, e una opportuna configurazione di campi magnetici esterni prodotti da correnti circolanti nel plasma impedisce il contatto con le pareti del recipiente.


Confinamento inerziale

Confinamento Inerziale

La fusione a confinamento inerziale, che consiste nell'ottenere in laboratorio una serie di micro-esplosioni bombardando piccolo sferette contenenti una miscela di deuterio-trizio con fasci di luce laser o di particelle, di alta energia.


L energia dall idrogeno

L’ energia dall’ idrogeno

L’uomo riproduce questa reazione in modo incontrollato nella la Bomba H, ma non è ancora riuscito a riprodurla in forma controllata dentro un reattore per ottenere energia elettrica. Quando la fusione nucleare verrà controllata, l’umanità avrà risolto il problema energetico perché l’idrogeno si trova in abbondanza sul nostro pianeta, nell’acqua dei mare e degli oceani.


Gli usi

Gli usi

Enormi quantità di idrogeno vengono usate :

  • Nella produzione di ammoniaca o alcool metilico;

  • Per il riempimento di mongolfiere e dirigibili;

  • Nelle fiamme ossidriche ad alta temperatura;

  • Combustibili nei mezzi di trasporto

  • Altri Usi


  • Login