Il mercato del calcestruzzo cellulare autoclavato
Download
1 / 18

Il Mercato del calcestruzzo cellulare autoclavato - PowerPoint PPT Presentation


  • 159 Views
  • Uploaded on

Il Mercato del calcestruzzo cellulare autoclavato. Provvedimento 17522 Di Meneghini Angela. Calcestruzzo cellulare autoclavato (CCA) “il mattone del futuro”. È 1 materiale da costruzione poroso, dalle elevate caratteristiche prestazionali: Isolamento termico Fonoassorbenza

loader
I am the owner, or an agent authorized to act on behalf of the owner, of the copyrighted work described.
capcha
Download Presentation

PowerPoint Slideshow about 'Il Mercato del calcestruzzo cellulare autoclavato' - joann


An Image/Link below is provided (as is) to download presentation

Download Policy: Content on the Website is provided to you AS IS for your information and personal use and may not be sold / licensed / shared on other websites without getting consent from its author.While downloading, if for some reason you are not able to download a presentation, the publisher may have deleted the file from their server.


- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - E N D - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
Presentation Transcript
Il mercato del calcestruzzo cellulare autoclavato

Il Mercato del calcestruzzo cellulare autoclavato

Provvedimento 17522

Di Meneghini Angela


Calcestruzzo cellulare autoclavato cca il mattone del futuro
Calcestruzzo cellulare autoclavato (CCA) “il mattone del futuro”

È 1 materiale da costruzione poroso, dalle elevate caratteristiche prestazionali:

  • Isolamento termico

  • Fonoassorbenza

  • Resistenza al fuoco

  • Traspirabilità

  • Leggerezza

  • Elevata lavorabilità e versatilità d’applicazione

  • Consente una riduzione dei costi energetici di gestione


Mercato nazionale del cca fine 2005
Mercato nazionale del CCA (fine 2005) futuro”

  • Mercato distinto

  • Oligopolio

  • Offerta rigida

  • Barriere all’ingresso

  • Domanda rigida ed in continuo aumento (7% annuo)

Quote del mercato italiano delle imprese di CCA.(dati in volume)

ITGB

RDBH

  • Protocollo di Kyoto 1997

  • Direttiva 2002/91/CE

  • Decreto Legislativo 19 agosto 2005 n.192


Evoluzione del mercato italiano del cca
Evoluzione del mercato italiano del CCA futuro”

Quote di mercato italiano delle vendite di CCA.(dati in volume)

Anni 70 1° produttore italiano Italsiporex

Anni 80 il numero di operatori si amplia:

ingresso Ytong, Hebel e Greisel

Anni 2000 processo di concentrazione:

  • RDBH acquista Betoncell

  • RDBH acquista Italsiporex

  • Ytong ed Hebel vengono assorbite dal gruppo Haniel


Le parti
Le parti futuro”

Gruppo Haniel

Xella S.r.l.

ITGB S.p.a.

Società per azioni con

sede ad Anagni (FR)

Costituita nel 1989, attiva

nella produzione e vendita

del CCA attraverso il marchio

registrato “Iperblock”

Presenta un’elevata

esposizione finanziaria

RDB S.p.a.

Gambarelli

XI S.r.l

51%

5%

44%

RDBH S.p.a.

Società per azioni con sede a

Pontenure (PC) attiva nella

produzione e vendita di CCA

con il marchio registrato “Gasbeton”

Dispone di due impianti a volla

(NA) e Pontenure (PC)

Struttura organizzativa solida

Consistenti risorse economiche


Possibili violazioni
Possibili violazioni futuro”

  • Possibile violazione dell’art. 81 del Trattato CE (intesa orizzontale di RDB e Xella)

  • Possibile violazione dell’art. 82 del Trattato CE (abuso posizione dominante di RDB)


Inizio istruttoria
Inizio istruttoria futuro”

  • 22 settembre 2005 segnalazione da parte di ITGB S.p.a. riguardante illiceità della condotta tenuta da RDBH S.p.a e RDB S.p.a per possibile abuso posizione dominante,dopo tentativo di acquisto da parte di RDB.

  • 10 maggio 2006 ampliamento istruttoria nei confronti di RDB S.p.a e Xella S.r.l per possibile intesa orizzontale


Intesa orizzontale art 81 trattato ce
Intesa orizzontale futuro”(art. 81 Trattato CE)

tutte le decisioni di associazioni e tutte le pratiche concordate che pregiudicano il commercio tra Stati membri e che hanno per oggetto o per effetto di impedire,restringere o falsare il gioco della concorrenza all’interno del mercato comune ed in particolare quelli consistenti nel

  • Fissare direttamente o indirettamente i prezzi d’acquisto o di vendita …

  • Ripartire i mercati o le fonti di approvvigionamento

    ….


Intesa tra rdb e xella
Intesa tra RDB e Xella futuro”

  • Aumento concordato dei prezzi

  • Ripartizione del mercato nazionale e divisione delle attività

  • Compartimentazione di mercati territorialmente contigui, con l’impegno da parte di RDB di non vendere CCA in Francia

  • Acquisto restanti produttori concorrenti e creazione di un monopolio

  • Condivisione di informazioni strategiche e dati commerciali


Abuso di posizione dominante art 82 trattato ce
Abuso di posizione dominante futuro” (art. 82 Trattato CE)

  • Qualsiasi comportamento atto a ridurre la concorrenza o ad ostacolarne lo sviluppo nei mercati in cui il grado di concorrenza è già ridotto.

  • Indicatori del potere di mercato:

  • Altri indici sono:

  • Potere di mercato significativo (quota superiore al 50%) e stabile

  • Barriere all’ingresso o all’espansione

  • la disponibilità di ingenti risorse economiche

  • la presenza di economie di scala e scopo

  • un’elevata integrazione verticale

  • la reputazione e l’immagine dell’impresa.


Responsabilit per abuso di posizione dominante
Responsabilità per abuso di posizione dominante futuro”

L’impresa non deve compromettere ulteriormente il confronto concorrenziale residuo già pregiudicato dal significativo potere di mercato ed è soggetta ad uno speciale statuto in virtù del quale deve tenere comportamenti diversi da quelli normalmente consentiti


Strategia abusiva ed escludente di rdb s p a
Strategia abusiva ed escludente di futuro”RDB S.p.a.

  • Politica dei prezzi aggressiva nei confronti di alcuni clienti di ITGB

  • Divulgazione di notizie a discredito di ITGB

  • Storno di dipendenti

  • Tentativo di deteriorare la rete distributiva e di vendita di ITGB

  • SCOPI

  • Ritorno economico grazia alla crescita esponenziale del mercato

  • Ritorno economico da rendite da monopolio

  • Disporre di una tecnologia produttiva e un prodotto innovativi

  • Appropriazione del know-how di ITGB


Conclusione sull intesa
Conclusione sull’intesa futuro”

TESI DIFENSIVE

  • Si può desumere solo un tentativo d’intesa

  • Genuino confronto concorrenziale

  • Incontri e scambio informazioni sono legittimi perché dovuti a compartecipazione in RDBH

  • Ciò è frutto della condotta arbitraria di un dipendente

    CONSIDERAZIONI

  • L’intesa non soddisfa requisiti previsti dal comma 3 dell’art. 81 Trattato CE

  • Rinvenuti documenti presso sedi delle diverse società

  • L’intesa può essere desunta da documenti provenienti da terzi


Conclusione sull abuso
Conclusione sull’abuso futuro”

TESI DIFENSIVE

  • Sana concorrenza provata da indagine di mercato

  • Considerando mercato per murature la quota di mercato diventa del 20%

    CONSIDERAZIONI

  • Quota del 70%

  • Rilevanti economie di scala, scopo, rete distributiva capillare e specializzata

  • Floridezza finanziaria e dipendenza della “preda”

  • Marchio noto

  • Strategia di prezzi predatoria

  • Indagine di mercato


Conclusioni sul mercato rilevante
Conclusioni sul mercato rilevante futuro”

TESI DIFENSIVE

  • CCA fa parte del più ampio mercato per murature

  • CCA è un prodotto omogeneo, sostituibile

  • Indagine di mercato che confuta Rilevanze Istruttorie

    CONSIDERAZIONI

  • È un mercato distinto:

    • Non rientra in D.M. 14 settembre 2005

    • Differenziazione verticale

  • Precedenti comunitari


Sanzioni previste per le imprese responsabili di condotte illecite
Sanzioni previste per le imprese responsabili di condotte illecite

L’art 15 della legge n. 287/1990 prevede che l’Autorità,nei casi di infrazioni gravi, disponga l’applicazione di una sanzione amministrativa pecuniaria nella misura massima del 10% del fatturato. Al fine di quantificare la sanzione devono essere considerati la gravità della violazione,le condizioni economiche, il comportamento delle imprese …


Delibera
Delibera illecite

  • Riconosciuta violazione art 82 del Trattato CE-abuso di posizione dominante

  • Riconosciuta violazione art 81 del Trattato CE-intesa orizzontale con pregiudizio al commercio comunitario

Inflitta sanzione amministrativa pecuniaria

di 510.000 euro a Xella e di 1.960.000 euro a RDB


FINE illecite


ad