Funzione respiratoria
Download
1 / 19

Funzione respiratoria - PowerPoint PPT Presentation


  • 170 Views
  • Uploaded on

Funzione respiratoria. Volumi respiratori. Consumo O 2. Produzione CO 2. Valutazioni metaboliche. Volumi respiratori. Spirometria (grafia). A circuito chiuso: a campana. Dinamico: a soffietto. A circuito aperto: a turbina o pneumotacografo. Pletismografo corporeo. 6. 5.5. 5. 4.5. 4.

loader
I am the owner, or an agent authorized to act on behalf of the owner, of the copyrighted work described.
capcha
Download Presentation

PowerPoint Slideshow about ' Funzione respiratoria' - jeanne


An Image/Link below is provided (as is) to download presentation

Download Policy: Content on the Website is provided to you AS IS for your information and personal use and may not be sold / licensed / shared on other websites without getting consent from its author.While downloading, if for some reason you are not able to download a presentation, the publisher may have deleted the file from their server.


- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - E N D - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
Presentation Transcript

Funzione respiratoria

Volumi respiratori

Consumo O2

Produzione CO2

Valutazioni metaboliche


Volumi respiratori

Spirometria (grafia)

A circuito chiuso: a campana

Dinamico: a soffietto

A circuito aperto: a turbina o pneumotacografo

Pletismografo corporeo


6

5.5

5

4.5

4

3.5

3

2.5

litri

2

1.5

1

Volumeresiduo = 1. l

0.5

0

Volume corrente = 0.5 l

Volume di riserva inspiratoria = 3.5 l

Volume di riserva espiratoria = 1.2 l


VOLUMI E CAPACITA' POLMONARI

6

5.5

5

4.5

v. ris. inspiratoria

4

3.5

3

v. corrente (tidal volume - TV)

2.5

litri

2

1.5

v. ris. espiratoria

1

0.5

v. residuo (RV)

0

capacità polmonare totale (TLC)

capacità espiratoria

capacità inspiratoria

capacità vitale (VC)

capacità funzionale residua (FRC) = volume di equilibrio del sistema respiratorio

ventilazione alveolare = (volume

ventilazione polmonare = volume

corrente - spazio morto) * frequenza

corrente * frequenza respiratoria

respiratoria

0.5 + 12 = 6 l/min

(500 - 150) * 12 = 4.5 l/min


Metabolimetri

A circuito chiuso

Sacchi di Douglas

A circuito aperto

Da laboratorio

Portatili


Analizzatori

Per l’ossigeno

Per l’anidride carbonica

Per l’acido lattico


Altro

Biopsia muscolare

Risonanza magnetica nucleare (RMN)

Elettromiografia


I test

Definizione

Validità: coerenza con la grandezza da misurare

Riproducibilità: ridotta viariazione in misure ripetute della stessa grandezza

Attendibilità: fonti di variablità:

Biologica fra ed entro soggetti

Strumentale


Obiettività: la misura non dipende dalla tecnica o dall’abilità del rilevatore

Specificità: laboratorio/campo

Tecnica: controllo delle variabili non misurate

Protocollo: modalità di esecuzione dichiarata e standardizzata


Metabolismo anaerobico alattacido. Test indiretti: dall’abilità del rilevatore

Salto singolo

Margaria e Kalamen: salita scala con rincorsa

Wingate 10s: pedalata 30s vel max

Bosco 15s: salti verticali

Dal Monte: barra dinamometrica su treadmill

Lakomy: treadmill non motorizzato

Test di sprint: vel max 40-60 m


Metabolismo anaerobico lattacido. Test diretti: dall’abilità del rilevatore

Lattatemia

Equilibrio acido-base


Metabolismo anaerobico lattacido. Test indiretti: dall’abilità del rilevatore

Debito di ossigeno

Deficit di ossigeno, EOR, MAOD (maximal accumulated oxygen deficit)

Test a potenza costante (tempo all’esaurimento):

Shnabel e Kinderman: treadmill, 2 prove per valutare anche componente alattacida

De Bruyn Prévost: cicloergometro, durata

Crielaard: carico fisso, vel. Max, durata


Metabolismo anaerobico lattacido. Test indiretti: dall’abilità del rilevatore

Resistenza a tempi costanti, cicloergometro:

Wingate: massima velocità a potenza costante; picco, media, decremento


  • Metabolismo aerobico. Test diretti: dall’abilità del rilevatore

  • Consumo di ossigeno alla bocca

  • Produzione di anidride carbonica

  • Ventilazione

  • Protocolli:

  • Test triangolare (incrementale)

  • Test rettangolare (carico costante)



  • Metabolismo aerobico. Test indiretti: dall’abilità del rilevatore

  • Massimali; costo energetico

  • Cooper: distanza max in 1\12 min; formule

  • Leger: navetta, vel max (tabella)

  • Balke: navetta, tempo fisso (15 min) (endurance più che VO2 max)

  • Cureton: distanza fissa 1 mi

  • Walking test x 1 mi (misura FC)

  • Bruce: presuppone CE fisso: tabelle


ad