La correzione della miopia elevata iol fachica vs facoemulsificazione
Download
1 / 17

La correzione della miopia elevata IOL Fachica Vs Facoemulsificazione - PowerPoint PPT Presentation


  • 146 Views
  • Uploaded on

UNIVERSITA’ DEGLI STUDI DI MESSINA ISTITUTO DI OFTALMOLOGIA DIRETTORE: Prof. Giuseppe Ferreri. La correzione della miopia elevata IOL Fachica Vs Facoemulsificazione. Colosi P., Puliafico S., Paratore A., Sbano F. S.O.Si. Ragusa 7-8-9 Aprile 2006.

loader
I am the owner, or an agent authorized to act on behalf of the owner, of the copyrighted work described.
capcha
Download Presentation

PowerPoint Slideshow about ' La correzione della miopia elevata IOL Fachica Vs Facoemulsificazione' - isabella-mitchell


An Image/Link below is provided (as is) to download presentation

Download Policy: Content on the Website is provided to you AS IS for your information and personal use and may not be sold / licensed / shared on other websites without getting consent from its author.While downloading, if for some reason you are not able to download a presentation, the publisher may have deleted the file from their server.


- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - E N D - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
Presentation Transcript
La correzione della miopia elevata iol fachica vs facoemulsificazione

UNIVERSITA’ DEGLI STUDI DI MESSINAISTITUTO DI OFTALMOLOGIADIRETTORE: Prof. Giuseppe Ferreri

La correzione della miopia elevataIOL Fachica Vs Facoemulsificazione

Colosi P., Puliafico S., Paratore A., Sbano F.

S.O.Si. Ragusa 7-8-9 Aprile 2006


Assenza di patologie infiammatorie, infettive e degenerative oculari e sistemiche

La miopia interessa circa il 25-30 % della popolazione di cui il 6 % supera le 10 D

La correzione chirurgica della miopia elevata è percepita come un evento fuori dall’ordinario e vissuta come un tabù


Nostra esperienza oculari e sistemiche

Lenti Fachiche

N. 220

La nostra casistica mostra negli ultimi anni un netto aumento di impianto di lenti fachiche. La scelta attuale è quella delle lenti GBR le cui caratteristiche costruttive rappresentano, al momento, per l’impianto da camera anteriore, il miglior compromesso tra sicurezza ed efficacia, anche a lungo termine.


Intervento di cataratta sempre pi di tipo refrattivo visus preoperatorio
Intervento di cataratta sempre più di tipo refrattivo: visus preoperatorio

La nostra casistica mostra un costante aumento del visus con cui i pazienti entrano in sala operatoria prima dell’intervento.


100% visus preoperatorio

10%

Intervento di cataratta sempre più di tipo refrattivo: età

La nostra casistica mostra che la percentuale dei pazienti con età < 55 anni sottoposti a facoemulsificazione è raddoppiata negli ultimi 5 anni.


Criteri di scelta: Fachia Vs Pseudofachia visus preoperatorio

Età

Caratteristiche miopia

Caratteristiche morfofunzionali

Scelta del paziente

Preferenze del Chirurgo


Criteri di scelta visus preoperatorio


Criteri di scelta visus preoperatorio

Età

35-50 anni

Caratteristiche miopia

Caratteristiche morfofunzionali

Scelta del paziente

Preferenze del Chirurgo


Criteri di scelta visus preoperatorio

Caratteristiche della miopia

Anisometropia


Criteri di scelta visus preoperatorio

Età

35-50 anni

Caratteristiche miopia

bilaterale < 20 D

Caratteristiche morfofunzionali

Scelta del paziente

Preferenze del Chirurgo


Caratteristiche morfofunzionali

Densità cellulare endoteliale < 2000 visus preoperatorio

Profondità della camera anteriore < 3.2 mm

Lesioni retiniche potenzialmente regmatogene

Maculopatia miopica

Criteri di scelta

Caratteristiche Morfofunzionali

Controindicazioni

Idoneità


Criteri di scelta visus preoperatorio

Età

35-50 anni

Caratteristiche miopia

bilaterale < 20 D

Caratteristiche morfofunzionali

idoneità

Scelta del paziente

Preferenze del Chirurgo


Scelta del paziente
Scelta del paziente visus preoperatorio

Informazione

Motivazioni

Correzione di ametropie non altrimenti corregibili

Prevedibilità del risultato

Tempi brevi di intervento e di recupero visivo

Buona qualità visiva

Vantaggi

  • Capacita’ accomodativa conservata

  • Reversibilità dell’intervento

  • Tecnica consolidata

Svantaggi

  • Difficoltà esame fondo

  • Distacco di retina

  • Cataratta secondaria

  • Cheratopatia bollosa

  • Edema maculare cistoide

  • Potenziale fattore di rischio per:

    • Cataratta

    • Danno endoteliale

    • Ipertono

    • Modificazioni pupillari

    • Rottura di barriera persistente

  • Controlli regolari

  • Consenso


    Criteri di scelta visus preoperatorio

    Età:

    35-50 anni

    Caratteristiche miopia

    bilaterale < 20 D

    Caratteristiche morfofunzionali

    idoneità

    Scelta del paziente

    informazione e consenso

    Preferenze del Chirurgo


    Preferenze del chirurgo
    Preferenze del chirurgo visus preoperatorio

    Criteri di scelta

    • Conoscenze refrattive specifiche

    • Padronanza delle tecniche

    • Esperienze personali


    Criteri di scelta visus preoperatorio

    Età

    35-50 anni

    Caratteristiche miopia

    Bilaterale < 20 D

    Caratteristiche morfofunzionali

    idoneità

    Scelta del paziente

    Informazione consenso

    Preferenze del Chirurgo


    Conclusioni
    Conclusioni visus preoperatorio

    Volontà del paziente

    Idoneità alla chirurgia refrattiva

    Scelta del chirurgo

    GRAZIE!!!


    ad