Associazione Nazionale Costruttori di Impianti
This presentation is the property of its rightful owner.
Sponsored Links
1 / 18

Associazione Nazionale Costruttori di Impianti PowerPoint PPT Presentation


  • 66 Views
  • Uploaded on
  • Presentation posted in: General

Associazione Nazionale Costruttori di Impianti . Contratto Nazionale per la disciplina dell’apprendistato professionalizzante nell’industria metalmeccanica e della installazione di impianti 19 gennaio 2006 Decorrenza dell’accordo 1° marzo 2006

Download Presentation

Associazione Nazionale Costruttori di Impianti

An Image/Link below is provided (as is) to download presentation

Download Policy: Content on the Website is provided to you AS IS for your information and personal use and may not be sold / licensed / shared on other websites without getting consent from its author.While downloading, if for some reason you are not able to download a presentation, the publisher may have deleted the file from their server.


- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - E N D - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -

Presentation Transcript


Associazione nazionale costruttori di impianti

Associazione Nazionale Costruttori di Impianti

Contratto Nazionale

per la disciplina

dell’apprendistato professionalizzante

nell’industria metalmeccanica

e della installazione di impianti

19 gennaio 2006

Decorrenza dell’accordo 1° marzo 2006

(Testo dell’accordo: www.assistal.it: LA023.06)

- ex art. 49 D.Lgs. 276/2003 -

www.assistal.it


Associazione nazionale costruttori di impianti

Associazione Nazionale Costruttori di Impianti

  • Qualifiche conseguibili dalla 3^ alla 7^, quest’ultima per attività di alta specializzazione ed importanza ai fini dello sviluppo e realizzazione degli obbiettivi aziendali

  • Possono assumere le aziende che nei 24 mesi precedenti abbiano confermato a tempo indeterminato almeno il 70% degli apprendisti.

  • Nella determinazione della percentuale non si computano:

  • gli apprendisti che non hanno concluso il periodo di apprendistato

  • i contratti di apprendistato non trasformati in misura pari a quattro

  • Si computano i rapporti trasformati prima della loro scadenza.

  • Età non inferiore a 18 anni e non superiore a 29 anni (e 364 giorni)

www.assistal.it


Associazione nazionale costruttori di impianti

Associazione Nazionale Costruttori di Impianti

Durata Inquadramento e retribuzione

(gli apprendisti non possono essere retribuiti a cottimo)

www.assistal.it


Associazione nazionale costruttori di impianti

Associazione Nazionale Costruttori di Impianti

Durata Inquadramento e retribuzione

(gli apprendisti non possono essere retribuiti a cottimo)

www.assistal.it


Associazione nazionale costruttori di impianti

Associazione Nazionale Costruttori di Impianti

Durata Inquadramento e retribuzione

(gli apprendisti non possono essere retribuiti a cottimo)

www.assistal.it


Associazione nazionale costruttori di impianti

Associazione Nazionale Costruttori di Impianti

Durata Inquadramento e retribuzione

(gli apprendisti non possono essere retribuiti a cottimo)

www.assistal.it


Associazione nazionale costruttori di impianti

Associazione Nazionale Costruttori di Impianti

  • Cumulo dei periodi di apprendistato

  • I periodi di apprendistato professionalizzante, o di diritto dovere di istruzione e formazione si cumulano se:

  • Non separati da interruzioni superiori ad un anno

  • Riferiti alle stesse mansioni

  • Nel libretto formativo deve essere registrata l’esperienza di apprendistato ed è il documento utile per stabilire l’eventuale cumulo di periodi

www.assistal.it


Associazione nazionale costruttori di impianti

Associazione Nazionale Costruttori di Impianti

  • Formazione formale contenuti:

  • tematiche collegate alla realtà aziendale / professionali, conoscenze:

    • prodotti e servizi di settore ed aziendali

    • organizzazione dell’impresa e ruolo dell’apprendista

    • basi tecniche e scientifiche della professionalità

    • utilizzo tecniche e metodi di lavoro

    • utilizzo strumenti e tecnologie

    • sicurezza individuale ed ambientale

    • innovazioni di prodotto, processo e contesto

  • tematiche trasversali articolate in quattro aree:

    • competenze relazionali

    • organizzazione ed economia

    • disciplina del rapporto di lavoro

    • sicurezza sul lavoro

  • www.assistal.it


    Associazione nazionale costruttori di impianti

    Associazione Nazionale Costruttori di Impianti

    Formazione articolata in:

    * possibilità di distribuire diversamente le ore nell’arco della durata del contratto, con quantità minima annua di 60 ore

    ** le tematiche della sicurezza devono essere erogate nella prima parte del contratto e comunque entro il primo anno

    Registrazione della formazione sul libretto formativo del lavoratore

    www.assistal.it


    Associazione nazionale costruttori di impianti

    Associazione Nazionale Costruttori di Impianti

    • Tutor

    • Competenze e funzioni sono quelle di cui al DM 28-2-2000 ed alle regolamentazioni regionali

    • Deve effettuare 12 ore di formazione

    • Contribuisce alla definizione del PFI ed attesta il percorso formativo tramite la compilazione della scheda di rilevazione dell’attività formativa (scheda che firma per presa visione anche l’apprendista)

    • Il tutor può essere lo stesso imprenditore

    www.assistal.it


    Associazione nazionale costruttori di impianti

    Associazione Nazionale Costruttori di Impianti

    • Tutor

    • Il DM 28-2-2000 prevede che il tutor deve:

      • Possedere un livello di inquadramento pari o superiore a quello di uscita dell’apprendista

      • Svolgere attività coerenti con quelle dell’apprendista

      • Possedere almeno 3 anni di esperienza lavorativa (non si applica questo criterio se non vi sono in azienda lavoratori con questa caratteristica)

      • Il tutor può affiancare non più di 5 apprendisti

    www.assistal.it


    Associazione nazionale costruttori di impianti

    Associazione Nazionale Costruttori di Impianti

    • Piano Formativo Individuale – PFI –

    • Lo schema è allegato al CCNL

    • Definisce il percorso formativo in coerenza alla qualifica da conseguire ed alle conoscenze già possedute dall’apprendista

    • Indica gli obbiettivi formativi, i contenuti e le modalità di erogazione della formazione

    • Deve riportare il nome del tutor e delle sue funzioni nell’ambito del contratto di apprendistato

    • Può essere modificato su concorde valutazione tra azienda-tutor- apprendista

    www.assistal.it


    Associazione nazionale costruttori di impianti

    Associazione Nazionale Costruttori di Impianti

    • Capacità formativa dell’impresa

    • E’ espressa dalla:

    • presenza di una figura in possesso delle competenze idonee a ricoprire la figura di tutor

    • capacità aziendale di erogare direttamente o organizzare anche con docenze esterne interventi formativi e deriva da:

      • locali idonei per la formazione teorica, sono ritenuti idonei locali distinti da quelli produttivi e dotati di strumenti adeguati alle modalità di formazione da erogare

      • presenza in azienda, o in collegate, di lavoratori con esperienza o titolo di studio adeguato in grado di trasferire competenze

  • La capacità formativa è dichiarata dal datore di lavoro secondo le normative vigenti ed è comunicata alla Commissione Territoriale

  • www.assistal.it


    Associazione nazionale costruttori di impianti

    Associazione Nazionale Costruttori di Impianti

    • Organismi paritetici

    • Commissione Nazionaleper la Formazione Professionale

    • Compiti:

      • Predisporre nuovi profili formativi

      • Elaborare moduli formativi per lavoratori addetti alle linee a catena

      • Elaborare proposte formative per tutor

      • Monitorare esperienze territoriali e divulgare quelle più significative

      • Assolvere i compiti delle territoriali ove non costituite

    • Commissioni Territoriali per la Formazione Professionale

    • Compiti:

      • Facilitare incontro domanda offerta formativa tra imprese e strutture esterne

      • Predisporre nuovi profili formativi coerenti con quelli nazionali

      • Monitorare, tramite la documentazione ricevuta, l’utilizzo nel territorio dell’apprendistato e dell’attività formativa svolta dai tutor

      • Trasmettere alla Commissione Nazionale la documentazione riguardante l’applicazione del contratto di apprendistato

    www.assistal.it


    Associazione nazionale costruttori di impianti

    Associazione Nazionale Costruttori di Impianti

    • Istituti contrattuali

    • Periodo di prova (deve essere indicato nella lettera di assunzione)

    • 20 gg. di effettivo sevizio per operai

    • 30 gg. di effettivo sevizio per impiegati

    • Gratifica Natalizia

    • 173 ore di retribuzione globale di fatto

    • Malattia infortunio

    • Sia per apprendisti impiegati che operai l’azienda sosterrà lo stesso trattamento previsto nella normativa della DSP prima artt. 18 e 19

    • Verifica delle parti presso INPS per estendere anche agli apprendisti il trattamento economico di malattia

    www.assistal.it


    Associazione nazionale costruttori di impianti

    Associazione Nazionale Costruttori di Impianti

    • Istituti contrattuali

    • Previdenza Integrativa – Cometa –

    • Il contributo mensile è elevato all’1,5% come da normativa vigente

    • Attribuzione della qualifica

    • All’apprendista che terminato il tirocinio viene mantenuto in servizio senza essere ammesso, entro un mese, alla prova di idoneità viene attribuita la qualifica professionale

    • L’anzianità maturata è valida per tutti gli istituti contrattuali eccettuato:

      • Aumenti periodici di anzianità

      • Se in possesso di diploma inerente la qualifica ai fini mobilità professionale, per qualifiche impiegatizie, il periodo di apprendistato vale 12 mesi

    www.assistal.it


    Associazione nazionale costruttori di impianti

    Associazione Nazionale Costruttori di Impianti

    • ASSUNZIONE DELL’APPRENDISTA

    • Visita medica preventiva effettuata dal medico aziendale nominato per la L. 626 o da un medico di medicina del lavoro.

    • Comunicazione da inviare entro 5 giorni dalla data di assunzione al Centro per l’Impiego (modello unificato C/ASS, scaricabile dal sito www.provincia.milano.it)

    • Comunicazione da inviare entro 24 ore dall’assunzione all’Inail (modello DNA, scaricabile dal sito www.inail.it)

    • Lettera di assunzione nella quale va indicato anche quanto previsto al comma 4 art.49 D.Lgs. 276/2003:

      • “a) forma scritta del contratto, contenente indicazione della prestazione oggetto del contratto, del piano formativo individuale, nonché della eventuale qualifica che potrà essere acquisita al temine del rapporto di lavoro sulla base degli esiti della formazione aziendale o extra aziendale”

    • Piano formativo individuale da allegare al contratto

    www.assistal.it


    Associazione nazionale costruttori di impianti

    Associazione Nazionale Costruttori di Impianti

    • ASSUNZIONE DELL’APPRENDISTA

    • Il Libretto Formativo è rilasciato dalle Regioni o dai Servizi Provinciali per l’Impiego.

    • E’ lo strumento chiave per la trasparenza dell’apprendimento.

    • Il libretto formativo è suddiviso in cinque sezioni:

    • informazioni personali e ai dati identificativi del cittadino,

    • esperienze lavorative professionali con indicazione della durata, della tipologia contrattuale della mansione e il settore di attività;

    • ’indicazione del titolo di istruzione posseduto e dell’organismo o ente che ha rilasciato il titolo, anche se conseguito nell’ambito dell’apprendistato o di un eventuale tirocinio;

    • esperienze formative acquisite

    • articolazione e descrizione delle esperienze acquisite nei diversi percorsi di apprendimento.

    www.assistal.it


  • Login