Dicevamo
This presentation is the property of its rightful owner.
Sponsored Links
1 / 11

Dicevamo Amicizia, pace e guerra PowerPoint PPT Presentation


  • 66 Views
  • Uploaded on
  • Presentation posted in: General

Dicevamo Amicizia, pace e guerra

Download Presentation

Dicevamo Amicizia, pace e guerra

An Image/Link below is provided (as is) to download presentation

Download Policy: Content on the Website is provided to you AS IS for your information and personal use and may not be sold / licensed / shared on other websites without getting consent from its author.While downloading, if for some reason you are not able to download a presentation, the publisher may have deleted the file from their server.


- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - E N D - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -

Presentation Transcript


Dicevamo amicizia pace e guerra

Dicevamo

Amicizia, pace e guerra

Bene! Una volta imparato a restare “amici per sempre” quindi dopo aver capito che non bisogna fare nulla che interrompa un’amicizia e fare tutto ciò che è necessario per tenerla ben salda, le maestre hanno deciso di parlarci di qualcosa che andasse oltre il nostro naso.

Già l’anno scorso col concorso sulla shoah avevano tentato di farci capire l’orrore della guerra, ma noi abbiamo dimostrato di essere troppo piccoli per capire bene. Infatti quando abbiamo parlato di Sissel, una bambina morta nei campi di concentramento, abbiamo versato fiumi di lacrime.

Quest’anno parlando della guerra in Bosnia è andata un po’ meglio, niente fiumi di lacrime, MA silenzi, riflessioni e domande. In particolare una

Perché la guerra?

Alla quale non abbiamo trovato risposta


Dicevamo amicizia pace e guerra

Bambini Nella Guerra

BY LORENZO F.


Dicevamo amicizia pace e guerra

Si sese de mutria mala Morigande in sos pensamentos E lestra de su grecu s'ala Ispinghet ecos de lamentos Brinca sos trabentos Ei bessi dae su ludu Puru si non as a ottenner bantos Proa a dare un'azudu

Se sei di cattivo umore

e rimesti nei pensieri

e la veloce ala del grecale spinge echi di lamenti

evita i precipizi,

esci dal fango,

anche se non otterrai alcun riconoscimento

prova a dare un aiuto.


Dicevamo amicizia pace e guerra

No iscurtes sas muidas Lassa puru sas peadas Sa tristessa commo este luida E de realidade aundada 

Non ascoltare i fruscii

lascia pure le impronte

la tristezza adesso è redenta

e di realtà, inondata.


Dicevamo amicizia pace e guerra

Arantzos in bucca a sos pitzinnos A sa muda in sa rena, setzidos Fusileddos in sa pala Pedras in sa bertula Issoso cherent una terra Pitzinnos in sa gherra 

Arance in bocca ai bambini

in silenzio nella strada, seduti

fucilini in spalla,

pietre nella bisaccia,

loro vogliono una terra:

bambini nella guerra.


Dicevamo amicizia pace e guerra

Su destinu in sos isteddos (falet subra a sos piseddos) Est drommende a bentre a chelu (n'ateru chelu pro lentolu) 

Il destino nelle stelle (scende sopra ai bambini)

sta dormendo a pancia all’aria (un altro cielo per lenzuolo)


Dicevamo amicizia pace e guerra

True brinca sos trabentos Ei bessi dae su ludu Puru si non as a ottener bantos Proa a dare un'azudu 

evita i precipizi,

esci dal fango,

anche se non otterrai alcun riconoscimento

prova a dare un aiuto.


Dicevamo amicizia pace e guerra

Fintzas a cando sa pena Su mundu in sas manos at a aere Ischida∙ticche in bona lena Fortzis gia giuches su chi cheres

fino a quando il dolore

avrà il mondo nelle mani

svegliati di buona lena

forse hai già quello che vuoi.


Dicevamo amicizia pace e guerra

Arantzos in bucca a sos pitzinnos A sa muda in sa rena, setzidos Fusileddos in sa pala Pedras in sa bertula Issoso cherent una terra Pitzinnos in sa gherra 

Arance in bocca ai bambini

in silenzio nella strada, seduti

fucilini in spalla,

pietre nella bisaccia,

loro vogliono una terra:

bambini nella guerra.


Dicevamo amicizia pace e guerra

trenta quaranta cinquantamitragliatrice cantaa tenoretutti seduti giù per terra


Dicevamo amicizia pace e guerra

Quaranta cinquanta cinquantuno

ferite di coltello

nel cuore

tutti seduti giù per terra

bambini nella guerra.


  • Login