Esercizi bibliografici
Download
1 / 56

Esercizi bibliografici - PowerPoint PPT Presentation


  • 145 Views
  • Uploaded on

Esercizi bibliografici. Prima Parte . Che cosa manca?. MASI Edoarda, Storie del bosco letterario : letterati e scrittori in Cina , Milano, 2002 Pozzana Claudia e Russo Alessandro (a cura di), Nuovi poeti cinesi, Torino, Einaudi

loader
I am the owner, or an agent authorized to act on behalf of the owner, of the copyrighted work described.
capcha
Download Presentation

PowerPoint Slideshow about 'Esercizi bibliografici' - hue


An Image/Link below is provided (as is) to download presentation

Download Policy: Content on the Website is provided to you AS IS for your information and personal use and may not be sold / licensed / shared on other websites without getting consent from its author.While downloading, if for some reason you are not able to download a presentation, the publisher may have deleted the file from their server.


- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - E N D - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
Presentation Transcript

Che cosa manca l.jpg
Che cosa manca?

  • MASI Edoarda, Storie del bosco letterario : letterati e scrittori in Cina, Milano, 2002

  • Pozzana Claudia e Russo Alessandro (a cura di), Nuovi poeti cinesi, Torino, Einaudi

  • Serres, a cura di, Il grande libro dei proverbi cinesi, Milano, Armenia, 1999 (Le grand livre des proverbes chinois 1999)

  • G. Campani…[et al.],L’immigrazione silenziosa. Le comunità cinesi in Italia, Edizioni della Fondazione G. Agnelli, 1994

  • “ Cina” , 1(1956)-, Roma, Istituto italiano per il Medio ed Estremo Oriente


Che cosa manca soluzione l.jpg
Che cosa manca? Soluzione

  • MASI, Edoarda, Storie del bosco letterario : letterati e scrittori in Cina, Milano, Scheiwiller, 2002

  • Pozzana Claudia e Russo Alessandro (a cura di), Nuovi poeti cinesi, Torino, Einaudi, 1996

  • P. Serres ( a cura di), Il grande libro dei proverbi cinesi, Milano, Armenia, 1999 (Le grand livre des proverbes chinois 1999)

  • G. Campani… [et al.], L’immigrazione silenziosa. Le comunità cinesi in Italia, Torino, Edizioni della Fondazione G. Agnelli, 1994

  • “Cina” , 1(1956)-, Roma, Istituto italiano per il Medio ed Estremo Oriente, 1956-


Mettiamo ordine nella successione degli elementi l.jpg
Mettiamo ordine nella successione degli elementi

  • Federico Greselin, Cafoscarina, Venezia, Artisti e piccole cose: Lu Xun e la svolta realistica nell’area figurativa cinese, c1984

  • Novara, Istituto geografico De Agostini, Cina, 2005, Lanciotti L.

  • Pratiche, Pasqualotto Giampaolo, Parma, Il tao della filosofia : corrispondenze tra pensieri d’Oriente e d’Occidente, 1989


Mettiamo ordine nella successione degli elementi soluzione l.jpg
Mettiamo ordine nella successione degli elementi Soluzione

  • Greselin Federico, Artisti e piccole cose: Lu Xun e la svolta realistica nell’area figurativa cinese, Venezia, Cafoscarina, c1984

  • Lanciotti L., Cina, Novara, Istituto geografico De Agostini, 2005

  • Pasqualotto Giampaolo, Il tao della filosofia: corrispondenze tra pensieri d’Oriente e d’Occidente, Parma, Pratiche, 1989


Citare articoli di giornali o riviste l.jpg

Citare articoli di giornali o riviste

Come cito questo articolo di giornale?

Contadino e soldato scrittore, di Ilaria Maria Sala, pubblicato su Il Sole-24 ore nel 2005, il giorno 16 gennaio.

Come cito questo articolo di rivista?

Le parole chiave di Wong Kar-Way. autore V. Torlaschi, pubblicato dal periodico “Duellanti”, n. 11, 2004, pp. 12-13?


Citare articoli di giornali o riviste soluzione l.jpg
Citare articoli di giornali o riviste Soluzione

  • Sala I. M., Contadino e soldato scrittore, in “Il Sole-24 ore”, 16 gennaio 2005

  • V. Torlaschi, Le parole chiave di Wong Kar-Way, “Duellanti”, 2004, n. 11, pp. 12-13


Citare articoli di periodici elettronici l.jpg
Citare articoli di periodici elettronici

  • Come cito questo articolo del periodico elettronico “Asian Libraries”?

  • Title: Preservation of library materials in China: Problems and solutions Author(s): Jiazhen Liu Journal: Asian Libraries ISSN: 1017-6748 Year: Dec 1999 Volume: 8 Issue: 12 Page: 480 - 483 DOI: 10.1108/10176749910303496 Publisher: MCB UP Ltd Abstract: This paper looks briefly at changes in preservation practice for library materials in China, as well as constraints and, in more detail, current needs in this area. Keywords:China, Library materials, Preservation


Citare articoli di periodici elettronici soluzioni l.jpg
Citare articoli di periodici elettronici Soluzioni

  • Liu Jiazhen, Preservation of library materials in China: Problems and solutions, “Asian Libraries”, 8 (1999), 12 , pp.480 - 483


Citare opere in pi volumi l.jpg
Citare opere in più volumi

  • Come cito l’opera in 6 volumi : Le civiltà dell’Oriente : storia, letteratura, religione, filosofia, scienze e arte , sotto la direzione di Giuseppe Tucci. L’opera è pubblicata nell’edizione Roma, G. Casini, 1956-1962

  • Come cito il secondo volume della stessa opera dal titolo Letteratura , pubblicato nel 1957?


Citare opere in pi volumi soluzione l.jpg
Citare opere in più volumi Soluzione

  • Le civiltà dell’Oriente : storia, letteratura religione, filosofia, scienze e arte, 6 v., Roma, Casini, 1956-1962

  • Le civiltà dell’Oriente : storia, letteratura, religione, filosofia, scienze e arte, vol. 2, Letteratura, Roma, Casini, 1957


Citare contributi in miscellanea di pi autori l.jpg
Citare contributi in miscellanea di più autori

  • Alle pp. 177-197 del volume Le Marche e l’Oriente, una tradizione ininterrotta da Matteo Ricci a GiuseppeTucci,Atti del Convegno internazionale (Macerata 23-26 ottobre 1996), è contenuto il contributo di R. Morresi, La mnemotecnica di Matteo Ricci fra tradizione e attualità . Il volume, a cura di F. D’Arelli è stato pubblicato a Roma, dall’Istituto italiano per l’Africa e l’Oriente, nel 1998


Citare contributi in miscellanea di pi autori soluzione l.jpg
Citare contributi in miscellanea di più autoriSoluzione

  • Morresi R., La mnemotecnica di Matteo Ricci fra tradizione e attualità, inLe Marche e l’Oriente, una tradizione ininterrotta da Matteo Ricci a Giuseppe Tucci, Atti del Convegno internazionale (Macerata23-26ottobre 1996), a cura di F. D’Arelli, Roma, Istituto italiano per l’Africa e l’Oriente, 1998, p. 177-197


Citare voci di enciclopedie e dizionari l.jpg
Citare voci di enciclopedie e dizionari

  • Come cito la voce “Cina”, contenuta nelle pp. 217 - 318 del 10. vol. dell’ Enciclopedia italiana di scienze, lettere ed arti pubblicata a Roma dall’Istituto della Enciclopedia italiana?

  • Come cito la voce “Rodolfo Acquaviva”, tratta dal Dizionario biografico degli italiani?


Citare voci di enciclopedie e dizionari soluzione l.jpg
Citare voci di enciclopedie e dizionariSoluzione

  • “Cina”, inEnciclopedia italiana di scienze, lettere ed arti, vol. 10, Roma, Istituto della Enciclopedia Italiana, 1950 , pp. 257-318

  • Dizionario biografico degli italiani, s.v. “Acquaviva, Rodolfo”


Citare recensioni l.jpg
Citare recensioni

  • Come cito questa recensione che ho ricavato da JSTOR?

    Author(s) of Review : Haun Saussy Reviewed Work(s): Martino Martini, A Humanist and Scientist in Seventeenth-Century China by Franco Demarchi; Riccardo Scartezzini The Journal of Asian Studies vol. 56. No.3 (Aug., 1997), pp. 763-764


Citare recensioni soluzione l.jpg
Citare recensioniSoluzione

  • Saussy Haun. Recensione a : Demarchi Franco, Scartezzini Riccardo, Martino Martini, a humanist and scientist in Seventeenth-Century China, “ The Journal of Asian studies“, 56 (1997), n.3, pp. 763-764


Citare scritti non pubblicati l.jpg
Citare scritti non pubblicati

  • Come cito la relazione di Giulio Petti “All’origine dell’architettura in Oriente e Occidente : analogie e diversità” . tenuta al Convegno “Il Minham Kejia Tulou nella R.P. Cinese” (Milano 28 novembre 2005) ?


Citare scritti non pubblicati soluzione l.jpg
Citare scritti non pubblicati. Soluzione

  • Petti Giulio, Alll’origine dell’’architettura in Oriente e Occidente : analogie e diversità , Relazione alConvegno “Il Minham Kejia Tulou nella R.P. Cinese”, Milano, 28 novembre 2005


Citare una tesi di laurea l.jpg
Citare una tesi di laurea

  • Come cito la tesi di laurea in Lingue e Letterature Orientali conseguita da Cristina Cesàro presso l'Università degli Studi di Venezia "Ca' Foscari" nell'a.a. 1991-92, dal titolo "Proverbi delle minoranze della Cina settentrionale", relatore prof. Giovanni Stary?


Citare una tesi di laurea soluzione l.jpg
Citare una tesi di laureaSoluzione

  • CESARO Cristina, Proverbi delle minoranze della Cina settentrionale: tesi di laurea in Lingue e letterature orientali (cinese), Università "Ca' Foscari" di Venezia, a.a. 1991-1992


Citare siti l.jpg
Citare siti

  • Come cito questo sito il cui aggiornamento risale al 15.08.2004? Il titolo del sito è : A chinese cinema page, autore Shelly Kraicer, trovato all’indirizzo : www.chinesecinemas.org


Citare siti soluzione l.jpg
Citare siti Soluzione

  • Kraicer Shelly, A chinese cinema page, <www.chinesecinemas.org> agg. agosto 2004


Citare siti24 l.jpg
Citare siti

  • Come cito lo studio di Giulia Boschi dal titolo Breve filmografia : appunti sulla storia del cinema cinese 1896-1988 apparso sul sito http://www.giuliaboschi.com/pubblicazioni/cinema_cinese.html. Ho consultato il sito nel mese di ottobre 2005


Citare siti soluzione25 l.jpg
Citare sitiSoluzione

  • Boschi Giulia, Breve filmografia : appunti sulla storia del cinema cinese 1896-1988 <http://www.giuliaboschi.com/pubblicazioni/cinema_cinese.html > (consultazione ottobre 2005)


Citare opere tradotte l.jpg
Citare opere tradotte

  • Se il valore della traduzione è alto , si cita anche il nome del traduttore. Per i testi tradotti è consigliabile dare, dopo l’indicazione bibliografica della versione in lingua italiana, anche quella della versione in lingua originale

  • Ba Jin (Pa Chin), Famiglia, ed. italiana a cura di Renata Pisu, trad. di Margherita Biasco, Milano, Bompiani, 1980 (tit. orig. Jia)

  • J. Osterhammel, Storia della Cina moderna. Secoli 18.-20. Torino, Einaudi, 1992 , trad. di China und dieWeltgesellschaft, Munchen 1989


Citare opere in originale di cui si voglia segnalare la traduzione l.jpg
Citare opere in originale di cui si voglia segnalare la traduzione

  • Gu Cheng, Hei janjing [Occhi neri], Beijing, Renmin wenxue chubanshe, 1986

  • Ma Desheng, Men [Porte], ciclostilato, con xilografie di Yang Yiping, Beijing 1985


Citare cd rom l.jpg
Citare CD-ROM

  • Web editing, cd-rom di programmi per Windows e Macintosh allegato a “Internet news”, a. 3 (1997), n.1


Esercizi bibliografici29 l.jpg
Esercizi bibliografici

Chicago A e Chicago B


Bibliografia con il sistema chicago a e chicago b l.jpg
Bibliografia con il sistema Chicago A e Chicago B

  • Partendo dal volume di Ernesto Toaldo, Il ritorno di Confucio: l’enigma del miracolo asiatico , pubblicato a Roma dagli Editori riuniti nel 1988, presenta i diversi tipi di citazione bibliografica usando il sistema Chicago A e Chicago B


Bibliografia con il sistema chicago a l.jpg
Bibliografia con il sistema Chicago A

  • Esempio di citazione nelle note al testo

  • I Citazione

  • Ernesto Toaldo, Il ritorno di Confucio: l’enigma del miracolo asiatico (Roma: Editori riuniti, 1988), p. 74

  • Citazioni successive

  • E. Toaldo, Il ritorno di Confucio, pp. 105-109

  • Nella bibliografia finale

  • Ernesto Toaldo. Il ritorno di Confucio: l’enigma del miracolo asiatico.Roma : Editori riuniti, 1988.


Bibliografia con il sistema chicago b l.jpg
Bibliografia con il sistema Chicago B

  • Esempio di citazione nel testo

  • …”il pensiero di Confucio sulla condizione femminile (Toaldo 1988)…”

  • Nella bibliografia finale

  • Toaldo E. 1988, Il ritorno di Confucio: l’enigma del miracolo asiatico. Roma: Editori riuniti.


2 trovati i records in sbn compila la tua bibliografia finale con il sistema chicago a l.jpg

2.Trovati i records in sbn, compila la tua bibliografia finale con il sistema Chicago A

Omaggio a p. Matteo Ricci / Hsiao Chin, Elverio Maurizi. - Macerata : Coopedit, [1982]. - 18 p. : ill. ; 24 cm.

Rapporto economico sulla Cina, prezzi e redditi / V. Marrama, A. Pera, P. Puccinelli. - Torino, Boringhieri, c1979. – 241 p ; 20 cm.

Cina perduta: nelle fotografie di Leone Nani / a cura di di Clara Bulfoni e Anna Pozzi. – Milano : Skira, 2003. – 223 p. : ill. ; 29 cm.

Mao, Tse-tung / Citazioni : il breviario delle Guardie Rosse. - 4. ed. - Milano, Longanesi, 1967 . – 266 p. ; 18 cm.

Pisu, Renata, La via della Cina, Milano, Sperling & Kupfer, [1999] . – XII, 190 p. ; 22 cm.


2 bibliografia finale con il sistema chicago a soluzione l.jpg
2. bibliografia finale con il sistema Chicago Asoluzione

  • Bulfoni, Clara e Pozzi, Anna (a cura di). Cina perduta: nelle fotografie di Leone Nani .Milano: Skira, 2003

  • Hsiao Chin, Maurizi Elverio. Omaggio a p. Matteo Ricci . Macerata : Coopedit, 1982

  • Marrama,V., Pera A., Puccinelli P. Rapporto economico sulla Cina, prezzi e redditi. Torino: Boringhieri, c1979

  • Mao Tse-tung. Citazioni : il breviario delle Guardie Rosse.Milano: Longanesi, 19674

  • Pisu, Renata. La via della Cina. Milano: Sperling & Kupfer, 1999


Con questi dati compila la bibliografia con il chicago b harvard system l.jpg

Con questi dati compila la bibliografia con il Chicago B (Harvard System)

I) Sabattini, Mario, Santangelo, Paolo, Storia della Cina : dalle origini alla fondazione della Repubblica , 5. ed., Roma ; Bari : Editori Laterza, 2001

II) Sabattini, Mario, Santangelo, Paolo, Il pennello di lacca : la narrativa cinese dalla dinastia Ming ai giorni nostri , Roma [etc.] : Laterza, 1997

III) Santangelo, Paolo, Le passioni nella Cina imperiale, Venezia : Marsilio, c1997

IV) Sabattini, Mario, I movimenti politici della Cina, Roma, Ubaldini, 1972.

V) Sabattini, Mario, Santangelo, Paolo, Storia della Cina : dalle origini alla fondazione della Repubblica, Roma ; Bari : Laterza, 1986

VI) Lanciotti, Lionello, Confucio : la vita e l’insegnamento, Roma, Ubaldini, [1997]

VII) Lanciotti, Lionello, Wang Chong l’iconoclasta, Venezia, Cafoscarina, 1997


Bibliografia con il chicago b soluzione l.jpg
Bibliografia con il Chicago B (Harvard System) soluzione

  • Lanciotti, Lionello. 1997a, Confucio : la vita e l’insegnamento. Roma: Ubaldini

  • Lanciotti, Lionello. 1997b, Wang Chong l’iconoclasta. Venezia: Cafoscarina

  • Sabattini, Mario. 1972, I movimenti politici della Cina. Roma: Ubaldini

  • Sabattini, Mario, Santangelo, Paolo. 1986, Storia della Cina : dalle origini alla fondazione della Repubblica. Roma ; Bari : Laterza

  • Sabattini, Mario, Santangelo, Paolo. 1997, Il pennello di lacca : la narrativa cinese dalla dinastia Ming ai giorni nostri. Roma [etc.] : Laterza

  • Sabattini, Mario, Santangelo, Paolo. 2001, Storia della Cina : dalle origini alla fondazione della Repubblica, 5. ed., Roma ; Bari: Laterza

  • Santangelo, Paolo. 1997, Le passioni nella Cina imperiale.Venezia: Marsilio


Compila la bibliografia con il sistema chicago a o b che differenza c l.jpg

Compila la bibliografia con il sistema Chicago A o B: che differenza c’è?

Collotti Pischel, Enrica, La Cina rivoluzionaria, Torino, Einaudi, 1965

Collotti Pischel, Enrica, Dietro Tian An Men : la Cina dopo Mao , 2. ed. , Milano, F. Angeli, 1990

Snow, Edgard, Stella rossa sulla Cina ; a cura di Enrica Collotti Pischel ; traduzione di Renata Pisu, Torino, Einaudi, 19747

Snow, Edgard, Stella rossa sulla Cina ; a cura di Enrica Collotti Pischel ; traduzione di Renata Pisu, Torino, Einaudi, 19653

Collotti Pischel, Enrica, Storia della rivoluzione cinese, Roma, Editori riuniti, 1972

Wang, Fusheng, La traduzione dall’italiano in cinese per principianti, Padova, Cleup, 2000

Wang, Fusheng, La traduzione specializzata dall’italiano in cinese : problemi generali e materiali di lavoro, Padova, Cleup, 2000


Chicago a soluzione l.jpg
Chicago A differenza c’è?soluzione

  • Collotti Pischel, Enrica. La Cina rivoluzionaria. Torino: Einaudi, 1965

  • Collotti Pischel, Enrica. Dietro Tian An Men : la Cina dopo Mao , 2. ed. Milano: F. Angeli, 1990

  • Collotti Pischel, Enrica. Storia della rivoluzione cinese.Roma: Editori riuniti, 1972

  • Snow, Edgard. Stella rossa sulla Cina, a cura di Enrica Collotti Pischel, traduzione di Renata Pisu, 3. ed. , Torino: Einaudi, 1965

  • Snow, Edgard. Stella rossa sulla Cina, a cura di Enrica Collotti Pischel , traduzione di Renata Pisu. Torino: Einaudi, 19747

  • Wang, Fusheng. La traduzione dall’italiano in cinese per principianti .Padova: Cleup, 2000

  • Wang, Fusheng. La traduzione specializzata dall’italiano in cinese : problemi generali e materiali di lavoro .Padova: Cleup, 2000


Chicago b soluzione l.jpg
Chicago B differenza c’è?soluzione

  • Collotti Pischel, Enrica 1965, La Cina rivoluzionaria, Torino: Einaudi

  • Collotti Pischel, Enrica 1972, Storia della rivoluzione cinese, Roma: Editori riuniti

  • Collotti Pischel, Enrica 1990, Dietro Tian An Men : la Cina dopo Mao, 2. ed. , Milano: F. Angeli

  • Snow, Edgard 19653, Stella rossa sulla Cina ; a cura di Enrica Collotti Pischel ; traduzione di Renata Pisu, Torino: Einaudi

  • Snow, Edgard 19747, Stella rossa sulla Cina ; a cura di Enrica Collotti Pischel ; traduzione di Renata Pisu, Torino: Einaudi,

  • Wang, Fusheng (2000a), La traduzione dall’italiano in cinese perprincipianti, Padova: Cleup

  • Wang, Fusheng (2000b), La traduzione specializzata dall’italiano incinese : problemi generali e materiali di lavoro, Padova: Cleup


Suggerimenti l.jpg
Suggerimenti differenza c’è?


Suggerimenti per gli studenti delle facolt umanistiche l.jpg
Suggerimenti per gli studenti delle facoltà umanistiche: differenza c’è?

  • Saper “decifrare” una citazione bibliografica, per poi individuare il documento (sapere COSA e DOVE cercare)

  • Sapere “fare bibliografia” (in una tesi, articolo, saggio…)

    • CITAZIONE BIBLIOGRAFICA NEL TESTO

    • BIBLIOGRAFIA / LISTA FINALE


La ricerca bibliografica l.jpg
La ricerca bibliografica differenza c’è?

  • SIMULA attraverso dati sintetici LA GENERALITA’ di libri e periodici

  • MANTIENE il dato bibliografico garantendone l’AFFIDABILITA’

    … attenzione ai

    fantasmi bibliografici!


Suggerimenti43 l.jpg
Suggerimenti differenza c’è?

  • Iniziate la ricerca bibliografica prima ancora di avviare lo studio su di un determinato argomento: la prima cosa da fare è conoscere quello che è stato scritto in merito

  • Verificate che vi sia una letteratura sufficiente relativa al tema prescelto


Suggerimenti44 l.jpg
Suggerimenti differenza c’è?

  • Trascrivete i dati bibliografici nel modopiù completo possibile (saranno utili per le citazioni e la bibliografia finale)

  • Discutete con il docente i criteri da adottare per la citazione bibliografica


Suggerimenti45 l.jpg
Suggerimenti differenza c’è?

  • Ricavate i dati bibliografici dal frontespizio, dalla pagina precedente e seguente, dalla sottoscrizione, non dalla copertina

  • Inserite tra parentesi quadre eventuali integrazioni e notizie ricavate da fonti esterne al libro


Suggerimenti46 l.jpg
Suggerimenti differenza c’è?

  • Attenetevi ai principi di flessibilità e coerenza

  • flessibilità : non esiste un criterio unico per segnalare i riferimenti bibliografici

  • coerenza: una volta attuata una scelta, questa deve rimanere costante: lo stile della citazione (elementi, sequenza, design) deve essere uniforme


Suggerimenti47 l.jpg
Suggerimenti differenza c’è?

  • Mantenete un design chiaro visibile e ordinato

  • Tenete presente che una bibliografia a soggetto deve essere selettiva e non esaustiva

  • Diventate specialisti della materia: per fare una buona bibliografia occorre conoscere bene il soggetto che state trattando


Suggerimenti48 l.jpg
Suggerimenti differenza c’è?

  • Evitate l’ intestazione dell’opera all’ente (potete intestare direttamente al titolo)

  • Evitate l’indicazione di anonimo

  • Evitate l’omissione della casa editrice

  • Evitate l’omissione della data (potete assegnare la data approssimata al decennio o al secolo)

  • Evitate di anteporre l’editore al luogo di edizione

  • Evitate l’uso eccessivo di maiuscole e l’uso di parole straniere inutili


Suggerimenti49 l.jpg
Suggerimenti differenza c’è?

  • Indicate sempre le fonti da voi utilizzate

  • Indicate sia le fonti che confermano le vostre tesi , sia quelle che le contraddicono

  • Evitate citazioni inutili

  • Evitate un’inflazione di citazioni

  • Segnalate se la citazione è derivata da un’altra citazione e se non è stato possibile consultare direttamente il testo


Suggerimenti50 l.jpg
Suggerimenti differenza c’è?

  • Potete abbreviare i titoli, traslitterarli, tradurli e integrarli con aggiunte

  • Potete omettere i sottotitoli

  • Potete utilizzare liste di abbreviazioni e di acronimi di periodici

  • Potete omettere luogo di stampa e stampatori (salvo che nelle bibliografie bibliologiche e locali)


Citare un testo l.jpg
Citare un testo differenza c’è?

  • Si citano :

  • testi oggetto di analisi interpretativa (fonti primarie)

  • testi della letteratura critica (fonti secondarie)


Citare un brano l.jpg
Citare un brano differenza c’è?

  • Un brano può essere citato in forma indiretta o in forma diretta.

  • In questo caso, se la citazione è breve (2 o 3 righe), si riporta il brano inserendolo nel testo tra doppie virgolette

  • Se la citazione supera le tre righe, il brano è evidenziato in forma rientrata o con caratteri in corpo minore

  • Se il brano è molto lungo va citato in appendice

  • Le citazioni devono essere fedeli e facilmente controllabili da tutti


La nota a pi di pagina l.jpg
La nota a piè di pagina differenza c’è?

  • La nota a piè di pagina serve a dare riferimenti bibliografici, a fornire le fonti delle citazioni, ad ampliare, correggere, confrontare, rafforzare le affermazioni del testo (Il testo persuade, la nota dimostra)

  • La nota non deve essere troppo lunga, nè deve fornire notizie troppo rilevanti (che devono invece apparire nel testo)

  • “Un libro senza note a piè di pagina è come un piatto cucinato all’inglese: la carne può anche essere abbastanza saporita, ma il succo è altrove” (Eric Korn)


Bibliografia finale l.jpg
Bibliografia finale differenza c’è?

  • Tutte le opere citate in nota devono essere citate anche nella bibliografia finale

  • Nella bibliografia finale le citazioni vanno indicate in modo completo

  • Gli autori sono abitualmente citati in ordine alfabetico per cognome e nome


Organizzare la bibliografia finale l.jpg
Organizzare differenza c’è?la bibliografia finale

  • Bibliografia unica

  • Bibliografia suddivisa in più sezioni, sulla base di determinati criteri: ad es. contenutistici (bibliografia generale e bibliografia speciale), formali (ripartizione tra fonti archivistiche, manoscritti, opere a stampa, etc.)


Aggiornamento l.jpg
Aggiornamento differenza c’è?

  • Dichiarare il grado di aggiornamento del proprio lavoro, della propria bibliografia.

  • Per le risorse web, è bene fare riferimento alla data di aggiornamento del sito o, almeno, alla data in cui è stato consultato.


ad