Malattia dolore una risposta possibile diagnosi terapie e rete dei servizi l.jpg
This presentation is the property of its rightful owner.
Sponsored Links
1 / 3

MALATTIA DOLORE: UNA RISPOSTA POSSIBILE Diagnosi, terapie e rete dei servizi PowerPoint PPT Presentation


  • 176 Views
  • Uploaded on
  • Presentation posted in: General

MALATTIA DOLORE: UNA RISPOSTA POSSIBILE Diagnosi, terapie e rete dei servizi. Congresso ECM per medici, infermieri, fisioterapisti e assistenti sanitari Aula Magna Azienda Ospedaliera Niguarda Ca’ Granda 10 giugno 2008 – ore 8.30/17.30; 11 giugno 2008 – ore 8.30/17.30

Download Presentation

MALATTIA DOLORE: UNA RISPOSTA POSSIBILE Diagnosi, terapie e rete dei servizi

An Image/Link below is provided (as is) to download presentation

Download Policy: Content on the Website is provided to you AS IS for your information and personal use and may not be sold / licensed / shared on other websites without getting consent from its author.While downloading, if for some reason you are not able to download a presentation, the publisher may have deleted the file from their server.


- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - E N D - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -

Presentation Transcript


Malattia dolore una risposta possibile diagnosi terapie e rete dei servizi l.jpg

MALATTIA DOLORE:UNA RISPOSTA POSSIBILEDiagnosi, terapie e rete dei servizi

Congresso ECM per medici, infermieri, fisioterapisti e assistenti sanitari

Aula Magna Azienda Ospedaliera Niguarda Ca’ Granda

10 giugno 2008 – ore 8.30/17.30; 11 giugno 2008 – ore 8.30/17.30

Responsabile Scientifico: dott. Paolo Notaro, dott. Angelo Mainini

10 GIUGNO

8.30 – 9.00 registrazione partecipanti

9.00 – 9.15 introduzione

PRIMA SESSIONE: L’APPROCCIO AL PROBLEMA

9.15 – 9.45 classificazione, aspetti epidemiologici ed economici (Paolo Notaro)

9.45 – 10.30 la percezione del dolore e gli stati di coscienza (Mario Tiengo)

10.30 -11.00 aspetti psicologici ed antropologici (Maria Smidili)

11.00 – 11.15 pausa

11.15- – 11.45 la governance della malattia dolore (Luciano Bresciani Assessore Sanità R. Lombardia*)

11.45- 12.15 il malato protagonista della sua malattia (Angelo Carenzi, Maria Smidili)

12.15 – 13.00 testimonianze di pazienti e dibattito con il pubblico in sala

SECONDA SESSIONE: LA MALATTIA DOLORE E IL SUO TRATTAMENTO

14.00 – 14.30 eziopatogenesi e semeiotica nella cronicizzazione del dolore (Michelangelo Buonocore)

14.30 – 15.00 livelli di analgesia nelle sindromi dolorose: focus (Andrea DeGasperi)

15.00 – 15.30 raccomandazioni nell’uso dei farmaci analgesici e antinfiammatori (Francesco Deni)

15.30 – 16.00 la radiofrequenza e le diverse applicazioni algologiche (GianDomenico Babbolin)

16.00 – 16.30 pausa

16.30- 17.00 Sabre Source nuovo sistema fluoscopico di supporto per le tecniche antalgiche: potenzialità e sviluppo (Paolo Notaro )

17.00 – 17.30 sindromi dolorose e percorsi diagnostici teraputici (Luciana Bevilacqua)

17.30 – 18.00 discussione

11 GIUGNO

8.30 – 9.00 registrazione partecipanti

TERZA SESSIONE: L’ASSISTENZA

9.00 – 9.30 quale dolore neuropatico e quali terapie? (Cesare Bonezzi )

9.30- 10.00 i sistemi di misurazione del dolore (Fabio Rubino/ Cesarina Montagna)

10.00 - 10.30 il dolore acuto e cronico in età pediatrica: 10 anni d’esperienza in Bangladesh (Manlio Prosperi)

10.30- 11.00dolore acuto versus dolore cronico: nuovi farmaci (Paolo Notaro)

11.00-11.30 pausa

11.30-12.00 rischio clinico e algoritmi di trattamenti antalgici. (Nicola Ladiana)

12.00 - 12.30i modelli organizzativi per il dolore acuto e il ruolo dell’ infermiere (Adriana Paolicchi)

12.30 – 13.30 pausa

13.30 –14.00 le tecnologie: un aiuto nel controllo del dolore (Diego Beltrutti)

14.00 - 14.30aspetti assistenziali e rete per la malattia dolore, quali normative e modelli? (Cesare Bonezzi )

14.30 – 15.00il paziente con dolore e il medico di medicina generale (Claudio Bulla)

15.00 – 15.30 le tecniche di riabilitazione domiciliare e le sindrome dolorose (Angelo Mainini)

15.30 – 16. 00 casi clinici e discussione (Adriano Meroni / Gianfranco Rondinara)

16.00 - 16.30 Il ruolo del terzo settore (Maria Teresa Scherillo, Elio Scaramuzza)

16.30 – 17.00 questionari Ecm

*invitato

Onlus

Associazione italiana

per la cura della malattia dolore


Malattia dolore una risposta possibile diagnosi terapie e rete dei servizi2 l.jpg

MALATTIA DOLORE:UNA RISPOSTA POSSIBILEDiagnosi, terapie e rete dei servizi

RELATORI

Giandomenico Babbolin, Direttore Servizio Terapia Antalgica Asl 15 Cittadella (Pd)

Diego Beltrutti, Primario del Servizio di Anestesia e Rianimazione A.S.L. 18 Bra e presidente del WSPC (World Society of Pain Clinicians)

Luciana Bevilacqua, Direttore servizio qualità-MCQ A. O. Niguarda Ca’ Granda

Cesare Bonezzi, Responsabile Medicina del Dolore Fondazione Maugeri Pavia

Luciano Bresciani, Assessore Sanità Regione Lombardia (invitato)

Claudio Bulla, Medico di Medicina Generale, ASL Bergamo

Michelangelo Buonocore, Servizio di Neurofisiopatologia, Fondazione "S.Maugeri” Pavia

Angelo Carenzi, Presidente Fondazione Istituto Insubrico di Ricerca per la Vita

Andrea De Gasperi, Direttore Servizio di anestesia A. O. Niguarda Ca’ Granda

Francesco Deni, Dirigente Medico 2° livello, Dipartimento Anestesia e Rianimazione, Istituto Scientifico H San Raffaele, Milano

Nicola Ladiana, Medico U.O. Anestesia e Rianimazione A. O. Niguarda Ca’ Granda

Adriano Meroni, U.O. Chirurgia Generale 2 A. O. Niguarda Ca’ Granda

Angelo Mainini, Direttore Sanitario Fondazione Maddalena Grassi

Cesarina Montagna, Medico Ambulatorio Terapia del Dolore A. O. Niguarda Ca’ Granda

Paolo Notaro, Responsabile Struttura di Terapia del Dolore Azienda Ospedaliera Niguarda Cà Granda

Adriana Paolicchi, Responsabile Acute Pain Service, Azienda Ospedaliera Pisana, Pisa

Manlio Prosperi, Dipartimento di anestesia e rianimazione A.O Niguarda Ca’ Granda

Gianfranco Rondinara, Direttore U.O. Chirurgia Generale 2 A. O. Niguarda Ca’ Granda

Fabio Rubino, U.O Anestesia e Rianimazione 1 e Terapia del Dolore A. O. Niguarda Ca’ Granda

Elio Scaramuzza, Consigliere Sodalitas

Maria Teresa Scherillo, Consigliere Istituto Italiano della Donazione, Consigliere Sodalitas

Maria Smidili, Assistente sociale e libero docente

Prof. Mario Tiengo, Professore Emerito Università degli Studi di Milano

Onlus

Associazione italiana

per la cura della malattia dolore


Slide3 l.jpg

MALATTIA DOLORE:UNA RISPOSTA POSSIBILEDiagnosi, terapie e rete dei servizi

SCHEDA DI ISCRIZIONE

SEGRETERIA ORGANIZZATIVA

Fondazione Maddalena Grassi, Via Poerio 14 Milano Tel. 02/29522002 Fax 02/20402169

E-mail: [email protected]

N. MASSIMO DI PARTECIPANTI

200

QUOTA DI ISCRIZIONE

€ 60

Gratuita per i dipendenti A.O. Niguarda Ca’ Granda

MODALITA’ DI ISCRIZIONE

Compilare e inviare la scheda di iscrizione COMPLETA via fax alla segreteria organizzativa insieme alla ricevuta del bonifico di € 60,00 della quota di iscrizione.

Le iscrizioni sono accettate in ordine cronologico e si chiudono inderogabilmente tre gg. prima del corso In caso di rinuncia la quota di iscrizione non viene restituita.

MODALITA’ DI PAGAMENTO

BONIFICO DELLA QUOTA DI ISCRIZIONE (€ 60)

Banca Regionale Europea – Agenzia 2 MilanoC/C 16723 intestato a Fondazione Maddalena Grassi ABI 06906 CAB 01602 CIN JIBAN IT51J0690601602000000016723

CREDITI E.C.M.

Richieste per le professioni sanitarie: medico, infermiere, fisioterapista e assistente sanitario

Mod. ISRC Rev 0 dell’1/10/2005

  • DATI PARTECIPANTE

  • Cognome__________________________________Nome ______________________________________________________

  • Indirizzo_______________________________________________________________________________________________

    CAP ____________ ____________Città_________________________________Prov.________________________________

  • Codice Fiscale / Partita Iva________________________________________________________________________________

  • DATI AZIENDA

  • R. Sociale _____________________________________________________________________________________________

  • P. Iva ___________________________________________________________________________________________________

  • Unità Operativa ____________________________Qalifica ______________________________________________________

  • Indirizzo_________________________________________________________________________________________________

  • CAP ____________ Città______________________________________Prov.______________________

  • E mail____________________________________Tel. _______________ Fax______________

    Fatturazione dell’iscrizione ◊ Personale all’indirizzo privato

    ◊ All’azienda

    Le informazioni verranno utilizzate unicamente per trasmettere i dati della vostra partecipazione alla Regione Lombardia nell’ambito del programma ECM e a norma del D.Lgs. 196/2003 a tutela della Privacy

    Firma ____________________________________________


  • Login