Free age senior volunteers meeting young disabled people
Sponsored Links
This presentation is the property of its rightful owner.
1 / 25

Free Age : Senior volunteers meeting young disabled people PowerPoint PPT Presentation


  • 106 Views
  • Uploaded on
  • Presentation posted in: General

Free Age : Senior volunteers meeting young disabled people. Free age : senior volunteers meeting young disabled people. Attività svolte dai volontari senior ospitati:. Assistenza e supporto ai soggetti diversamente abili nello svolgimento delle usuali attività dell’organizzazione.

Download Presentation

Free Age : Senior volunteers meeting young disabled people

An Image/Link below is provided (as is) to download presentation

Download Policy: Content on the Website is provided to you AS IS for your information and personal use and may not be sold / licensed / shared on other websites without getting consent from its author.While downloading, if for some reason you are not able to download a presentation, the publisher may have deleted the file from their server.


- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - E N D - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -

Presentation Transcript


Free Age: Senior volunteers meeting youngdisabled people


Free age: senior volunteers meeting youngdisabled people


Attivitàsvolte dai volontari senior ospitati:

  • Assistenza e supporto ai soggetti diversamente abili nello svolgimento delle usuali attività dell’organizzazione


  • Visite a centri specializzati a livello locale che operano per l’inclusione sociale dei soggetti diversamente abili (Centro Universitario per le disabilità, C’entro anch’io, Centro Dedalo), al fine di conoscere le caratteristiche del sistema socio-assistenziale in Italia.


  • Partecipazione al seminario “Transnational social actions review in cui una volontaria tedesca ha avuto l’opportunità di illustrare il funzionamento del sistema di assistenza sociale in Germania creando un confronto con Sicilia e Spagna


  • Visita del centro di Palermo al fine di condurre un’Analisi delle barriere architettoniche presenti in strade, edifici pubblici, ristoranti e bar.


  • Redazione di articoli per il social forum ed il periodico dell’Associazione Uniamoci Onlus “Disabile in…forma”, diretto da un giovane diversamente abile.


  • Preparazione e partecipazione ad alcune puntate della web-radio dell’Associazione “Senza Barriere” gestita da un giovane diversamente abile. Le interviste sono state preparate dai volontari senior in collaborazione con i ragazzi diversamente abili del centro e poi condotte e tradotte in diretta da un giovane disabile.


  • Partecipazione a due giornate di sensibilizzazione sociale in piazza sul tema della disabilità al fine di favorire un atteggiamento inclusivo da parte della popolazione locale


  • Partecipazione ad alcuni incontri dal tema “Disabilità e Sessualità” in cui un gruppo di giovani diversamente abili discute e condivide, col supporto di due psicologi, il proprio rapporto con la sessualità.


  • Gestione, col supporto dello staff di Uniamoci Onlus, di un corso di inglese (2 incontri a settimana) rivolto ai giovani diversamente abili afferenti all’Associazione


  • Realizzazione di un collage delle città di Brema e Palermo con i ragazzi diversamente abili (su proposta di uno dei volontari senior) come simbolo dello scambio realizzato attraverso questo progetto.


E’ importante sottolineare come gran parte delle attività si sono svolte presso la sede sociale ed operativa dell’Associazione Uniamoci Onlus, un bene immobile confiscato alla mafia e offerto in comodato d’uso alla nostra Associazione. In tal modo si è potuto comunicare un forte messaggio sociale sulla legalità ai volontari ospitati.


Supporto, mentoring e tutoring per i volontari ospitati


Supporto, mentoring e tutoring per i volontari inviati

Preparazione


Durante la mobilità

Attività di Followup


Attivitàsvolte all’estero dai volontari senior inviati:

  • Festa Sicilana presso il centro “Parkstraße”, un centro diurno per persone disabili

  • Incontri di discussione col gruppo di volontari locali


  • Supporto agli utenti diversamente abili del centro di riabilitazione “Friedehorst” nello svolgimento di lavori manuali

  • Partecipazione agli allenamenti sportivi di una squadra di basket composta da giovani diversamente abili


  • Attività ludico-educative con minori diversamente abili

  • Laboratorio di cucina italiana con gli ospiti del centro


Obiettivi perseguiti

  • Incoraggiare l’apprendimento non formale dei volontari senior

  • Incoraggiare mobilità e volontariato

  • Creare un processo di Learning by Doing attraverso la relazione tra volontari e giovani diversamente abili

  • Ridurre povertà e l’esclusione sociale attraverso l’apprendimento di nuova abilità, incoraggiando la cittadinanza attiva e l’autonomia personale

  • Discutere, apprendere e creare nuove strategie per realizzare l’inclusione sociale dei disabili ed abbattere le barriere sociali


  • Stimolare la partecipazione attiva dei volontari che hanno avuto un ruolo chiave nello svolgimento delle attività

  • Apportare benefici alle organizzazioni e comunità ospitanti e di invio grazie al lavoro dei volontari ed allo scambio di conoscenze, competenze ed esperienze

  • Consentire ai soggetti diversamente abili di incontrare persone di culture diverse, vivendo un’esperienza multiculturale confrontandosi con approcci e stili di vita differenti


Risultati ottenuti


Risultati ottenuti


Grazie per l’attenzione

Free Age: Senior volunteers meeting youngdisabled people

Il presente Progetto è finanziato con il sostegno della Commissione Europea.

L'autore è il solo responsabile di questa pubblicazione e la Commissione declina ogni responsabilità sull'uso che potrà essere fatto delle informazioni in essa contenute


  • Login