Progetto
Download
1 / 28

PROGETTO - PowerPoint PPT Presentation


  • 156 Views
  • Uploaded on

PROGETTO . Istituto San Francesco – Marechiaro Napoli 24 25 26 novembre2006. Gli attori. Il centro didattico multimediale regionale Luoghi di prevenzione con la Lega contro i Tumori di Reggio Emilia-Onlus e L'Ufficio Scolastico Regionale per la Campania, hanno promosso

loader
I am the owner, or an agent authorized to act on behalf of the owner, of the copyrighted work described.
capcha
Download Presentation

PowerPoint Slideshow about 'PROGETTO' - gen


An Image/Link below is provided (as is) to download presentation

Download Policy: Content on the Website is provided to you AS IS for your information and personal use and may not be sold / licensed / shared on other websites without getting consent from its author.While downloading, if for some reason you are not able to download a presentation, the publisher may have deleted the file from their server.


- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - E N D - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
Presentation Transcript
Progetto

PROGETTO

Istituto San Francesco – Marechiaro

Napoli

24 25 26 novembre2006

angelavillani


Gli attori
Gli attori

Il centro didattico multimediale regionale

Luoghi di prevenzione con la Lega contro i Tumori di Reggio Emilia-Onlus e L'Ufficio Scolastico Regionale per la Campania, hanno promosso

Il progetto D.I.C. :Disagio, Immaginario, Comunicazione

- I giovani e la prevenzione delle dipendenze-

con i Partners Istituzionali:

nella regione Emilia- Romagna: Istituto Oncologico Romagnolo

nella regione Campania: Comune di Napoli e gruppo di lavoro Fratello Maggiore

nella regione Puglia: Lega contro i Tumori di Lecce e alunni e docenti dei licei sc.di Galatina e Gallipoli

nella regione Veneto: Centro regionale per la Prevenzione

nella regione Lombardia: Liceo Classico Virgilio di Mantova

angelavillani


Alla base dell accordo
Alla base dell’Accordo

I soggetti promotori hanno realizzato nelle rispettive regioni le azioni di prevenzione costituite da laboratori che utilizzano molteplici linguaggi e attività interattive .

I progetti condivisi diventano un momento importante per avviare tra le Regioni una riflessione metodologica sui modelli efficaci di prevenzione dell'alcolismo e del tabagismo.

I promotori condividono esperienze significative di educazione tra pari

angelavillani


Finalit
Finalità

Dalle esperienze di educazione fra pari effettuate nei diversi contesti scolastici pervenire alla capacità di narrare e interpretare percorsi dal benessere al malessere e dal malessere al benessere da parte dei giovani per i loro coetanei, mettendo a confronto forme di narrazione ed espressione di ragazzi italiani e stranieri, di regioni del nord e del sud Italia

angelavillani


L arrivo
L’arrivo

angelavillani


L accoglienza
L’accoglienza

angelavillani


Le presentazioni
Le presentazioni

angelavillani


La socializzazione ti lancio la palla e mi presenti
La socializzazione:“ti lancio la palla e… mi presenti”

angelavillani


La socializzazione stasera esco con
La socializzazione:“stasera esco con…”

angelavillani


Il disagio e l oggetto transizionale il cucciolo che mi rappresenta
Il disagio e l’oggetto transizionale:“il cucciolo che mi rappresenta “

angelavillani


La conoscenza la carta di identit
La conoscenza:“la carta di identità”

angelavillani





Il laboratorio di comunicazione il disagio
Il laboratorio di comunicazione:“Il disagio”

angelavillani


Il laboratorio di progettazione
Il laboratorio di progettazione

Per…

  • Confrontarsi su risorse e difficoltà

  • Concordare obiettivi comuni

  • Sostenersi con uno slogan

motiviamoci

angelavillani


Il laboratorio di comunicazione il linguaggio dell arte
Il laboratorio di comunicazione: il linguaggio dell’arte

angelavillani







Il laboratorio di comunicazione la scrittura creativa
Il laboratorio di comunicazione: la scrittura creativa

angelavillani



Alla ricerca di senso
Alla ricerca di senso

angelavillani


Il gradimento
Il gradimento

angelavillani



Alla prossima
Alla prossima…

angelavillani


ad