S.I.O.R
This presentation is the property of its rightful owner.
Sponsored Links
1 / 11

S.I.O.R PowerPoint PPT Presentation


  • 63 Views
  • Uploaded on
  • Presentation posted in: General

S.I.O.R. PARTNERS: IC SILEA, IC BREDA, IC SPRESIANO, IC ZERO BRANCO, CFP TURAZZA, IC MOGLIANO 2. ATTIVITA’: FUNZIONI E OBIETTIVI IN SINTESI. OBIETTIVI TERRITORIALI DELLA RETE.

Download Presentation

S.I.O.R

An Image/Link below is provided (as is) to download presentation

Download Policy: Content on the Website is provided to you AS IS for your information and personal use and may not be sold / licensed / shared on other websites without getting consent from its author.While downloading, if for some reason you are not able to download a presentation, the publisher may have deleted the file from their server.


- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - E N D - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -

Presentation Transcript


S i o r

S.I.O.R

PARTNERS:

IC SILEA, IC BREDA, IC SPRESIANO, IC ZERO BRANCO, CFP TURAZZA, IC MOGLIANO 2


S i o r

ATTIVITA’: FUNZIONI E OBIETTIVI IN SINTESI


S i o r

OBIETTIVI TERRITORIALI DELLA RETE

- Promuovere e sostenere “ buone pratiche ” di orientamento e adeguate metodologie formative che si collegano ai nuovi processi di insegnamento/apprendimento, realizzate da istituti scolastici e da agenzie formative in rete e con gli altri servizi del territorio interessati;- Produrre strumenti orientativi con l’ aiuto delle nuove tecnologie che siano più vicine ai linguaggi utilizzati dal mondo giovanile e implementino le competenze maturate dai Soggetti negli interventi con il territorio e con le famiglie;- Avviare iniziative che, pur valorizzando la ricchezza delle diversità, favoriscano intese tra i vari Soggetti del territorio;- Allargare il ventaglio degli interventi, basandoli sul concorso di più Soggetti e agenzie del territorio;- Valutare l’efficacia/efficienza degli interventi con apposite verifiche ( conoscenze, abilità, competenze ) su tutto il territorio


S i o r

Obiettivi generali delle attività

AIUTARE GLI STUDENTI E LE LORO FAMIGLIE A:- Ricostruire l’immagine di sé che si è costruito nel corso degli anni attraverso le esperienze compiute, i risultati che ha conseguito, le reazioni ad essi da parte degli adulti significativi; (esplorazione delle risorse personali); - Allargare l’orizzonte delle possibilità future, potenziando la capacità di analisi e la valutazione critica dell’immagine di sé e delle rappresentazioni sociali relative al lavoro e alla prosecuzione degli studi (mettere in discussione il proprio punto di vista, confrontandosi con valutazioni espresse da altre fonti di giudizio, al fine di superare eventuali stereotipi);- Far fronte al cambiamento, prefigurando modalità concrete di superamento di eventuali difficoltà in cui può venirsi a trovare ( prefigurazione di ostacoli relative ai percorsi formativi);- Decidere in modo metodologicamente corretto ( tavola multi – attributiva delle utilità attese)


S i o r

Potenzialità dell’architettura informatica della rete

TEST IN RETE PER SCUOLE MEDIE

A.S. 2013.2014

Nuovo sito dedicato alla rete: www.engim.tv.it - rete di orientamento http://www.engim.tv.it/documenti/index/Rete%20di%20orientamento/turazza%20-%20testiSoftware: Perception 4 (per la somministrazione dei test online)http://www.engim.tv.it/documenti/view/98Potenzialità: ogni partners della rete può disporre di un proprio spazio per somministrare prove, condurre indagini relative alla propria scuola (è necessario un corso di formazione per i docenti interessati )

QSA

QUESTIONARIO DI ATTRIBUZIONE

QUESTIONARIO INTERESSI

SUPPORTI E BARRIERE


Seminario restituzione dei profili psico sociali training sul processo decisionale

  • PROBLEMA

  • OBIETTIVO

  • STRATEGIE DI RISOLUZIONE E CONSEGUENZE

  • VALUTAZIONE DELLE IPOTESI RISOLUTIVE IN TERMINI DI VANTAGGI E SVANTAGGI

  • SCELTA DELL’IPOTESI MIGLIORE

  • PIANO D’AZIONE PER REALIZZARE QUANTO E’ STATO DECISO

Informazione/formazione

PERCORSO

SULLA DECISIONE

- Seminario/Restituzione dei profili psico – sociali- Training sul processo decisionale


S i o r

RICOSTRUIRE: SCUOLA MEDIA

Attivita’ - Ricostruire i significati di “ scuola ”, “ lavoro ” e “ tempo libero ” ( attività formativa in aula con prova di verifica ). Operatori: docenti formati;- Esplorare e ricostruire alcuni aspetti implicati nella scelta [ abilità di comprensione, attitudini, interessi scolastici e professionali, valori professionali, reazione ai successi/fallimenti, stile decisionale, apertura al futuro] ( somministrazione di test online in ogni scuola ). Operatori: docenti formati;- Individuare il proprio obiettivo scolastico e professionale ( attività formativa in aula con prova di verifica ). Operatori: docenti formatiPRODOTTI: prove di verifica e compilazione in parte del «dossier personale»TEMPO: novembre 2013–dicembre 2013-gennaio 2014


S i o r

Allargare: SCUOLA MEDIA

Attività - Breve stage presso alcune scuole superiori della rete per sperimentare le modalità di insegnamento e apprendimento delle materie caratterizzanti ( attività formativa con prova di verifica P). Operatore: docente formato;PRODOTTIProve di verifica e compilazione in parte del «dossier personale» Compilazione della «Scheda di sintesi»: sapere, saper essere, saper fare


S i o r

ESITI DEI PERCORSI

- «Scheda di sintesi» dei singoli alunni con traccia di discussione in consiglio di classe per l’attribuzione del consiglio orientativo;- comunicazione alla famiglia del consiglio orientativo su format condiviso dai partners;REPORT FINALI- report su supporto informatico per i dirigenti scolastici di scuola media (profili individuali) degli alunni della propria scuola;-


S i o r

SERVIZIO DI COUNSELING SCOLASTICO

Il servizio supporta genitori e alunni che per cause diverse si trovano in stallo decisionale o in una situazione critica che comporta disagio individuale e sociale. Esso si configura come presa in carico della responsabilità di ricostruire i significati orientativi delle attività orientative precedentemente svolte presso la scuola frequentata.Gli obiettivi principali sono:- restituire allo studente l’ empowerment necessario per decidere il suo progetto scolastico-professionale;- chiarire ai genitori la dimensione educativa del processo orientativo al fine di accompagnare il figlio nella scelta.La durata del counseling è indirettamente proporzionale alla documentazione , -- dossier personale – nella quale lo studente ha riportato i risultati dei processi di ricostruzione allargamento/specificazione, fronteggiamento e decisioneL ‘obiettivo principale del counseling è rendere l’alunno capace di:- identificare il problema orientativo:- definire e analizzare il problema orientativo;- chiarire gli obiettivi;- individuare le opzioni scolastiche che ne soddisfano le esigenze;- valutare le conseguenze di ogni opzione;- scegliere l’opzione più vantaggiosa;- pianificare le azioni che realizzano la decisione


Info www engim tv it

Ufficio Orientamento

Referente Gianluigi Bettiol

Tel. Fisso: 0422412267 – 0422411208

Tel. Cellulare: 3335025393

dalle ore 9.00 alle ore 14.00 tutti i giorni

INFO: www.engim.tv.it


  • Login