per un modello inclusivo anche degli alunni stranieri
Download
Skip this Video
Download Presentation
Per un modello inclusivo anche degli alunni stranieri

Loading in 2 Seconds...

play fullscreen
1 / 5

Per un modello inclusivo anche degli alunni stranieri - PowerPoint PPT Presentation


  • 107 Views
  • Uploaded on

Per un modello inclusivo anche degli alunni stranieri. Tra scuola e territorio. Dati alunni stranieri nelle Marche. Alunni stranieri e scuole secondarie.

loader
I am the owner, or an agent authorized to act on behalf of the owner, of the copyrighted work described.
capcha
Download Presentation

PowerPoint Slideshow about ' Per un modello inclusivo anche degli alunni stranieri' - erasmus-goodman


An Image/Link below is provided (as is) to download presentation

Download Policy: Content on the Website is provided to you AS IS for your information and personal use and may not be sold / licensed / shared on other websites without getting consent from its author.While downloading, if for some reason you are not able to download a presentation, the publisher may have deleted the file from their server.


- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - E N D - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
Presentation Transcript
alunni stranieri e scuole secondarie
Alunni stranieri e scuole secondarie
  • Gli studenti stranieri presenti nelle scuole medie superiori si concentrano principalmente negli istituti tecnici (quasi la metà, il 45%) e in quelli professionali (40,8%), seguendo un percorso già tracciato in questo senso a livello regionale. Poco meno di un sesto (14,1%) ha invece scelto il liceo.
  • Il dato marchigiano, seppur collocandosi in una situazione che vede anche a livello nazionale una forte prevalenza di alunni stranieri nella formazione tecnico-professionale rispetto a quella liceale, si caratterizzano per l’ulteriore accentuazione di tale tendenza: nei territori marchigiani l’incidenza relativa degli studenti liceali è anche più contenuta (14,1%) rispetto a quello italiano (19%).
prorita
PRORITA’
  • CONDIVIDERE un progetto comune Scuola Territorio
  • DISSEMINARE la cultura di rete, la formazione degli operatori, la cultura dell’accoglienza e dell’integrazione
  • VALUTARE l’efficacia dei Progetti e delle pratiche delle scuole sui temi dell’Intercultura, insegnamento italiano L2, modalità di accoglienza, insegnamento L1
  • COSTRUIRE una rete di Centri e di servizi presenti sul territorio.
proposte
PROPOSTE
  • COSTITUIRE un gruppo di lavoro composto da Dirigenti Scolastici per individuare “modelli” da sperimentare
  • INDIVIDUARE scuole Centri interculturali a forte valenza interistituzionale per la formazione e il supporto ai docenti e operatori, favorire la comunicazione e lo scambio, promuovere l’accoglienza, diffondere l’interculturalità e l’attenzione ai diritti.
ad