Immagini dal web e fotografie graficate, di Mantova
Download
1 / 16

diapositiva 1 - PowerPoint PPT Presentation


  • 124 Views
  • Uploaded on

Immagini dal web e fotografie graficate, di Mantova . Il tuo sonno finisce alle prime luci dell’alba. Non la vedi spuntare, ne vedi solo il chiarore sempre più nitido e i pensieri si perdono oltre quell’orizzonte …. Davanti agli occhi, velato dal torpore della notte, quell’attimo,

loader
I am the owner, or an agent authorized to act on behalf of the owner, of the copyrighted work described.
capcha
Download Presentation

PowerPoint Slideshow about 'diapositiva 1' - emily


An Image/Link below is provided (as is) to download presentation

Download Policy: Content on the Website is provided to you AS IS for your information and personal use and may not be sold / licensed / shared on other websites without getting consent from its author.While downloading, if for some reason you are not able to download a presentation, the publisher may have deleted the file from their server.


- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - E N D - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
Presentation Transcript

Slide2 l.jpg

Il tuo sonno finisce alle prime luci dell’alba.

Non la vedi spuntare, ne vedi solo il chiarore

sempre più nitido

e i pensieri si perdono oltre quell’orizzonte …


Slide3 l.jpg

Davanti agli occhi, velato dal torpore della notte, quell’attimo,

in cui ciò che avevi desiderato nella tua vita

si rivelò, tutto insieme e all’improvviso,

quando lui ti passò accanto.


Slide4 l.jpg

Giusto un momento, quell’attimo,

ma fu quel che bastava e si schiuse la porta della tua anima


Slide5 l.jpg

per farti intravvedere un orizzonte bellissimo, nuovo, pieno di sorrisi e sogni subito dispersi.


Slide6 l.jpg

Ma un’alba speciale c’è stata pieno di sorrisi e sogni subito dispersi.

e la vedeste insieme, ubriachi di felicità

e con gli occhi pieni di speranza!

E per quell’alba stai sospirando ancora

ed ami l’orizzonte.


Slide7 l.jpg

Quando qualcosa di grande arriva, accoglilo come un dono, pieno di sorrisi e sogni subito dispersi.

quando deve finire, a nulla servono i motivi, le scuse o i pretesti …

Finisce e tanto basta.


Slide8 l.jpg

I pochi e vaghi chiarimenti,ti hanno creato confusione e sgomento:

non hai ancora capito che a farti toccare l’Amore lui c’è riuscito.

Non serviva un corpo … Non era ciò che volevi!


Slide9 l.jpg

Le luci intanto da rosate sgomento:

si son fatte più chiare e brillanti,

il sole sta arrivando

e si staglia prepotente all’orizzonte,


Slide10 l.jpg

un raggio impertinente sgomento:

ti colpisce gli occhi,

scende una goccia, ma non è pianto


Slide11 l.jpg

È malinconia sciolta che subito scivola via, sgomento:

quasi una carezza del tempo sul volto,

che si perde nell’abitudine e nell’impegno della giornata


Slide12 l.jpg

Ascolta il mio suggerimento sgomento:

e chiudi la finestra alle tue spalle …


Slide13 l.jpg

Quell’orizzonte che non vi vedrà mai più insieme, sgomento:

è soltanto un anonimo posto lontano

lungo la tua strada,

rischiarato dalle luci tenui della prima alba ...


Slide14 l.jpg

Richiudi quella finestra, sgomento:

nella consapevolezza

che quell’attimo di confine fra cielo e terra,

ti ha spalancato il cuore all’ Amore


Slide15 l.jpg

Richiudi quella finestra e non sciupare l’alba, sgomento:

che continua quietamente, a regalarti Amore!

Collaborazione al testo GiEffebis

grafica e composizione:

[email protected]

[email protected]

Musica

Ernesto Cortazar