slide1
Download
Skip this Video
Download Presentation
Simone Cocchi Biblioteca Medica “P.G. Corradini”

Loading in 2 Seconds...

play fullscreen
1 / 20

Simone Cocchi Biblioteca Medica “P.G. Corradini” - PowerPoint PPT Presentation


  • 106 Views
  • Uploaded on

Se siete pazienti, leggiamo qualcosa. Il progetto “Cure leggère... Lèggere cura!”. Stand by me in ospedale: libri e non solo. Esperienze a confronto. Aviano, Centro di Riferimento Oncologico - 28 Novembre 2009. Simone Cocchi Biblioteca Medica “P.G. Corradini”

loader
I am the owner, or an agent authorized to act on behalf of the owner, of the copyrighted work described.
capcha
Download Presentation

PowerPoint Slideshow about ' Simone Cocchi Biblioteca Medica “P.G. Corradini”' - efuru


An Image/Link below is provided (as is) to download presentation

Download Policy: Content on the Website is provided to you AS IS for your information and personal use and may not be sold / licensed / shared on other websites without getting consent from its author.While downloading, if for some reason you are not able to download a presentation, the publisher may have deleted the file from their server.


- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - E N D - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
Presentation Transcript
slide1

Se siete pazienti, leggiamo qualcosa.

Il progetto “Cure leggère... Lèggere cura!”

Stand by me in ospedale: libri e non solo.

Esperienze a confronto.

Aviano, Centro di Riferimento Oncologico - 28 Novembre 2009

Simone CocchiBiblioteca Medica “P.G. Corradini”

Azienda Ospedaliera di Reggio Emilia, Arcispedale Santa Maria Nuova

slide2

IL CONTESTO

Azienda Ospedaliera di Reggio Emilia

Arcispedale Santa Maria Nuova

http://www.asmn.re.it

  • principale struttura ospedaliera della provincia di Reggio Emilia
  • primo ospedale italiano ad avviare un programma di miglioramento continuo
  • 1996: Premio Golden Helix Award
  • 2002: Premio Nazionale Qualità in Sanità

Biblioteca Medica “P. G. Corradini”

Centro di Documentazione per il Governo Clinico delle Aziende Sanitarie della Provincia di Reggio Emilia

  • specializzata in biomedicina
  • raccolta e conservazione materiale librario antico e moderno
  • trattamento, diffusione e disseminazione dell’informazione scientifica

http://biblioteca.asmn.re.it

Se siete pazienti, leggiamo qualcosa. Il progetto “Cure leggère... Lèggere cura!”

slide3

Il progetto LA BIBLIOTECA PER I PAZIENTI

Informazione Sanitaria di qualità

informazione come possibilità di controllo e miglioramento del proprio stato di salute

accesso ad informazioni di qualità sulla salute, per pazienti e familiari

Umanizzazione dell’ambiente ospedaliero

offerta di momenti di svago e distrazione

per gli utenti dell’ospedale

Se siete pazienti, leggiamo qualcosa. Il progetto “Cure leggère... Lèggere cura!”

slide4

LE ATTIVITÀ

Letture ad alta voce

Prestito libri

Mostra di Parole

Se siete pazienti, leggiamo qualcosa. Il progetto “Cure leggère... Lèggere cura!”

slide5

I VOLONTARI

Volontari del Servizio Civile Nazionale

Associazioni

Associazione Vittorio Lodiniper la ricerca in chirurgia

Progetto ComunaleBaobab/Spazio giovani scritture

Se siete pazienti, leggiamo qualcosa. Il progetto “Cure leggère... Lèggere cura!”

slide6

I VOLONTARI: problematiche

Progettazione

Formazione

Coordinamento

Aspetti burocratici

Se siete pazienti, leggiamo qualcosa. Il progetto “Cure leggère... Lèggere cura!”

slide7

I REPARTI

  • Medicina I, Medicina II, Medicina III, Lungodegenza
  • Durata media delle degenze 2007:
  • Ordinaria: circa 6 giorni
  • Reparti di Medicina: circa 11 giorni
  • Lungodegenza: circa 15 giorni

RISCHI:

Da PERSONA a PAZIENTE

Da PERSONA a PATOLOGIA

Da PERSONA a TERAPIA

  • Day Hospital Oncologico
  • Pediatria

Se siete pazienti, leggiamo qualcosa. Il progetto “Cure leggère... Lèggere cura!”

slide8

I REPARTI: problematiche

Spazi

Condizioni dei pazienti

Attività sanitaria

Attività di routine

Se siete pazienti, leggiamo qualcosa. Il progetto “Cure leggère... Lèggere cura!”

slide9

LETTURE AD ALTA VOCE: il nostro format

Prima della lettura

QUANDO?

Se siete pazienti, leggiamo qualcosa. Il progetto “Cure leggère... Lèggere cura!”

slide10

LETTURE AD ALTA VOCE: il nostro format

Prima della lettura

COSA LEGGIAMO?

Il menu di oggi offre...

Se siete pazienti, leggiamo qualcosa. Il progetto “Cure leggère... Lèggere cura!”

slide11

LETTURE AD ALTA VOCE: il nostro format

Prima della lettura

CHI VIENE?

  • Attività promozionale:
  • locandine (fisse e usa-e-getta)
  • “Non sono un dottore”: l’invito stanza per stanza
  • Parole in Pillole
  • preparazione dello spazio

Se siete pazienti, leggiamo qualcosa. Il progetto “Cure leggère... Lèggere cura!”

slide12

LETTURE AD ALTA VOCE: il nostro format

La lettura

Spazio di soggiorno o sala d’attesa

Lettura collettiva

Lettura a più voci

Musica

Il tè

CONDIVISIONE, SOCIALIZZAZIONE, RELAZIONE

Se siete pazienti, leggiamo qualcosa. Il progetto “Cure leggère... Lèggere cura!”

slide13

LETTURE AD ALTA VOCE: il nostro format

Dopo la lettura

Questo racconto mi ha fatto venire in mente…

Il quaderno di sala

Baobab / Un libro per amico

Se siete pazienti, leggiamo qualcosa. Il progetto “Cure leggère... Lèggere cura!”

slide14

PRESTITO LIBRI

QUANDO?

COME?

Convenzione con Biblioteca Panizzi:

circa 150 volumi, generi vari

sostituzione di una parte ogni 3 mesi + donazioni

2 carrelli per il prestito al letto dei pazienti

Catalogo con descrizione dei libri

Prestito per tutta la durata della degenza

Se siete pazienti, leggiamo qualcosa. Il progetto “Cure leggère... Lèggere cura!”

slide15

MOSTRA DI PAROLE

114 pannelli con brevi citazioni letterarie d’autore, affissi all’interno dell’ospedale, in luoghi di attesa o di passaggio.

Se siete pazienti, leggiamo qualcosa. Il progetto “Cure leggère... Lèggere cura!”

slide16

IDEE PER IL FUTURO

NUOVO PROGETTO SERVIZIO CIVILE

LETTURA AL LETTO “SU ORDINAZIONE”: l’idea originaria del Menu di Lettura

PRESTITO AUDIOLIBRI

SPERIMENTARE!

Se siete pazienti, leggiamo qualcosa. Il progetto “Cure leggère... Lèggere cura!”

slide17

QUALCHE NUMERO

da novembre 2005 a novembre 2009

LETTURE AD ALTA VOCE

162 incontri di lettura

1310partecipanti

media di 8 utenti per incontro

COLLABORAZIONE

PRESTITO LIBRI

108 servizi di prestito libri

726 libri dati in prestito a pazienti e familiari

media di circa 7 libri per servizio di prestito

Se siete pazienti, leggiamo qualcosa. Il progetto “Cure leggère... Lèggere cura!”

slide18

QUALCHE NUMERO

Questionari monitoraggio attività maggio 2008

GRADIMENTO UTENTI

Ora che ha partecipato all\'iniziativa, Le farebbe piacere ripetere questa esperienza durante il periodo della Sua degenza (o durante il periodo di degenza della persona che accompagna)?

LETTURE AD ALTA VOCE Sì 90 %

PRESTITO LIBRI Sì 88,5 %

Attenzione!

NON SOLO NUMERI!!!

Se siete pazienti, leggiamo qualcosa. Il progetto “Cure leggère... Lèggere cura!”

slide19

TESTIMONIANZE

[dal Quaderno di Sala dei pazienti]

Grazie per averci fatto compagnia con la lettura in questi momenti non facili.[Medicina III, 31/05/2006]

Una parentesi delicata e divertente per un’alzata di umore... e di salute! Continuate così. Grazie.[Medicina I, 12/05/2006]

Continuate con le vostre “cure leggère”. A volte un po’ di compagnia aiuta a guarire più in fretta. Un grazie di cuore per il vostro impegno, che ha ancora più valore, perché viene da quei giovani che spesso gli adulti insulsamente criticano.[Medicina III, 28/03/2008]

È un’iniziativa eccellente, perché porta molta allegria ai pazienti, li fa partecipare e allevia tutti i loro problemi.[Medicina I, 28/04/2008]

La vita è molto bella, basta accontentarsi.[Day Hospital Oncologico, 30/04/2008]

Se siete pazienti, leggiamo qualcosa. Il progetto “Cure leggère... Lèggere cura!”

slide20

GRAZIE PER L’ATTENZIONE

http://biblioteca.asmn.re.it/bibliotecapazienti

A cura di Simone CocchiBiblioteca Medica “P.G. Corradini”, Azienda Ospedaliera di Reggio Emilia, Arcispedale Santa Maria NuovaViale Murri n. 9 | 42123 Reggio Emilia (RE) | Tel. 0522 295992 | Fax 0522 [email protected]

Novembre 2009

ad