Filosofia minima
This presentation is the property of its rightful owner.
Sponsored Links
1 / 16

filosofia minima 2013 - 2014 PowerPoint PPT Presentation


  • 69 Views
  • Uploaded on
  • Presentation posted in: General

filosofia minima 2013 - 2014. una mappa delle possibilità. KANT Immanuel 1724 - 1804. una mappa delle possibilità. KANT indagine preliminare delle forme della ragione e delle sue possibilità il sentire etico dell’Illuminismo: un manifesto l’impostazione trascendentale della filosofia

Download Presentation

filosofia minima 2013 - 2014

An Image/Link below is provided (as is) to download presentation

Download Policy: Content on the Website is provided to you AS IS for your information and personal use and may not be sold / licensed / shared on other websites without getting consent from its author.While downloading, if for some reason you are not able to download a presentation, the publisher may have deleted the file from their server.


- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - E N D - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -

Presentation Transcript


Filosofia minima 2013 2014

filosofia minima

2013 - 2014


Filosofia minima 2013 2014

una mappa delle possibilità

KANT

Immanuel

1724 - 1804


Filosofia minima 2013 2014

una mappa delle possibilità

KANT

indagine preliminare delle forme della ragione e delle sue possibilità

  • il sentire etico dell’Illuminismo: un manifesto

  • l’impostazione trascendentale della filosofia

  • la ricerca dei principi della ragione pratica per un’etica autonoma


Filosofia minima 2013 2014

una mappa delle possibilità

Kant 1784 Che cos’è l’Illuminismo

«L’illuminismo è l’uscita dell’uomo dallo stato di minorità che egli deve imputare a se stesso. Minorità è l’incapacità di valersi del proprio intelletto senza la guida di un altro.

Imputabile a se stesso è questa minorità, se la causa di essa non dipende da difetto di intelligenza, ma dalla mancanza di decisione e del coraggio di far uso del proprio intelletto senza essere guidati da un altro. Sapere aude! Abbi il coraggio di servirti della tua propria intelligenza!

È questo il motto dell’illuminismo.»


Filosofia minima 2013 2014

una mappa delle possibilità

il sentire etico dell’Illuminismo

nella ricostruzione di Kant

come un proclama manifesto

il coraggio di far uso del proprio intelletto

“sapere aude”, la valenza etica del sapere

non età illuminata ma età illuministica

il carattere infinito del sapere

logica dell’atteggiamento servile

dogmatici e scettici … o la paura del pensare


Filosofia minima 2013 2014

una mappa delle possibilità

un’indagine critica preliminare

definire possibilità e limiti

“Erigere un tribunale, che garantisca [la ragione] nelle sue pretese legittime, ma condanni quelle che non hanno fondamento, non arbitrariamente, ma secondo le sue eterne

ed immutabili leggi.” Kant Critica della Ragion Pura

la funzione positiva del limite:

la storia della colomba lieve

La colomba leggera, mentre nel libero volo fende l'aria di cui sente la resistenza, potrebbe immaginare che le riuscirebbe assai meglio volare nello spazio vuoto di aria.(CRP)


Filosofia minima 2013 2014

una mappa delle possibilità

l’impostazione trascendentale della filosofia

«Conoscere qualcosa a priori significa conoscerla per la sua più pura possibilità»

(Kant Principi primi metafisici della scienza della natura)

«Chiamo trascendentale ogni conoscenza che si occupa non tanto di oggetti, quanto invece del nostro modo di conoscere gli oggetti, nel senso che un tale modo di conoscenza deve essere a priori» (Kant Critica della Ragion Pura)


Filosofia minima 2013 2014

una mappa delle possibilità

i tre ambiti dell’indagine trascendentale:


Filosofia minima 2013 2014

una mappa delle possibilità

Critica della ragion pura

“altro non è che l’inventario di tutto ciò che possediamo

per mezzo della ragion pura,

sistematicamente ordinato”


Filosofia minima 2013 2014

una mappa delle possibilità

forme a priori della mente

modi di sezioni della forme

conoscenza critica della mente


Filosofia minima 2013 2014

una mappa delle possibilità

l’agire morale

la ricerca dei principi della ragione pratica

la ragione da se stessa determina la condotta

una constatazione e una distinzione:

morale eteronoma e morale autonoma

la ragion pura pratica è

la volontà “sommamente buona”

condizioni di autonomia della morale:

la libertà (la capacità di determinarsi secondo la sola ragione)

i principi a priori dell’agire morale (criteri di moralità)


Filosofia minima 2013 2014

una mappa delle possibilità

la morale autonoma

ricerca dei principi della ragione pratica

le tre formule dell’imperativo categorico

  • «agisci come se la massima della tua azione dovesse essere elevata dalla tua volontà a una legge universale di natura»

  • «agisci in modo da trattare l’umanità, sia nella tua persona, sia in quella di ogni altro, sempre anche come fine e mai semplicemente come mezzo»

  • «agisci in modo che la tua volontà possa istituire una legislazione universale».

    hanno natura formale (la natura formale dell’etica, autonoma)

    è morale la massima che è universalizzabile

    al centro l’umanità: realtà fine a sé, non mezzo


Filosofia minima 2013 2014

una mappa delle possibilità

la morale:

la ricerca dei principi della ragione pratica

fondamento e postulati dell’imperativo categorico:

la libertà: nella relazione etica

imperativo

massima azione

morale


Filosofia minima 2013 2014

una mappa delle possibilità

la morale:

la ricerca dei principi della ragione pratica

fondamento e postulati dell’imperativo categorico:

la libertà

il sommo bene (versione-oggettiva dell’imperativo)

Dio è un’esigenza morale (non è dimostrato)

l’immortalità dell’anima in sola versione etica

!!! postulati dell’oggetto dell’imperativo …


Filosofia minima 2013 2014

una mappa delle possibilità

la morale:

la ricerca dei principi della ragione pratica

conclusione 1

forme storiche della situazione morale ideale

una religione che trova

espressione nella ragione e

fondamento nella morale

una politica come federazione di stati

con governi repubblicani

un parlamento sovranazionale

Questo è il regno dei fini in cui culmina l’agire etico degli uomini, oltre la loro vicenda personale.


Filosofia minima 2013 2014

da Socrate

400 a.C.

- 400

ad Habermas

2000 d. C.

+ 2000

una mappa delle possibilità

la morale:

la ricerca dei principi della ragione pratica

conclusione 2

vista la loro universalità

sulla base trascendentale della filosofia pratica,

gli imperativi categorici

(la loro definizione e i loro postulati)

uniscono razionalità e

condivisione,

come è proprio della filosofia pratica


  • Login