Programma 2012 13
Download
1 / 8

Programma 2012-13 - PowerPoint PPT Presentation


  • 97 Views
  • Uploaded on

Indicazioni per l’esame (CLASSE 11 E CLASSE 12) FREQUENTANTI (Sono frequentanti gli studenti che hanno assistito al 60 % delle lezioni). La lista dei frequentanti apparirà nell’web la settimana prossima. Per qualunque commento al riguardo venire a ricevimento). Programma 2012-13.

loader
I am the owner, or an agent authorized to act on behalf of the owner, of the copyrighted work described.
capcha
Download Presentation

PowerPoint Slideshow about ' Programma 2012-13' - dick


An Image/Link below is provided (as is) to download presentation

Download Policy: Content on the Website is provided to you AS IS for your information and personal use and may not be sold / licensed / shared on other websites without getting consent from its author.While downloading, if for some reason you are not able to download a presentation, the publisher may have deleted the file from their server.


- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - E N D - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
Presentation Transcript
Programma 2012 13

Indicazioni per l’esame (CLASSE 11 E CLASSE 12)

FREQUENTANTI (Sono frequentanti gli studenti che hanno assistito al 60 % delle lezioni). La lista dei frequentanti apparirà nell’web la settimana prossima. Per qualunque commento al riguardo venire a ricevimento).

Programma 2012-13

Lingua e letterature ispanoamericane


Tra rovine e utopie la topografia culturale e reale dell america latina 36 ore 18 separatamente
Tra rovine e utopie: la topografia culturale e reale dell’America Latina”36 ore + 18 (separatamente)

  • Programma: testi36 ore:1- Le città immaginarie di America Latina (ElDorado, Ciudad de losCésares, Comala, Macondo, Santa María)

  • 2-Città precolombiane: Tenochtitlán, MachuPichu-BernalDíaz del Castillo, Historiaverdadera de la conquista de la NuevaEspaña (1632) [selezione].-Pablo Neruda, Alturas de MacchuPicchu

  • 3-Le città nell’Ottocento: Buenos Aires-EstebanEcheverría, Elmatadero. (trad. Il mattatoio, Roma, Portaparole o Aracne,2010).

  • 4- Le città nel Novecento: Buenos Aires, Lima, Città del Messico, San Juan, La Habana.Jorge L. Borges, “ElSur”, Ficciones.Elena Garro, “La culpa es de losTlaxcaltecas”, La semana de colores.René Marques, “En una ciudadllamada San Juan”, En una ciudadllamada San Juan.Alexis DíazPimienta, “La guagua”Julio RamónRibeyro, “Elmarquésylosgavilanes”, Cuentoscompletos


Saggi:Scegliere due saggi tra questi:

(Le città di America Latina)-Aldo José Altamirano, La selva en eldamero: la evolución del espacio urbano latinoamericano in Campra, coord., La selva en eldamero. Espacioliterarioyespacio urbano en América Latina, Pisa, Giardini editori, 1989. (BIB. DIPARTIMENTO LLSTRANIERE 3 PIANO)

-FernandoAínsa, ¿Espaciomítico o utopíadegradada?Notas para una geopoética de la ciudad en la narrativa latinoamericana in de Navascués, coord., De Arcadia a Babel. Naturalezayciudad en la literaturahispanoamericana, Madrid, Iberoamericana, Vervuert, 2002. ((BIB. DIPARTIMENTO LLSTRANIERE 3 PIANO)

María Cecilia Graña, La nuova narrativa: una mitografia della speranza e del disincanto in Puccini-Yurkievich, Storia della civiltà letteraria ispanoamericana, Torino, UTET, 2000. -MaryseRenaud, Il romanzo urbano e psicologico in Puccini-Yurkievich, Storia della civiltà letteraria ispanoamericana, Torino, UTET, 2000. (BIB. DIPARTIMENTO LLSTRANIERE 3 PIANO) (FRINZI)


(Buenos Aires)

Rosalba Campra, Buenos Aires infundada in Campra, coord., La selva en eldamero. Espacioliterarioyespacio urbano en América Latina, Pisa, Giardini editori, 1989.-María Cecilia Graña, La ciudad de Buenos Aires en la literatura argentina del siglo XIX in Campra, coord., La selva en eldamero. Espacioliterarioyespacio urbano en América Latina, Pisa, Giardini editori, 1989. (BIB. DIPARTIMENTO LLSTRANIERE 3 PIANO)

(Lima)-Luis Fernando Vidal, La ciudad en la narrativa peruana in Campra, coord., La selva en eldamero. Espacioliterarioyespacio urbano en América Latina, Pisa, Giardini editori, 1989. (BIB. DIPARTIMENTO LLSTRANIERE 3 PIANO)

(Ciudad de México)-LeddaArguedas, Ciudad de México: entreel mito y la política in Campra, coord., La selva en eldamero. Espacioliterarioyespacio urbano en América Latina, Pisa, Giardini editori, 1989. (BIB. DIPARTIMENTO LLSTRANIERE 3 PIANO)

(La Habana)-María Cecilia Graña, La polis y la ética en AlejoCarpentier in Luisa Campuzanocoord., AlejoCarpentier: aquíyallá, Pittsburgh, InstitutoInternacional de LiteraturaIberoamerica, 2007. (FRINZI)-


PER L’ESAME (ricordare che si deve rispettare la propedeuticità**)

A QUESTE LETTURE SI DEVONO AGGIUNGERE:

Frequentanti classe 12 (9 crediti): un romanzo a scelta concordato con la docente.

Frequentati classe 12 (6 crediti): sono esenti di leggere il romanzo a scelta

______________________________________________________________

Frequentanti classe 11 (9 crediti): Tomas EloyMartínez, Elcantor de tango

Saggio metodologico di consultazione per la lettura del romanzo:

Angelo Marchese L’officina del racconto.

CONSIGLIATO:

§AndreaMasotti, Il labirinto dell’identità in Elcantor de tango di TomásEloyMartínez,

ArcoIris edizioni.

____________________________________________________

Frequentanti esame a scelta ( se di 6 crediti senza il romanzo, se di 9 crediti regolarsi

Secondo la Classe di appartenenza (11 o 12)

_________________________


** 4.2.1 INSEGNAMENTI PROPEDEUTICI (valore della

propedeuticita`)

Gli insegnamenti propedeutici si riferiscono ad esami da sostenere e superare

obbligatoriamente per poter sostenere esami successivi.

Le propedeuticita` sono due:

1) quella indicata sul piano didattico con la numerazione progressiva degli

insegnamenti (es. Lingua 1, Lingua 2, ..…, Letteratura 1, Letteratura 2, ..…);

2) quella tra gli insegnamenti di Letteratura e gli insegnamenti di Lingua

(es. Letteratura 2 deve essere preceduta da Letteratura 1 e da Lingua 1,

Letteratura 3 deve essere preceduta da Letteratura 2, e da Lingua 2).

Entrambe le propedeuticita` vanno rispettate inderogabilmente.

Cio` significa che il mancato rispetto delle propedeuticita` IMPLICA

L’ANNULLAMENTO D’UFFICIO DEGLI ESAMI VERBALIZZATI in violazione della

norma.


FREQUENTANTIIl Manuale può essere commentato in italiano, il resto dell’esame sarà in spagnolo.

Selezione di letture del Manuale: Emilia Perassi-LauraScarabelli (a cura di), Itinerari di cultura ispanoamericana. Ritorno alle origini e ritorno delle origini, UTET, 2011.

Quando vengono indicati i capitoli s’intendono inoltre anche i sottocapitoletti.

Cap.1: Le culture preispaniche oltre la barriera del significato.

Cap.2: “FábulasonestasIndias”: Gli inizi del racconto americano.

Cap.3: La letteratura andina. Una visione rivoluzionaria della tradizione.

Cap.4: Il mondo maya ela poesia: la storia di una sopravvivenza.

Cap.5: Fra ‘lungo periodo’ e ‘cogiuntura’. I tempi dell’Indipendenza dell’America Spagnola.

Cap.6: Alle origini della Rivoluzione Messicana.

--

Cap.8: Vecchi e nuovi eroi.

---

Cap.12: Dalla pampa vacía alla metropoli multietnica: rappresentazioni ed elaborazioni.

Cap.16: Esistere senza esistere: il Grande ossimoro dell’’uomo nero.

Cap.21. Ontologie del molteplice: dalla trasculturazione all’eterogeneità culturale.


I NON FREQUENTANTI DOVRANNO SEGUIRE QUESTO PROGRAMMA E

AGGIUNGERE LA LETTURA DELLA RACCOLTA DI

CARLOS DAMASO MARTINEZ, LA PIENA, ARCO IRIS EDIZIONI, 2011.


ad