RUOLO DELL’INFERMIERE NELLE PROBLEMATICHE  PRE  OPERATORIE DEL PAZIENTE VASCOLARE
This presentation is the property of its rightful owner.
Sponsored Links
1 / 11

RUOLO DELL’INFERMIERE NELLE PROBLEMATICHE PRE OPERATORIE DEL PAZIENTE VASCOLARE PowerPoint PPT Presentation


  • 203 Views
  • Uploaded on
  • Presentation posted in: General

RUOLO DELL’INFERMIERE NELLE PROBLEMATICHE PRE OPERATORIE DEL PAZIENTE VASCOLARE. I.P. BARBIERI DANILA. S.C.CHIRURGIA LAVAGNA. GLI INTERVENTI IN CHIRURGIA VASCOLARE SI DIVIDONO :. . 1 Radiologia interventistica. ANGIOGRAFIE ANGIOPLASTICHE. FLEBECTOMIE BYPASS AORTICI E ARTI INFERIORi

Download Presentation

RUOLO DELL’INFERMIERE NELLE PROBLEMATICHE PRE OPERATORIE DEL PAZIENTE VASCOLARE

An Image/Link below is provided (as is) to download presentation

Download Policy: Content on the Website is provided to you AS IS for your information and personal use and may not be sold / licensed / shared on other websites without getting consent from its author.While downloading, if for some reason you are not able to download a presentation, the publisher may have deleted the file from their server.


- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - E N D - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -

Presentation Transcript


Ruolo dell infermiere nelle problematiche pre operatorie del paziente vascolare

RUOLO DELL’INFERMIERE NELLE PROBLEMATICHE PRE OPERATORIE DEL PAZIENTE VASCOLARE

I.P. BARBIERI DANILA

S.C.CHIRURGIA LAVAGNA


Ruolo dell infermiere nelle problematiche pre operatorie del paziente vascolare

GLI INTERVENTI IN CHIRURGIA VASCOLARE SI DIVIDONO:

. 1 Radiologia interventistica

  • ANGIOGRAFIE

  • ANGIOPLASTICHE

  • FLEBECTOMIE

  • BYPASS AORTICI E ARTI INFERIORi

  • TroMboendoARTERECTOMIE

  • Embolectomie

  • simpaticectomie

  • endoaneurisectomie O sostituzioni protesiche della aorta addominale

2. Tecnica chirurgica


Ruolo dell infermiere nelle problematiche pre operatorie del paziente vascolare

CONCETTI FONDAMENTALi:

E’ UN PROCESSO DEGENERATIVO DELLA PARETE ARTERIOSA CHE PROVOCA UN RIDOTTO AFFLUSSO DI SANGUE AI TESSUTI e aGLI ORGANI CON CONSEGUENTE DANNO ISCHEMICO

L’ATEROSCLEROSI:

  • Ereditarieta’

  • Il diabete

  • L’ IPERTESIONE ARTERIOSA

  • IPERCOLESTEROLEMIA

  • IL FUMO DI SIGARETTA

I FATTORI DI RISCHIO SONO:

i PAZIENTI VASCOLARI DEVONO ARRIVARE ALL’INTERVENTO NELLE MIGLIORI CONDIZIONI POSSIBILI


Percorso pre operatorio del paziente vascolare

Percorso pre operatorio del paziente vascolare

I PAZIENTI VASCOLARI ARRIVANO AL CHIRURGO TRAMITE DIVERSI ACCESSI:

  • Il pronto soccorso

  • L’ambulatorio vascolare

  • L’ambulatorio ecodoppler

  • La diabetologia

  • Il medico curante

  • Altri reparti

Il chirurgo li valuta e li inserisce in lista di attesa in base alla gravita’


Ruolo dell infermiere nelle problematiche pre operatorie del paziente vascolare

L’infermiera responsabile della gestione dei day surgery:

  • li contatta

  • esegue gli esami pre operatori (ecg ematochimici)

  • Prenota tutte le indagini strumentali specifiche secondo il tipo di intervento

Il chirurgo stabilisce il giorno dell’intervento una volta completata la preparazione e ottenuto il consenso dell’anestesista


Ruolo dell infermiere nelle problematiche pre operatorie del paziente vascolare

Indagini e accertamenti pre operatori nella preparazione del paziente sottoposto a intervento di aneurisma della aorta addominale

  • Esami ematochimici

  • Rx torace

  • Angio Tac torace e addome

  • Ecocolordoppler tsa -aorta -arti inferiori

  • P.f.r

  • E.g.a.


Ruolo dell infermiere nelle problematiche pre operatorie del paziente vascolare

  • Ecocardiogramma

  • Clerance urinaria

  • E.c.g.

  • AUTODONAZIONE

  • Consegna e spiegazione del triflo’

  • Valutazione del peso corporeo

  • Altri esami aggiuntivi (v. dietologo)

  • Visita anestesiologica


Controllo dell asepsi nel paziente vascolare

Controllo dell’asepsi nel paziente vascolare

  • Separare I malati vascolari dagli infetti, portatori di stomia ECC

  • Consigliare la doccia pre operatoria per gli autosufficienti

  • Praticare il bagno a letto per I non autosufficienti

  • Eseguire una ampia tricotomia poco prima di andare in sala operatoria

  • Posizionare il catetere vescicale

  • Sottoporre il paziente a spugnature con betadine saponoso in sala operatoria


Trattamento farmacologico pre operatorio del paziente vascolare

Trattamento farmacologico pre operatorio del paziente vascolare

  • Sospensione dei farmaci anticoagulanti (per evitare il sanguinamento)

  • Somministrazione di vitamina k (in presenza di coagulazioni alterate)

  • Assunzione dei farmaci antipertensivi e dei farmaci cardiologici il mattino stesso dell’intervento

  • La mancata somministrazione degli ipoglicemizzanti orali o insulina con controlli frequenti della glicemia nei diabetici


Preparazione psicologica e ruolo dell infermiere

Preparazione psicologica e ruolo dell’infermierE

  • Accoglienza

  • Valutazione dello stato emotivo

  • Informazioni rassicuranti sul percorso pre e post operatorio (soggiorno in rianimazione per 24 h)


Ruolo dell infermiere nelle problematiche pre operatorie del paziente vascolare

Controllo di tutta la documentazione necessaria per l’intervento che viene inserita nella cartella clinica

Check list


  • Login