Indicazioni generali
This presentation is the property of its rightful owner.
Sponsored Links
1 / 12

Indicazioni generali PowerPoint PPT Presentation


  • 81 Views
  • Uploaded on
  • Presentation posted in: General

Indicazioni generali. Rispondete alle domande solo dopo aver eseguito e osservato con attenzione gli esperimenti di ogni postazione

Download Presentation

Indicazioni generali

An Image/Link below is provided (as is) to download presentation

Download Policy: Content on the Website is provided to you AS IS for your information and personal use and may not be sold / licensed / shared on other websites without getting consent from its author.While downloading, if for some reason you are not able to download a presentation, the publisher may have deleted the file from their server.


- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - E N D - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -

Presentation Transcript


Indicazioni generali

Indicazioni generali

  • Rispondete alle domande solo dopo aver eseguito e osservato con attenzione gli esperimenti di ogni postazione

  • Seguite sempre le indicazioni dei ragazzi presenti e, in caso di necessità fatevi aiutare da loro (potete anche fare delle domande … al massimo non vi risponderanno !)

  • Non abbiate paura di sbagliare e consultatevi sempre prima di rispondere

  • …. In bocca al lupo e buon divertimento


Postazione 1

Postazione 1

  • Il BBT è un indicatore cioè una sostanza che cambia colore a seconda della acidità/basicità della soluzione in cui si trova.

  • Il BBT assume la colorazione bluin campobasico, verdein camponeutro e giallain campoacido. Ad esempio, in acqua distillata (neutra) il BBT assume una colorazione verde

  • Utilizzate il BBT per studiare le caratteristiche acide/ basiche dell’acqua frizzante, del vostro fiato e del bicarbonato


Postazione 2

Postazione 2

  • Avete a disposizione una lampadina da 6 volt, un filo elettrico e tre pile a torcia.

  • Sempre utilizzando l’unico filo, accendete la lampadina prima con una sola pila, poi con due e infine con tutte e tre le pile.

  • Dopo aver esplorato i circuiti elettrici che fanno accendere la lampadina indicate come sono collegati i fili al suo interno


Postazione 3

Postazione 3

  • Il cilindro presente nella postazione contiene quattro liquidi.

  • Dallo loro posizione all’interno del contenitore è possibile ricavare una importante proprietà dei materiali.


Postazione 4

Postazione 4

  • Nella beuta chiusa è presente dell’acqua.

  • Dovete aggiungere, il più “velocemente” possibile, un pezzo di pastiglia di aspirina, dentro alla beuta e chiudere il contenitore

  • A questo punto non vi resta che osservare con attenzione i fenomeni che si verificano


Postazione 5

Postazione 5

  • Nella postazione sono presenti due beute, una che contiene olio di oliva, l’altra acqua, e un cilindro in cui i due liquidi sono stratificati uno sull’altro

  • Osservando i tre contenitori potete dedurre delle interessanti proprietà dei due liquidi. (Un piccolo aiuto …. non è un caso che questa postazione sia insieme alla 3 !!!)


Postazione 3 postazione 5

Il cilindro presente nella postazione contiene quattro liquidi.

Dallo loro posizione all’interno del contenitore è possibile ricavare una importante proprietà dei materiali.

Nella postazione sono presenti due beute, una che contiene olio di oliva, l’altra acqua, e un cilindro in cui i due liquidi sono stratificati uno sull’altro

Osservando i tre contenitori potete dedurre delle interessanti proprietà dei due liquidi. (Un piccolo aiuto …. non è un caso che questa postazione sia insieme alla 3 !!!)

Postazione 3 Postazione 5


Postazione 6

Postazione 6

  • Nella postazione sono presenti un bagnomaria e due provette, una contiene un po’ di cioccolata, l’altra della chiara d’uovo (albume)

  • Riscaldate sul bagnomaria per alcuni minuti le due provette e osservate i fenomeni che si verificano


Postazione 7

Postazione 7

  • Il pH è un parametro che viene utilizzato per valutare l’acidità/basicità di una soluzione e si può misurare con la cartina indicatrice universale utilizzando, come confronto, la scala cromatica di riferimento

  • Una soluzione è: acida se pH < 7

    neutra se pH = 7

    basica se pH > 7

  • Scoprite l’acidità dei materiali di uso comune che avete a disposizione (Ricordatevi che dovete solubilizzare i materiali solidi prima di eseguire la misura !)


Postazione 8

Postazione 8

  • Qualche volta, mettendo a contatto dei materiali, si possono verificare trasformazione decisamente “effervescenti”.

  • Osservate che cosa succede quando nella beuta, che contiene alcune pastiglie di idrossido di sodio (NaOH), si aggiunge dell’acido cloridrico (HCl) concentrato (… occhio agli schizzi e alla temperatura !)

  • NaOH + HCl ?


Postazione 9

Postazione 9

  • L’apparecchiatura che avete a disposizione è formata da una beuta con del bicarbonato, da un imbuto separatore, posto sopra la beuta, contenente aceto e da un tubo di tygon che porta ad becher contenente una soluzione di BBT

  • Il BBT è un indicatore cioè una sostanza che cambia colore a seconda della acidità della soluzione in cui si trova. Il BBT è bluin campobasico, verdein camponeutro e gialloin campoacido. Ad esempio, in acqua distillata (neutra) il BBT assume una colorazione verde

  • Aprite piano, piano il rubinetto dell’imbuto e fate scendere lentamente l’aceto nella beuta e osservate che cosa accade nel sistema beuta – becher


Postazione 10

Postazione 10

  • La durezza, cioè il contenuto di sali di calcio e di magnesio di un’acqua, è un importante parametro per la valutazione della sua qualità (un acqua troppo dura ostacola l’azione dei detersivi, crea problemi di incrostazioni nelle tubature, cuoce male i cibi e potrebbe facilitare la formazione di calcoli nelle persone predisposte)

  • La durezza di un’acqua si esprime in gradi francesi (1 °F = 10 mg di CaCO3) o in gradi tedeschi. Un’acqua con durezza > 50 °F non è potabile (preferibilmente non di dovrebbero superare i 35 °F)

  • Misurate, con le cartine a disposizione, la durezza dei quattro campioni di acqua


  • Login