Cap 11 espansione orizzontale
Sponsored Links
This presentation is the property of its rightful owner.
1 / 18

Cap.11 ESPANSIONE ORIZZONTALE PowerPoint PPT Presentation


  • 80 Views
  • Uploaded on
  • Presentation posted in: General

Cap.11 ESPANSIONE ORIZZONTALE. CONCETTO, OBIETTIVI E MODALITA’. L’impresa amplia il volume di attività, impiegando i medesimi cicli produttivi, con le stesse tecnologie, con lo stesso know-how.

Download Presentation

Cap.11 ESPANSIONE ORIZZONTALE

An Image/Link below is provided (as is) to download presentation

Download Policy: Content on the Website is provided to you AS IS for your information and personal use and may not be sold / licensed / shared on other websites without getting consent from its author.While downloading, if for some reason you are not able to download a presentation, the publisher may have deleted the file from their server.


- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - E N D - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -

Presentation Transcript


Cap.11ESPANSIONE ORIZZONTALE


CONCETTO, OBIETTIVI E MODALITA’

  • L’impresa amplia il volume di attività, impiegando i medesimi cicli produttivi, con le stesse tecnologie, con lo stesso know-how.


  • Sovente non è facile definire i confini di della strategia di espansione orizzontale rispetto alla diversificazione.


La matrice prodotto-mercato di Ansoff


Strategia di crescita: 3 modalità

  • Ampliando la potenzialità degli impianti

  • Creando ex novo altre unità di produzione

  • Acquisendo imprese similari o parti di esse.

    La via esterna è la più seguita, i leader acquisiscono i competior più deboli.


Perché si segue questa strategia?

  • Per un rafforzamento della posizione di mercato

  • Per appropriarsi della quota di mercato di un’impresa concorrente


LE BASI ECONOMICHE

  • Potere di mercato

  • Economie dimensionali

  • Occupazione anticipata del mercato


Le economie di scala

  • Assicurano alle grandi imprese un vantaggio sul piano dei costi.

  • Incoraggiano la crescita dimensionale

  • Limitano il numero di imprese che possono competere con successo in un mercato.

  • Consentono di raggiungere un elevato livello di efficienza.


Fonti delle economie di scala

  • Di impianto

  • Indivisibilità e distribuzione dei costi fissi.

  • (Per es. trasporto ferroviario raddoppiando il carico non è necessario raddoppiare gli input (binari, locomotiva, macchinista).

  • Specializzazione

  • Due imprese che si fondono possono ridurre le scorte in % del fatturato.


Economie di apprendimento

  • Riduzione costi in seguito all’aumento della produzione cumulata.

  • Sono riconducibili all’apprendimento dei dipendenti ( e le soluzioni organizzative).

  • Riguardano anche i servizi (es. chirurgia).

  • Non sono appropriabili nel breve termine.


  • Quando ci sono economie dimensionali ci dovrebbe essere correlazione tra quota di mercato è redditività.


11.3 LE DECISIONI DI ESPANSIONE DELLA CAPACITA’ PRODUTTIVA

  • E’ critica perché richiede elevate risorse

  • Nei mercati in sviluppo una delle modalità più frequenti è l’occupazione anticipata del mercato

  • L’impresa satura il mercato per scoraggiare i concorrenti

  • Rischi elevati

  • Di solito penalizza i risultati a breve

  • La reazione dei rivali può innestare concorrenza distruttiva.


Strategia di occupazione anticipata del mercatoCondizioni di successo

  • L’espansione di capacità deve essere rilevante rispetto alla dimensione attesa del mercato.

  • Economie di scala o di esperienza significative rispetto alla dimensione totale del mercato


  • Economie di scala o di esperienza significative rispetto alla dimensione totale del mercato

Dimensione totale del mercato

Impresa leader con il 40%del mercato


  • I concorrenti hanno solo due possibilità:

  • produrre a costi elevati;

  • investire in marketing per guadagnare una elevata quota di mercato (per es. spendo in comunicazione ma non ho la certezza di guadagnare quote di mercato).

Dimensione totale del mercato

Impresa leader con il 40%del mercato


Strategia di occupazione anticipata del mercatoCondizioni di successo(segue)

  • Credibilità dell’impresa anticipatrice

  • Capacità di inviare segnali credibili ai concorrenti

  • Disponibilità dei concorrenti a ritirarsi.


Domande

  • Qual è la differenza tra economie di scala ed economie di apprendimento?

  • All’aumentare della scala e dell’esperienza i costi diminuiscono all’infinito?


Risposte

  • All’aumentare della scala e dell’esperienza i costi diminuiscono all’infinito?

  • No si riscontrano diseconomie di scala dovute a:

    • Limiti strutturali;

    • Costi di coordinamento;

    • Problemi di motivazione dei dipendenti;

    • Aumento delle rigidità.


  • Login