1° Reparto
This presentation is the property of its rightful owner.
Sponsored Links
1 / 15

1° Reparto PowerPoint PPT Presentation


  • 102 Views
  • Uploaded on
  • Presentation posted in: General

1° Reparto. Progetto di Riordino dell’A.M. INCONTRO CON LE OO.SS. Roma, 23 Giugno 2010. SCOPO DELLA RIUNIONE.

Download Presentation

1° Reparto

An Image/Link below is provided (as is) to download presentation

Download Policy: Content on the Website is provided to you AS IS for your information and personal use and may not be sold / licensed / shared on other websites without getting consent from its author.While downloading, if for some reason you are not able to download a presentation, the publisher may have deleted the file from their server.


- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - E N D - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -

Presentation Transcript


1 reparto

1° Reparto

Progetto di Riordino dell’A.M.

INCONTRO CON LE OO.SS.

Roma, 23 Giugno 2010


1 reparto

SCOPO DELLA RIUNIONE

INFORMARE LE OO.SS. CIRCA L’ITER ATTUATIVO DEI PROVVEDIMENTI DA ADOTTARE NELL’ANNO IN CORSO, PER FORNIRE LE PREVISTE INFORMAZIONI RELATIVE AL REIMPIEGO DEL PERSONALE CIVILE COINVOLTO NEL PROCESSO DI RIORDINO.


1 reparto

Introduzione

Status Riordino

Provvedimenti da attuare nel 2010

Conclusioni

AGENDA


1 reparto

INTRODUZIONE

  • Il mutato contesto geopolitico e la contrazione delle disponibilità finanziarie hanno imposto la ridefinizione degli obiettivi el’attuazione di un processo di trasformazione della struttura organizzativa;

  • La trasformazione dell’ A.M. investe sia l’organizzazione in sé sia la sua componente fondamentale: la risorsa “uomo” che la SMA-ORD-001 “Politica del Personale AM” vuole valorizzare;

  • Il progetto si fonda sull’opportunità di realizzare soluzioni costo/efficaci, attraverso la soppressione di strutture non più rispondenti alle vigenti necessità, nonché la ridefinizione delle missioni di comandi/enti ed il loro accorpamento, per quanto possibile, anche in chiave interforze.


1 reparto

STATUS RIORDINO

  • PROVVEDIMENTI PREVISTI DAL D.LGS. 253/05 NEL 2010

  • In totale 11 provvedimenti: 9 Soppr.ni e 2 Riorg.ni

  • Richiesta allo SMD di proroga per n. 4 Soppressioni:

  • 11° RMV, 2° Grumauto, Distaccamenti Brindisi e Elmas

  • Da attuarsi n. 5 Soppr.ni: S.P.S.A.M. Loreto, Dist. Rimini e 3 Telep. (Circeo, Doglia e Rado); n. 2 Riorg.ni: 32° e 34° GRAM (Otranto e Siracusa)


1 reparto

STATUS RIORDINO

2.PROVVEDIMENTI CHE NON NECESSITANO DI NUOVI DISPOSTI LEGISLATIVI DA ATTUARSI NEL 2010

  • Riorganizzazione del settore CSAR attraverso il Trasferimento

    del 15° Stormo da Pratica di Mare a Cervia.

  • Accorpamento COFA/CSA


1 reparto

STATUS RIORDINO

  • Febbraio 2010; trasmissione allo SMD dell’elenco dei provvedimenti DLgs 253/05 da attuarsi e in proroga, e di quelli non DLgs;

  • Maggio 2010; lo SMD ha trasmesso al Sig. Ministro i provvedimenti da attuarsi nel 2010 autorizzando, nel contempo, l’avvio di tutte le attività tecniche, ivi inclusi i piani di reimpiego del personale civile;

  • Giugno 2010; l’Ufficio di Gabinetto ha comunicato l’autorizzazione del Signor Ministro all’adozione dei provvedimenti.


1 reparto

Provvedimenti da attuare nel 2010

Provvedimenti D.Lgs 253/05

  • SCUOLA DI PERFEZIONAMENTO SOTTUFFICIALI A.M.Loreto

  • Soppressione (giu/set 2010) da attuarsi con D.M.

  • Presso il sedime continuerà ad operare la SLE.

  • In merito al reimpiego del personale civile in forza alla Scuola (16 unità), è stata proposta l'adozione della procedura c.d. "semplificata" poiché lo stesso permarrà sul sedime con le medesime funzioni presso la coubicata SLE, che assorbirà tutte le attività di supporto logistico.


1 reparto

Provvedimenti da attuare nel 2010

Provvedimenti D.Lgs 253/05

  • DISTACCAMENTO AEROPORTUALERimini

  • Soppressione (giu/set 2010)

  • L'A.M. garantirà esclusivamente la fornitura dei Servizi di Navigazione Aerea fino al completo subentro dell'ENAV (stimato 2015), tramite personale del “15° Stormo” che opererà sul sedime di Rimini.

  • Il personale civile (23 unità) sarà reimpiegato secondo le disponibilità già fornite dalle altre F.A. (Procedura Regolare). Piano di reimpiego già partecipato al Comando della Squadra Aerea per la prevista attività di concertazione locale.


1 reparto

Provvedimenti da attuare nel 2010

Provvedimenti D.Lgs 253/05

  • TELEPOSTIdi Monte Circeo(LT)Monte Doglia(SS)e Monte Rado(VT)

  • Soppressione (giu/set 2010)

  • Assenza di personale civile


1 reparto

Provvedimenti da attuare nel 2010

Provvedimenti D.Lgs 253/05

  • 32° e 34° G.R.A.M. di Otranto e Siracusa

  • Riorganizzazione (set 2010)

  • I Gruppi saranno riconfigurati in Squadriglie Radar Remote (136° e 137°).

  • Il personale civile in forza ai GRAM (42 unità) troverà utile impiego nei costituendi Distaccamenti Aeronautici che avranno compiti di protezione sociale e supporto alle Squadriglie. Poiché tale personale svolgerà le medesime funzioni nell’ambito dei citati Distaccamenti, è stata proposta la procedura “semplificata”.


1 reparto

Provvedimenti da attuare nel 2010

Provvedimenti non previsti D.Lgs 253/05

  • COMANDO OPERATIVO DELLE FORZE AEREE (COFA – Poggio Renatico)

  • Soppressione da attuarsi con D.M.

  • I compiti del soppresso COFA saranno assorbiti dal Comando Squadra Aerea (Roma), riconfigurato in termini di attribuzioni e personale. In merito al reimpiego del personale civile in forza al COFA (4 unità), si propone l'adozione della procedura c.d. "semplificata" poiché lo stesso permarrà sul sedime di Poggio Renatico con le medesime funzioni.


1 reparto

Provvedimenti da attuare nel 2010

Provvedimenti non previsti D.Lgs 253/05

  • 15° STORMO Pratica di Mare

  • Trasferimento sulla nuova sede di Cervia

  • In merito al reimpiego del personale civile in forza al 5° Stormo (47 unità), si propone l'adozione della procedura c.d. "semplificata" poiché lo stesso permarrà sul sedime di Cervia con le medesime funzioni nell’ambito del 15° Stormo.


1 reparto

FINE !


  • Login