Qui arriverai tu terra santa israele palestina
Sponsored Links
This presentation is the property of its rightful owner.
1 / 10

Qui arriverai tu “Terra Santa”? Israele? Palestina? PowerPoint PPT Presentation


  • 82 Views
  • Uploaded on
  • Presentation posted in: General

Qui arriverai tu “Terra Santa”? Israele? Palestina?. Ci siamo abituati a chiamarla “Terra Santa”, consacrando con questa formula due imprecisioni : Espressione riduttiva: gli interventi di Dio nella storia degli uomini hanno interessato un’area ben più grande. “Terre bibliche”

Download Presentation

Qui arriverai tu “Terra Santa”? Israele? Palestina?

An Image/Link below is provided (as is) to download presentation

Download Policy: Content on the Website is provided to you AS IS for your information and personal use and may not be sold / licensed / shared on other websites without getting consent from its author.While downloading, if for some reason you are not able to download a presentation, the publisher may have deleted the file from their server.


- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - E N D - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -

Presentation Transcript


Qui arriverai tu“Terra Santa”?Israele?Palestina?

Ci siamo abituati a chiamarla “Terra Santa”, consacrando con questa formula due imprecisioni:

Espressione riduttiva: gli interventi di Dio nella storia degli uomini hanno interessato un’area ben più grande

“Terre bibliche”

non perché citate dalla Bibbia ma perché interessate dalla rivelazione divina


Rivelazione=Dio si fa conoscere con eventi e paroleintimamente connessi ….le opere compiute da Dio nellaStoria della salvezza manifestano e rafforzano la dottrina e le realtà significate dalle parole, e le parole dichiarano le opere e chiariscono il mistero in esse contenuto.Dei Verbum, 2 (1965)

fine di un’epoca

Bibbia = scrigno

contenitore di dottrine

Heilsgeschichte

protestantesimo tedesco

Karl Barth 1932-1955


Storia della salvezzala storia ha bisogno di una terra per essere narrata;la narrazione della storia ha bisogno di una geografia per essere credibile

Geografia della salvezza

“ è pur vero che il cristianesimo è religione universale, non legata ad alcun Paese e che i suoi seguaci adorano il Padre in Spirito e Verità ma esso è pure fondato su una rivelazione storica. Accanto alla storia della salvezza esiste una geografia della salvezza. Pertanto i luoghi santi hanno l’alto pregio di offrire alla fede un irrefrangibile sostegno, permettendo al cristiano di venire in contatto diretto con l’ambiente nel quale il Verbo si fece carne e dimorò tra noi” (Paolo VI, Nobis in animo)

…..cinque Vangeli raccontano la vita di Gesù; quattro li trovi nei libri, uno nel paesaggio. Se leggi il quinto, ti si dischiude davanti agli occhi il mondo dei quattro.


Abramo nostro padre nella fede(Gen 11,27 – 25,11)

«Vattene dalla tua terra,

dalla tua parentela

e dalla casa di tuo padre,

verso la terra che io ti indicherò.

Farò di te una grande nazione

e ti benedirò,

renderò grande il tuo nome

e possa tu essere una benedizione.

(Gen 12, 1-2)

verso la Terra promessa


La mezzaluna fertile


Adamo,il custodedel giardinol’uomoimpastatodi terra

La Terra è parte integrante del nostro DNA


2. imprecisione: la «Terra Santa» non è l’unica Terra Santa ma il modello

Gli eventi là avvenuti e descritti nella Scritture sono lo strumento più autentico per leggere oggi la visita di Dio nelle città e nelle case degli uomini e delle donne.

«Andate e fate discepoli tutti i popoli, battezzandoli nel Nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo insegnando loro ad osservare tutto ciò che vi ho comandato. Ed ecco, io sono con voi tutti i giorni fino alla fine del mondo» (Matteo 28,19)

«Ed essi partirono e predicarono dappertutto, mentre il Signore agiva insieme con loro e confermava la Parola con i segni che l’accompagnavano» (Marco 16,20)


  • Login