UNO SGUARDO DALL’ALTO
This presentation is the property of its rightful owner.
Sponsored Links
1 / 8

UNO SGUARDO DALL’ALTO PowerPoint PPT Presentation


  • 57 Views
  • Uploaded on
  • Presentation posted in: General

UNO SGUARDO DALL’ALTO.

Download Presentation

UNO SGUARDO DALL’ALTO

An Image/Link below is provided (as is) to download presentation

Download Policy: Content on the Website is provided to you AS IS for your information and personal use and may not be sold / licensed / shared on other websites without getting consent from its author.While downloading, if for some reason you are not able to download a presentation, the publisher may have deleted the file from their server.


- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - E N D - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -

Presentation Transcript


Uno sguardo dall alto

UNO SGUARDO DALL’ALTO


Uno sguardo dall alto

Mi dirigo verso la cima di una verdeggiante collina che nasconde il mare all’orizzonte. Per arrivarci percorro una lunga strada costeggiata da campi coltivati e grandi pale eoliche, sempre in movimento. In prossimità della collina si estendono campi di verdi ulivi. Il vento ne muove lentamente le fronde facendole ondeggiare lievemente come in una danza.


Uno sguardo dall alto

Finalmente arrivo in cima. La vista è meravigliosa: prima scorgo il verde degli ulivi, poi, all’orizzonte, si profila il blu intenso del mare, adornato qua e là da macchie bianche, come gli schizzi di un pittore.


Uno sguardo dall alto

Accecato da quel paradiso terrestre, mi dirigo velocemente verso la spiaggia passando tra ulivi e alberi fioriti. Il profumo del mare unito a quello dei fiori è inebriante. Mentre a poco a poco scendo, sento il fragore delle onde che si infrangono sugli scogli e il vociare dei bambini dai quali penso bene di tenermi alla larga.


Uno sguardo dall alto

Arrivato, posso ammirare una grandissima e lunghissima spiaggia dorata bagnata da un limpido ed azzurro mare. Spuntano qua e là scogli come fiordalisi in un campo di grano maturo. Mi poso a terra e le mie zampe affondano nella morbida e fine sabbia in prossimità del mare.


Uno sguardo dall alto

L’acqua trasparente e cristallina lascia intravedere piccoli branchi di pesci che scappano al mio passaggio; il sole illumina il paesaggio come in un quadro variopinto e multicolore ed i suoi raggi si riflettono sul mare facendolo brillare. Il mio sguardo si perde osservando l’orizzonte e l’immensità del mare che mi fanno sentire parte di quell’universo meraviglioso che è la natura.


Uno sguardo dall alto

Come ogni estate porterò con me il ricordo di questi stupendi paesaggi. Raggiungo i miei compagni su uno scoglio: siamo pronti per sorvolare altre meraviglie della natura durante la nostra migrazione e aspettando il ritorno di un'altra estate.


Uno sguardo dall alto

Liceo Scientifico Statale

ARTURO TOSI

Busto Arsizio

Testi di

Federica Girola

&

Alice Leoncini

Classe 2 M


  • Login