Rayleigh-Jeans
This presentation is the property of its rightful owner.
Sponsored Links
1 / 4

Spettro del corpo nero – Quantizzazione del campo elettromagnetico PowerPoint PPT Presentation


  • 115 Views
  • Uploaded on
  • Presentation posted in: General

Rayleigh-Jeans (fisica classica): Planck (quantizzazione):. Spettro del corpo nero – Quantizzazione del campo elettromagnetico. Effetto fotoelettrico (Einstein 1905). La corrente aumenta all’aumentare dell’intensità della luce Potenziale d’ arresto non varia con l’intensità

Download Presentation

Spettro del corpo nero – Quantizzazione del campo elettromagnetico

An Image/Link below is provided (as is) to download presentation

Download Policy: Content on the Website is provided to you AS IS for your information and personal use and may not be sold / licensed / shared on other websites without getting consent from its author.While downloading, if for some reason you are not able to download a presentation, the publisher may have deleted the file from their server.


- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - E N D - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -

Presentation Transcript


Spettro del corpo nero quantizzazione del campo elettromagnetico

Rayleigh-Jeans

(fisica classica):

Planck (quantizzazione):

Spettro del corpo nero – Quantizzazione del campo elettromagnetico


Spettro del corpo nero quantizzazione del campo elettromagnetico

Effetto fotoelettrico (Einstein 1905)

  • La corrente aumenta all’aumentare dell’intensità della luce

  • Potenziale d’arresto non varia con l’intensità

  • Sotto una certa frequenza non vengono emessi elettroni (=corrente nulla) neanche usando grandi intensità luminose o attendendo tempi lunghi:

  • FOTONI: quanti di energia hn, dove h=6.6 10-34 Js costante di Planck

  • L’en. cinetica è Kmax= hn– f con fpotenziale (energia) di estrazione

  • Ogni flusso di radiazione è pensabile come un flusso di FOTONI

  • L’energia del flusso è sempre un multiplo En=nhn, con n n°di fotoni, ma

  • per essere assorbita è necessario che CIASCUN fotone abbia hn>DE


Spettro del corpo nero quantizzazione del campo elettromagnetico

Effetto Compton (1923)(diffusione di luce da elettroni liberi in metalli)


Spettro del corpo nero quantizzazione del campo elettromagnetico

De Broglie: ogni particella di momento p=mv

è un’onda di lunghezza d’onda l:

e quindi ha effetti di interferenza e diffrazione.

Microscopio elettronico: diffrazione da elettroni


  • Login