LEZIONE
This presentation is the property of its rightful owner.
Sponsored Links
1 / 10

3° TRIMESTRE 2014 PowerPoint PPT Presentation


  • 68 Views
  • Uploaded on
  • Presentation posted in: General

LEZIONE 3. DELLA SCUOLA DEL SABATO. LO SPIRITO SANTO. SABATO 19 LUGLIO 2014. 3° TRIMESTRE 2014. E’ IL RAPPRESENTANTE DI GESÚ. “E io pregherò il Padre, ed Egli vi darà un altro consolatore , [ paraklētos ], perchè sia con voi per sempre” (Giovanni 14:16).

Download Presentation

3° TRIMESTRE 2014

An Image/Link below is provided (as is) to download presentation

Download Policy: Content on the Website is provided to you AS IS for your information and personal use and may not be sold / licensed / shared on other websites without getting consent from its author.While downloading, if for some reason you are not able to download a presentation, the publisher may have deleted the file from their server.


- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - E N D - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -

Presentation Transcript


3 trimestre 2014

LEZIONE 3

DELLA SCUOLA DEL SABATO

LO SPIRITO SANTO

SABATO 19LUGLIO 2014

3° TRIMESTRE 2014


3 trimestre 2014

  • E’ IL RAPPRESENTANTE DI GESÚ

“E io pregherò il Padre, ed Egli vi darà un altro consolatore, [paraklētos], perchè sia con voi per sempre” (Giovanni 14:16)

  • Gesù chiamò lo Spirito Santo “paraklētos” (Giovanni 14:26).

“para” = “al fianco”

“klētos” = “uno che è chiamato”

Così, lo Spirito Santo è “uno che è chiamato al fianco di”. Lui è inviato per stare con noi per consolarci ed esortarci.

  • Prima di ascendere al Cielo, Gesù dichiarò ai suoi discepoli: “Non vi lascerò orfani; tornerò da voi” (Giovanni 14:18). Questo “ritorno” non sarebbe stato fisico, ma attraverso un rappresentante. Come Gesù fu il loro consigliere, soccorritore e consolatore, lo Spirito Santo sarebbe poi diventato il nostro Consigliere, Soccorritore e Consolatore.

  • Giovanni disse: “paraklētos abbiamo il Padre, e Gesù Cristo il giusto” (1ª Giovanni 2:1). Così noi abbiamo Gesù come nostro rappresentante davanti al Padre, lo Spirito Santo è il rappresentante di Gesù davanti a noi.


3 trimestre 2014

  • E’ UNA PERSONA

Quali sono alcune delle azioni dello Spirito Santo che dimostrano che Lui è una Persona?


3 trimestre 2014

  • E’ DIO

“Ma il Consolatore, lo Spirito Santo, che il Padre invierà nel nome mio, lui v’insegnerà tutte le cose, e vi ricorderà tutto quello che vi ho detto” (Giovanni 14:26)

Lo Spirito Santo è menzionate ripetutamente insieme al Padre e al Figlio:

  • Matteo 28:19

  • Luca 1:35

  • Luca 3:22

  • Giov. 14:26

  • Giov. 15:26

  • Atti 2:33

  • 2ª Corinzi 13:14

  • Galati 4:6

  • 2ª Tessalonicesi 2:13

  • Ebrei 9:14

  • 1ª Pietro 1:2

  • Inoltre, gli vengono attribuite delle qualità divine:

  • E’ Onnipresente. Salmo 139:7.

  • Annuncia il futuro. Giov. 16:13.

  • Puo essere bestemmiato. Marco 3:29.


3 trimestre 2014

E.G.W. (Evangelismo - cap. 18 pag. 446)

“Il Consolatore che Cristo promise d’inviare dopo la sua ascensione al cielo, è lo Spirito in tutta la pienezza della Divinità. Egli dimostra la potenza della grazia a tutti quelli che ricevono Cristo e credono in Lui come personale Salvatore. Ci sono tre persone viventi nella Trinità; nel nome di queste tre grandi potenze —il Padre, il Figlio e lo Spirito Santo—sono battezzati quelli che ricevono Cristo mediante la fede, e queste potenze collaborano con i sudditi ubbidienti del cielo nei loro sforzi per vivere una nuova vita in Cristo”


3 trimestre 2014

  • LA SUA OPERA IN NOI

CI GUIDA A CRISTO

“Quando però sarà venuto lui, lo Spirito della verità, egli vi guiderà in tutta la verità, perché non parlerà di suo, ma dirà tutto quello che avrà udito, e vi annuncerà le cose a venire. Egli mi glorificherà perché prenderà del mio e ve lo annuncerà.” (Giovanni 16:13-14)

CI TRASFORMA

“Egli ci ha salvati non per opere giuste da noi compiute, ma per la sua misericordia, mediante il bagno della rigenerazione e del rinnovamento dello Spirito Santo” (Tito 3:5)

CI INSEGNA

“Mail Consolatore, lo Spirito Santo, che il Padre manderà nel mio nome, vi insegnerà ogni cosa e vi ricorderà tutto quello che vi ho detto” (Giovanni 14:26)


3 trimestre 2014

“Il ministero dello Spirito Santo è distintamente specificato nelle parole di Cristo: “Quando sarà venuto, convincerà il mondo quanto al peccato, alla giustizia e al giudizio.” Giovanni 16:8. È lo Spirito Santo che convince di peccato. Se il peccatore risponde agli avvertimenti dello Spirito, sarà guidato a pentirsi e a rendersi conto dell’importanza di ubbidire ai comandamenti divini.

Al peccatore pentito, affamato e assetato del perdono divino, lo Spirito Santo rivela l’Agnello di Dio che toglie il peccato del mondo. Cristo disse: “Nelle sue parole si manifesterà la mia gloria, perchè riprenderà quel che io ho insegnato, e ve lo farà capire meglio”. “Egli v’insegnerà ogni cosa e vi rammenterà tutto quello che vi ho detto.” Giovanni 16:14; 14:26”

E.G.W. (Gli uomini che vinsero un impero - cap. 5 pag. 34)


3 trimestre 2014

  • RICEVERE LO SPIRITO SANTO

“Ma riceverete potenza quando lo Spirito Santo verrà su di voi, e mi sarete testimoni in Gerusalemme, e in tutta la Giudea e Samaria, e fino all'estremità della terra” (Atti 1:8)

Come possiamo ricevere lo Spirito Santo?

Primo passo:Chiedo lo Spirito Santo(Luca 11:13)

Secondo passo:Sono battezzato con lo Spirito Santo (Atti 1:5)

Essere battezzato significa stare totalmente immerso. La persona è completamente sommersa. Il battesimo con lo Spirito Santo significa essere completamente sotto la sua influenza, totalmente “pieni dello Spirito Santo” (Efesini 5:18). Questa non è un’esperienza che avviene “una volta per sempre”, ma ha bisogno d’essere rinnovata costantemente.


3 trimestre 2014

“A noi oggi, e sicuramente come ai primi discepoli, appartiene la promessa dello Spirito. Agli uomini e alle donne Dio darà il potere dall’alto, come lo diede a coloro che nel giorno di Pentecoste, udirono la parola della salvezza. In questo stesso momento il suo Spirito e la sua grazia sono dati a tutti coloro che lo ricercano e vogliono accettare la sua Parola letteralmente”

E.G.W. (Testimonianze per la chiesa – vol. 8 pag. 27)


  • Login