L
This presentation is the property of its rightful owner.
Sponsored Links
1 / 15

L'albero è mio amico PowerPoint PPT Presentation


  • 170 Views
  • Uploaded on
  • Presentation posted in: General

L'albero è mio amico. Attività della 1° C. struttura dell'albero. l'albero è mio amico. l'albero è una pianta legnosa distinta in: RADICI, FUSTO, RAMI. Le RADICI servono come ancoraggio e per prelevare l'acqua dal terreno.

Download Presentation

L'albero è mio amico

An Image/Link below is provided (as is) to download presentation

Download Policy: Content on the Website is provided to you AS IS for your information and personal use and may not be sold / licensed / shared on other websites without getting consent from its author.While downloading, if for some reason you are not able to download a presentation, the publisher may have deleted the file from their server.


- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - E N D - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -

Presentation Transcript


L albero mio amico

L'albero è mio amico

Attività della 1° C


L albero mio amico

struttura dell'albero


L albero mio amico

l'albero è mio amico

l'albero è una pianta legnosa distinta in: RADICI, FUSTO, RAMI.

Le RADICI servono come ancoraggio e per prelevare l'acqua dal terreno.

Il FUSTO (o tronco) serve come sostegno della chioma e per trasportare le sostanze nutritive fino alle foglie.

I RAMI sono elementi legnosi, di diametro minore del tronco e servono come sostegno delle foglie e per trasportare le sostanze nutritive.


L albero mio amico

struttura del legno


L albero mio amico

La struttura

del tronco

Sezionando un tronco si possono distinguere quattro zone diverse

IL CILINDRO DI LEGNO: che è la parte legnosa vera e propria, che è formato da una serie di anelli concentrici che corrisponde sull’accrescimento annuale della pianta.

IL CAMBIO: è una parte molto sottile che aggiunge ogni anno un nuovo strato di legno nella parte esterna del tronco.

IL LIBRO: è la parte periferica che trasporta la linfa prodotta dalle foglie.

LA CORTECCIA: che rappresenta la parte morta del libro, è dura e scagliosa e protegge il tronco dagli attacchi esterni.


L albero mio amico

l'albero è mio amico

L’albero ci fa vivere

L’albero è vivo

L’albero vive con noi

Le foglie: mani dell’albero

Le foglie: coperta del mondo

“Alle fronde dei salici”

Salvatore Quasimodo

“L’arboscello”

Umberto Saba

Milan Marco


L albero mio amico

l'albero è mio amico

autunno

In autunno

Le foglie ingiallite

cadono sul suolo

creando un tappeto soffice.

In autunno

Gli alberi si spogliano

Anche dei loro abitanti uccellini.

In autunno

Gli alberi rimangono soli

Attendendo una nuova stagione

Jimenez

Dennis


L albero mio amico

l'albero è mio amico

Ho visto un bosco

che non conosco

sembra un mondo fatato

magico e incontaminato

trasmette una sensazione di gran pace

per questo mi piace

Gentile Federica


L albero mio amico

l'albero è mio amico

amico bosco

luogo di pace e

di silenzi

rotti da cinguetii

e frusciar di foglie.

Amico bosco

odoro i tuoi sentieri misteriosi

Mi piace passeggiare

respirare e pensare

sotto la tua chioma

Signorile Leonardo


L albero mio amico

l'albero è mio amico

Albero imponente,

albero possente,

eppure così semplice

segno della vita

metafora dell'esistenza

Todesco Francesca


L albero mio amico

l'albero è mio amico

Gli alberi sono grandi e belli

come lunghi pastelli

Gli alberi ci danno frutti e fiori

di mille colori

Boschetto Francesca


L albero mio amico

l'albero è mio amico

Albero

tu sei come me:

ascolti la voce del silenzio

agiti le foglie,

come mani che tremano al vento

Cosenza Valentina


L albero mio amico

l'albero è mio amico

in primavera

gli alberi si vestono di colori gioiosi

Melloncelli Stefano


L albero mio amico

l'albero è mio amico

la neve copre gli alberi

con una coltre soffice

di zucchero velato


L albero mio amico

l'albero è mio amico

solitudine

Ci vorrebbe

il paesaggio di un bosco,

Il sorriso di un bambino,

Un cielo senza nubi

Abeti e querce verdi,

Ci vorrebbe un fiore,

Un poco più d’amore,

Ci vorresti tu

Ma tu non ci sei più.

Fenocchio Alberto


  • Login