Azienda Ospedaliera di Verona
This presentation is the property of its rightful owner.
Sponsored Links
1 / 57

Qualità, Efficienza ed Umanizazione dell’assistenza in emodialisi PowerPoint PPT Presentation


  • 76 Views
  • Uploaded on
  • Presentation posted in: General

Azienda Ospedaliera di Verona Divisione di Neurologia Servizio di Psicologia Clinica Dott. G.Trabucco. Qualità, Efficienza ed Umanizazione dell’assistenza in emodialisi La Psicologia e la Salute dei Cittadini Conferenza Regionale Trieste 13 Dicembre 2002. PROTOCOLLI di INTERVENTI

Download Presentation

Qualità, Efficienza ed Umanizazione dell’assistenza in emodialisi

An Image/Link below is provided (as is) to download presentation

Download Policy: Content on the Website is provided to you AS IS for your information and personal use and may not be sold / licensed / shared on other websites without getting consent from its author.While downloading, if for some reason you are not able to download a presentation, the publisher may have deleted the file from their server.


- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - E N D - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -

Presentation Transcript


Qualit efficienza ed umanizazione dell assistenza in emodialisi

Azienda Ospedaliera di VeronaDivisione di NeurologiaServizio di Psicologia ClinicaDott. G.Trabucco

Qualità, Efficienza ed Umanizazione

dell’assistenza in emodialisi

La Psicologia e la Salute dei Cittadini

Conferenza Regionale

Trieste 13 Dicembre 2002

Dott.G.Trabucco - Az. Ospedaliera Verona


Qualit efficienza ed umanizazione dell assistenza in emodialisi

  • PROTOCOLLI di INTERVENTI

  • AREA “CRITICA”

  • Assistenza Psicologica ai pazienti, ai familiari e agli operatori secondo il “Modello Integrato”

  • EMODIALISI , DIALISI PERITONEALE

  • CENTRO USTIONI

  • PATOLOGIA NEONATALE

  • ONCOLOGIA MAMMARIA

  • RIABILITAZIONE FUNZIONALE

  • MALATTIE DEGENERATIVE , MUSCOLARI,

  • NEUROLOGICHE

  • PROTOCOLLI di INTERVENTI

  • ALTRE AREE

  • Assistenza Psicologica ai pazienti, ai familiare agli operatori

  • DIABETE

  • DISTURBI ALIMENTARI

  • TRATT. CHIRURGICO GRAVI OBESITÀ

  • SPINA BIFIDA

  • GRAVI MALATTIE DELLA PELLE

  • PROGETTO TRAPIANTI D’ORGANO

  • Assistenza Psicologica secondo il “Modello Integrato”, rivolta ai:

  • Familiari dei donatori

  • Pazienti:

    • in lista d’attesa

  • (valutaz.,preparazione)

    • durante il ricovero

    • dimissione,Follow-up

  • Operatori:

    • Formazione psicolog. gestione del disagio emotivo (Balint)

Servizio di

Psicologia Clinica

O.C.M.- Verona

  • ATTIVITA’ AMBULATORIALI PER

  • PAZIENTI INTERNI, ESTERNI, D.H.

  • Psicodiagnosi,

  • Valut. psicologico-cliniche

  • Valut.ni neuropsicologiche

  • Psicoterapie individuali, di

  • coppia e di Gruppo

  • Counseling indiv., gruppo

ATTIVITA’ DI STUDIO,

RICERCA SANITARIA E FORMAZIONE PSICOLOGICA DEGLI OPERATORI DI

“AREA CRITICA”

Dott.G.Trabucco - Az. Ospedaliera Verona

Dott.G.Trabucco - Servizio di Psicologia Clinica - O.C.M. - Az. Ospedaliera - Verona


Qualit efficienza ed umanizazione dell assistenza in emodialisi

Dott.G.Trabucco - Az. Ospedaliera Verona


Terapia dialitica e bisogni psicologici

Terapia Dialitica e Bisogni Psicologici

Ricerca Sanitaria FinalizzataResp. della Ricerca

G.TRABUCCO

Collaboratori

C.LOSCHIAVO; A.LUPO; M.C.MAGAGNOTTI; N.CORDIOLI;

S.MAINAS; L.NADALINI; A.DESCOLARI

Regione Veneto - 727/01/96

Dott.G.Trabucco - Az. Ospedaliera Verona


Presupposti

Presupposti

  • Modello Integrato

  • Accoglimento programmato

Dott.G.Trabucco - Az. Ospedaliera Verona


Scopo della ricerca verificare

Scopo della Ricerca: Verificare

  • Se e come l’assistenza psicologica, secondo il Modello Integrato, influisce sulla compliance,sull’ adattamento e sulla qualità di vita dei pazienti in HD e PD

  • Se e come si modifica il vissuto dei pazienti e dei loro familiari e quello degli operatori dopo un programma, rispettivo, di supporto e di formazione psicologica

  • Se la gestione delle problematiche psicologiche collegate al trattamento dialitico, riduce i costi emotivi ed incide anche su quelli economici

Dott.G.Trabucco - Az. Ospedaliera Verona


Pazienti

Pazienti

  • GR1=50 HD nuovi pazienti che iniziano l’emodialisi

    in un Centro ove l’assistenza psicologica

    è prevista secondo il Modello“Integrato”

  • GR2=56 HD pazienti in emodialisi da almeno un anno in

    un Centro ove tale tipo di assistenza non

    è prevista

  • GR3=49 PD pazienti in trattamento peritoneale che

    non avevano mai partecipato ad un

    programma di assistenza psicologica

Dott.G.Trabucco - Az. Ospedaliera Verona


Interventi psicologici

Interventi psicologici

GR1:- Accoglimento programmato (per tutti)

- Formazione Psicologica operatori (due anni)

- Counseling individuale (continuativo)

- Gruppo settimanale Psicologo-Staff (continuativo)

- Presa in carico individuale (per tutti)

- Inserimento Psicologo in Staff

GR2:- Nessun intervento

GR3:- Gruppi di psicoterapia di sostegno ai pazienti (un anno)

- Gruppo psicoterapia di sostegno ai familiari (un anno)

Dott.G.Trabucco - Az. Ospedaliera Verona


Pazienti indicatori psicologici

Pazienti: Indicatori Psicologici

  • Vissuto di malattia

  • Controllo degli impulsi

  • Aspettative

  • Immagine di Sé

  • Integrazione sociale

  • Qualità di vita

  • Percezione cambiamenti

  • Sessualità

  • Ansietà

  • Depressione

  • Comportamento di malattia

Dott.G.Trabucco - Az. Ospedaliera Verona


Pazienti indicatori biologici

Pazienti: Indicatori biologici

  • Stato Nutrizionale:Body Mass IndexAlbuminemia

    Fosforemia

    PCR (Ptrotein Catabolic Rate)

  • Compliance:

    Incremento ponderale

    Fosforemia

  • Quantità di dialisi:

    Kt/V

    Pressione Minima

    Pressione Massima

    Emoglobina

Dott.G.Trabucco - Az. Ospedaliera Verona


Familiari indicatori

Familiari: Indicatori

  • Immagine di Sè del familiare

  • Stile di vita della famiglia

  • Rapporto con la dialisi

  • Impegno del “Caregiver”

  • Integrazione sociale della famiglia

Dott.G.Trabucco - Az. Ospedaliera Verona


Operatori indicatori

Operatori: Indicatori

  • Livello di Burn-out

  • Assenze per Malattia

  • Media giorni di malattia

  • Richieste di Trasferimento

Dott.G.Trabucco - Az. Ospedaliera Verona


Servizio indicatori di attivit

Servizio: Indicatori di attività

  • Totale giorni di ricovero

  • Media giorni di ricovero

  • Numero totale di operatori

  • Sedute dialitiche effettuate

  • Incremento % dell’attività

  • Indice di Mortalità

Dott.G.Trabucco - Az. Ospedaliera Verona


Strumenti di valutazione basale finale

Strumenti di valutazione basale- finale

  • Pazienti:Colloquio psicologico-clinico (tot. 300)

    Assessment Psicologico C.B.A. (tot. 300)

    Questionario Qualità di vita SF 36 (tot. 300)

    Questionario atteggiamenti Paz. (tot. 300)

    Monitoraggio Parametri biochimici (tot. 300)

    Comportamento di malattia (tot. 300)

  • Familiari:Colloquio psicologico (tot. 300)

  • Operatori:Questionario valutazione Burn-out (tot. 300)

  • Servizio: Verifica Risorse Umane disponibili

    Rilievo attività svolte del Servizio

Dott.G.Trabucco - Az. Ospedaliera Verona


Pazienti del gruppo 1 sei mesi

Pazienti del Gruppo 1 (sei mesi)

Trans. Stud. Incl. Escl. Inc. Rif. Trasf. Deced. Altro

102 57 50 7 2 1 1 2 1

N Xetà SD Maschi Femmine

50 59.20 5.42 26(52%) 24(48%)

Basale Retest Persi Deced. Rifiuti Trasf. Salute Trap.

B. T. 39 29 1061 1 1 1

C.A.L. 11 11 - -- - - -

Dott.G.Trabucco - Az. Ospedaliera Verona


Interventi psicologici gr1

Interventi Psicologici GR1

-Accoglimento programmato(per tutti)

- Formazione Psicologica operatori(due anni)

-Gruppo settimanale Psicologo-Staff

-Presa in carico individuale(per tutti)

-Inserimento Psicologo in Staff

- Counseling individuale(continuativo)

- Assistenza ai familiari se richiesta

Dott.G.Trabucco - Az. Ospedaliera Verona


C b a cognitive behavioural assessment

C.B.A. Cognitive Behavioural Assessment

1 - ansia di stato 11 - paura di critica e di rif.

2 - ansia di tratto 12 - paura di animali repellenti

3 - estraversione13 - paura di allontanarsi

4 - neuroticismo14 - paura di sangue, ferite

5 - asocialità 15 - depressione

6 - simulazione16 - ossessioni compulsioni

7 - disturbi psicosomatici 17 - compulsioni di controllo

8 - paure18 - compulsioni di pulizia

9 - paure di max intensità 19 - ossessioni del pensiero

10- paure, calamità,pericoli pers. 20 - ansia di stato fine test

21 - differenza ansia inizio fine

Dott.G.Trabucco - Az. Ospedaliera Verona


Gr1 c b a profilo psicologico medio

Gr1 - C.B.A. Profilo Psicologico Medio

Sc. 12 (p<0.05)

Dott.G.Trabucco - Az. Ospedaliera Verona


Gr1 modificazioni del vissuto

GR1- Modificazioni del Vissuto

verso il trattamento

basalea sei mesi

  • Buono25% 60.5%

  • Accettabile47.9%26.3%

  • Difficile22.9% 5.35

  • Molto difficile4.25% 5.3%

  • Faticoso- 2.6%

Dott.G.Trabucco - Az. Ospedaliera Verona


Gr1 sf36 qualit di vita

Gr1 - SF36 Qualità di vita

Dott.G.Trabucco - Az. Ospedaliera Verona


Gr1 pcs physical component summary mcs mental component summary

Gr1-PCS - Physical Component Summary MCS - Mental Component Summary

(p < 0.01)

(p < 0.01)

Dott.G.Trabucco - Az. Ospedaliera Verona


Gr1 parametri biologici profilo medio

Gr1 -Parametri Biologici Profilo Medio

basale a sei mesip

Stato Nutrizionale

B.M.I23.8824.19 n.s

Albuminemia *34.3442.49 < 0.05

Fosforemia4.805.18 n.s.

PCR1.231.31 n.s.

Compliance

Incr. Ponderale *2.022.41 < 0.01

Fosforemia 4.805.18n.s.

Quantità di dialisi

Kt/V1.211.17n.s.

Press.Minima 85.1682.13 n..s.

Press.Masima*157.01147.78 < 0.01

Emoglobina *8.709.53 < 0.01

Dott.G.Trabucco - Az. Ospedaliera Verona


Gr1 comportamento di malattia

Gr1 - Comportamento di malattia

Quasi maiAbbasatanzaSpesso

(0-5) (5-10) (> 10)

1 - Coll. Medico63.16%26.32%10.53%

2 - Coll. Psicologico97.37%2.63%-

3 - Vis. Psichiatrica100%--

4 - Esami extra78.38%18.92%2.70%

5 - Visita a letto63.16%34.21%2.63%

6 - Visita ambulat.70.27%29.73%-

7 - Telef. Al Centro78.38%21.62%-

8 - Ricoveri extra 72.97%18.92%8.11%

9 - Dialisi extra92.11%7.89%-

Dott.G.Trabucco - Az. Ospedaliera Verona


Gr1 modifiche stile di vita familiare

GR1 - Modifiche stile di vita familiare

basalea sei mesi

  • Più uniti18.8%27.1%

  • Invariato 26.3%18.6%

  • Più ansiosi 2.5%5.1%

  • Meno relazioni 5% -

  • Meno vita sociale 2.5%5.1%

  • Meno tempo per Sé12.5% 6.8%

Dott.G.Trabucco - Az. Ospedaliera Verona


Gr1 situazione del centro

GR1 - Situazione del Centro

199719981999

  • N. Operatori totale384242

  • N. Operatori in training664

  • Anni di lavoro in dialisi5.164.525.2

  • Età operatori anni35.132.833.4

  • Maschi101111

  • Femmine283131

  • Coniugati263434

  • Totale giorni malattia262369339

  • Media giorni malattia6.98.88.1

  • Richieste trasferimento-2-

Dott.G.Trabucco - Az. Ospedaliera Verona


Gr1 maslach burn out inventory

Gr1-Maslach Burn-Out Inventory

(p < 0.05)

(p = n.s.)

(p = n.s.)

Dott.G.Trabucco - Az. Ospedaliera Verona


Gr1 attivit del servizio di emodialisi

GR1 - attività del Servizio di Emodialisi

199719981999

  • Tot. Paz.a fine anno126 130 132

  • Totale giorni di ricovero750 1302 1236

  • Media giorni di ricovero5.95 10.01 9.36

  • Totale sedute dialitiche17969 18812 20760

  • Incremento percentuale 4.7% 10.35%

  • Mortalità7.2% 14% 12%

Dott.G.Trabucco - Az. Ospedaliera Verona


Pazienti del gruppo 2 un anno

Pazienti del Gruppo 2 (un anno)

contatt.incl.escl.inompl.rif.dec. Analfab. Trasf.

B,R.-C.O. 3922171123 1 -

S.B.-CAL 1613321- - -

Capr.-CAL 23212- 1- - 1

Totali 7856221343 11

NXetà SD Maschi Femmine

C.A.L. 3459.85 12.80 22 (64.7%) 12 (35.3%)

C.O.2262.27 15.03 15 (68.1%) 7 (31.8

Totale5660.80 13.60 37 (66.0%) 19 (33.9%)

BasaleRetestpersip.fisiciRif. Dec.Trap.

B.R-C.O. 22184121

S.B- CAL 13112--1

Capr.-CAL 21174-12

Totali 5646101342

Dott.G.Trabucco - Az. Ospedaliera Verona


Gr2 interventi psicologici

GR2 - Interventi Psicologici

nessun intervento psicologico

diretto o indiretto

Dott.G.Trabucco - Az. Ospedaliera Verona


Gr2 c b a profilo psicologico medio

Gr2 - C.B.A.Profilo Psicologico medio

Dott.G.Trabucco - Az. Ospedaliera Verona


Gr2 modificazioni del vissuto

GR2- Modificazioni del Vissuto

verso il trattamento

basalea un anno

  • Buono23.2%26.7%

  • Accettabile 41%46%

  • Difficile17.9% 26.7%

  • Molto difficile3.6%-

  • Faticoso1.8-

Dott.G.Trabucco - Az. Ospedaliera Verona


Gr2 sf 36 qualit di vita

Gr2 - SF 36 Qualità di vita

Dott.G.Trabucco - Az. Ospedaliera Verona


Gr2 sf 36 qualit di vita1

Gr2 - SF 36 Qualità di vita

Scalebasalea un anno p

PF60.02 55.33 <0.05

RP50.0042.39 n.s.

BP51.3 48.2 n.s.

GH43.79 32.17 <0.05

VT48.6 43.6 n.s.

SF69.6 62.8 n.s.

RE65.8 45.5 n.s.

MH61.36 54.61 <0.05

PCS51 45.4 n.s

MCS63.27 53.87 <0.05

Dott.G.Trabucco - Az. Ospedaliera Verona


Gr2 pcs physical component summary mcs mental component summary

Gr2-PCS - Physical Component Summary MCS - Mental Component Summary

Dott.G.Trabucco - Az. Ospedaliera Verona


Gr2 parametri biologici profilo medio

Gr2 - Parametri Biologici Profilo Medio

basalea un anno p p(CAL./CO)

Nutritional state

B.M.I24.85 24.48 n.s. n.s.

Albuminemia * 41.18 39.40 <0.01 -

Fosforemia * 4.88 5.43 <0.05 n.s.

PCR *1.29 1.55 <0.01 <0.01

Compliance

Aumento Ponderale2.87 2.73 n.s. n.s.

Emocromo *4.88 5.43 <0.05 n.s.

Quantità di dialisi

Kt/V *1.22 1.28 < 0.05 n.s.

Press. Minima83.70 81.63 n..s. <0.01

Press Massima 153.89 152.56 n.s. n.s.

Emoglobina 9.93 10.27 n.s. n.s.

Dott.G.Trabucco - Az. Ospedaliera Verona


Gr2 comportamento di malattia

Gr2 - Comportamento di malattia

Richiestebasaleretest ptot. p(CA.L C.O)

1 - Coll. Medico1.491.57n.s< 0.01

2 - Coll. Psicologico1.071.15<0.05n.s

3 - Vis. Psichiatrica1.01.02n.s.n.s

4 -Esami extra1.291.39n.s.<0.01

5 - Visita a letto1.301.41n.s<0.01

6 - Visita ambulat.1.341.39n.s.<0.05

7 - Telef. al Centro1.131.20n.s.n.s.

8 – gg. Ricoveri extra1.801.28<0.01n.s.

9 - Dialisi extra1.071.04n.sn.s.

Dott.G.Trabucco - Az. Ospedaliera Verona


Gr2 modifiche stile di vita familiare

GR2 - Modifiche stile di vita familiare

basalea un anno

  • Più uniti16.7% 8.5%

  • Invariato 19,6% 33.8%

  • Più ansiosi 28.4% 16.9%

  • Meno relazioni 5.9% 4.2%

  • Meno vita sociale 2.9% 4.2%

  • Meno tempo per Sé4.9% 12.7%

Dott.G.Trabucco - Az. Ospedaliera Verona


Gr2 situazione dei centri c a l c o

GR2 - Situazione dei Centri C.A.L.,C.O.

199619971998

  • Tot.Operatori394140

  • In training452

  • a.lav. dialisi5.15.74.7

  • Età media35.635.534.3

  • Femmine13333

  • Coniugati212223

  • Tot. gg mal.175200184

  • Media gg.mal.4.484.874.6

  • Rich.trasfer.972

Dott.G.Trabucco - Az. Ospedaliera Verona


Gr2 maslach burn out inventory

Gr2 - Maslach Burn-Out Inventory

(p = n.s.)

(p = n.s.)

(p = n.s.)

Dott.G.Trabucco - Az. Ospedaliera Verona


Gr2 cal maslach burn out inventory

Gr2CAL - Maslach burn-out Inventory

(p = n.s.)

(p < 0.01)

(p = n.s.)

Dott.G.Trabucco - Az. Ospedaliera Verona


Gr2 c o maslach burn out inventory

Gr2C.O.- Maslach Burn-Out Inventory

(p = n.s.)

(p < 0.05)

(p < 0.01)

Dott.G.Trabucco - Az. Ospedaliera Verona


Gr2 attivit complessiva dei c a l e del c o

GR2 - Attività complessiva dei C.A.L. e del C.O.

199619971998

  • Tot. Paz.a fine anno105115105

  • Totale gg. ricovero785 768 733

  • Media gg. ricovero7.47 6.67 6.98

  • Tot.sedute dialitiche 13733 14567 15025

  • Incremento perc.+5.7% +3.1%

  • Mortalità12.3%16.6% 10.4%

Dott.G.Trabucco - Az. Ospedaliera Verona


Gr1 alcuni dati economici

GR1- Alcuni dati economici

1998- 42 operatori

- incremento attività 4.7%

- 845 sedute dialitiche in più

Lit. + 338.000.000

1999- 42 operatori

- incremento attività 10.35%

- 1950 sedute dialitiche in più

Lit. + 780.000.000

1999

- calo di 66 giorni di ricovero Lit+ 40.000.000

Dott.G.Trabucco - Az. Ospedaliera Verona


Gr2 alcuni dati economici

GR2- Alcuni dati economici

1997- 15 operatori

- incremento attività 4.5%

- 283 sedute dialitiche in più

Lit. + 110.000.000

1998- 16 operatori (+6.6%)

- incremento attività 6.5%

- 296 sedute dialitiche in più Lit. + 172.800.000

- aumento 75 gg.di ricovero Lit. -40.000.000

- aumento 22gg. per malattia Lit.- 16.000.000

Dott.G.Trabucco - Az. Ospedaliera Verona


Modello integrato

Modello “Integrato”

Efficienza

Qualità

Umanizzazione

Dott.G.Trabucco - Az. Ospedaliera Verona


Qualit efficienza ed umanizazione dell assistenza in emodialisi

è difficile affermare che le modificazioni osservate dipendano solo dalla presenza o dall’assenza dell’intervento psicologico perché le variabili in gioco sono molto numerose, ma è ancora più difficile pensare che tutto ciò sia frutto del caso o di una semplice coincidenza.

Dott.G.Trabucco - Az. Ospedaliera Verona


Gr1 modificazioni del vissuto1

GR1- Modificazioni del Vissuto

verso la seduta dialitica

basalea sei mesi

  • Abb.bene33.3% 43.6%

  • Va fatta10.45% 17.9%

  • Bene8.3% 10.3%

  • Seccante 6.3% 2.6%

  • Non accetta6.3% 2.6%

  • Non ci pensa4.2% -

Dott.G.Trabucco - Az. Ospedaliera Verona


Gr1 modificazioni del vissuto2

GR1-Modificazioni del Vissuto

durante la seduta dialitica

basalea sei mesi

  • Protetto15.8% 19.8%

  • Tranquillo17.5%24.7%

  • Teso 11.4% 3.7%

  • Accudito10.5% 11.5%

  • Sostenuto7.9% 7.4%

  • Sicuro 4.4% 8.6%

Dott.G.Trabucco - Az. Ospedaliera Verona


Gr1 modificazioni del vissuto3

GR1- Modificazioni del Vissuto

Percezione di Sé dopo la dialisi

basalea sei mesi

  • Nessuno17 % 5.9 %

  • Migliorato17 % 37.3 %

  • Limitato15.1% 3.9 %

  • Stanco 11.3 %9.8 %

  • Dipendente15 % 13.7 %

Dott.G.Trabucco - Az. Ospedaliera Verona


Gr1 sf36 qualit di vita1

Gr1 - SF36 Qualità di vita

Scalebasale a sei mesi p

PF58.4074.25 < 0.01

RP26.0071.88 < 0.01

BP47.4265.18 < 0.01

GH48.7459.60 < 0.05

VT48.8057.00 < 0.05

SF58.1077.00 < 0.01

RE48.5877.40 < 0.01

MH59.9271.60 < 0.01

PCS45.5669.98 < 0.01

MCS54.6673.33 < 0.01

Dott.G.Trabucco - Az. Ospedaliera Verona


Gr1 bisogni secondo i familiari

GR1 - Bisogni secondo i familiari

basalea sei mesi

  • Ascoltato15.3%12.3%

  • Accudito 9.4 % 16.4%

  • Incoraggiato40 % 30%

  • Autonomia 14.1% 9.6%

  • Protezione18.8% 15.1%

Dott.G.Trabucco - Az. Ospedaliera Verona


Gr1 impegno richiesto ai familiari

GR1 - Impegno richiesto ai familiari

basalea sei mesi

  • Totale46.4%40.4%

  • Supporto19.6% 38.3%

  • Accompagnatore16.1% 2.1%

  • Aiuto parziale16.1% 17%

  • Nessuno1.8% 2.1%

Dott.G.Trabucco - Az. Ospedaliera Verona


Gr2 modificazioni del vissuto1

GR2- Modificazioni del Vissuto

verso la seduta dialitica

basalea un anno

  • Abb.bene5.4% 4.7%

  • Va fatta26.8% 18.6%

  • Bene 1.8% -

  • Seccante 1.8% -

  • Non accetta- 2.3%

  • Non ci pensa1.8% 4.7%

Dott.G.Trabucco - Az. Ospedaliera Verona


Gr2 modificazioni del vissuto2

GR2- Modificazioni del Vissuto

durante la seduta dialitica

basalea un anno

  • Protetto7.3%-

  • Tranquillo20%40%

  • Teso 8.3% 6.7%

  • Accudito13.8%5%

  • Sostenuto10.1% 5%

  • Sicuro3.7% 1.7%

Dott.G.Trabucco - Az. Ospedaliera Verona


Gr2 modificazioni del vissuto3

GR2- Modificazioni del Vissuto

Percezione di Sé dopo la dialisi

basalea un anno

  • Nessuno10.3%9.3 %

  • Migliorato5.2 % -

  • Limitato8.6 % 20.9 %

  • Stanco 24.1 % 4.7 %

  • Dipendente- 11.6 %

Dott.G.Trabucco - Az. Ospedaliera Verona


Gr2 bisogni secondo i familiari

GR2 - Bisogni secondo i familiari

basalea un anno

  • Ascoltato12.1%12.1%

  • Accudito9.2% 8.8%

  • Incoraggiato39.8% 29.7%

  • Autonomia9.2% 8.8%

  • Protezione17.3% 14.3%

Dott.G.Trabucco - Az. Ospedaliera Verona


Gr2 impegno richiesto ai familiari

GR2 -Impegno richiesto ai familiari

basalea un anno

  • Totale40%50%

  • Supporto18.5% 13.5%

  • Accompagnatore13.8% 11.5%

  • Aiuto parziale18.5% 19.5%

  • Nessuno9.2% 5.8%

Dott.G.Trabucco - Az. Ospedaliera Verona


  • Login