lo scenario dei media struttura evoluzione e opportunit
Download
Skip this Video
Download Presentation
Lo scenario dei Media: struttura, evoluzione e opportunità

Loading in 2 Seconds...

play fullscreen
1 / 24

Lo scenario dei Media: struttura, evoluzione e opportunità - PowerPoint PPT Presentation


  • 128 Views
  • Uploaded on

Lo scenario dei Media: struttura, evoluzione e opportunità. Paolo Duranti Managing Director Nielsen Media Southern Europe. TV SAT. DIRECT MAIL. WEB TV. TV. INTERNET. DIGITALE TERRESTRE. RADIO. IPTV. CARDS. OUTDOOR. PODCASTING TV. PODCASTING RADIO. MOBILE TV. OUT OF HOME TV.

loader
I am the owner, or an agent authorized to act on behalf of the owner, of the copyrighted work described.
capcha
Download Presentation

PowerPoint Slideshow about ' Lo scenario dei Media: struttura, evoluzione e opportunità' - belden


An Image/Link below is provided (as is) to download presentation

Download Policy: Content on the Website is provided to you AS IS for your information and personal use and may not be sold / licensed / shared on other websites without getting consent from its author.While downloading, if for some reason you are not able to download a presentation, the publisher may have deleted the file from their server.


- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - E N D - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
Presentation Transcript
lo scenario dei media struttura evoluzione e opportunit

Lo scenario dei Media: struttura, evoluzione e opportunità

Paolo Duranti Managing Director Nielsen Media Southern Europe

la rapida proliferazione dei mezzi modifica radicalmente lo scenario

TV SAT

DIRECT MAIL

WEBTV

TV

INTERNET

DIGITALE TERRESTRE

RADIO

IPTV

CARDS

OUTDOOR

PODCASTING TV

PODCASTING RADIO

MOBILE TV

OUT OF HOME TV

PRODUCT PLACEMENT

INTERNET SEARCH

INTERNET SOCIAL NETWORK

La rapida proliferazione dei mezzi modifica radicalmente lo scenario

La complessità di comunicare in un ambiente media sempre più frammentato

QUOTIDIANI

PERIODICI

CINEMA

Source: Nielsen 2009

slide3

MEZZI CLASSICI

ALTRI MEZZI

qual l evoluzione dei mezzi

FREE PRESS

INTERNET

TV SAT

Qual è l’evoluzione dei Mezzi?

Fonte: Nielsen. Commerciale Nazionale 2009

avanzano rapidamente nuove forme di televisione

Gli italiani sono orientati verso i media che forniscono più servizi, di diverso genere e cumulabili tra i membri delle famiglia come i pacchetti delle pay tv

Avanzano rapidamente nuove forme di televisione

Utenti che hanno indicatouna frequenza almeno una volta alla settimana (ovvero hanno letto almeno un libro nell’ultimo anno)

Fonte: indagini Censis 2001 e 2009

mentre il digital divide si riduce aumenta il press divide
Mentre il digital divide si riduce... aumenta il press divide

Fonte: indagini Censis 2001 e 2009 (%)

la tecnologia anche sull esterna

Movimento dell’immagine

2 immagini in 1 grazie al gioco di luci

Utilizzo della pellicola rifrangente

La tecnologia anche sull’Esterna
il digitale nell affissione
Il digitale nell’affissione
  • In Usa previsioni di crescita elevate
  • La metropolitana di Hong Kong è interamente a schermi digitali
  • E in Italia...
l andamento altalenante del mercato pubblicitario

Una ripresa con dinamiche nuove

Il brusco arresto del “new”

La crisi della marca, i Discount

Un difficile 2009: -13%*

Il boom di Telefonia Finanza e .com

L’andamento altalenante del mercato pubblicitario

Ripresa nei primi 7 mesi del 2010 +4,9%

8.515

7.897

8.102

4.925

4.472

3.776

Universo: totale mercato (milioni di euro)

Fonte: Nielsen+FCP

*Variazione % 2009vs2008

la televisione sempre dominante ma l offerta molto pi articolata

Stampa

Televisione

La Televisione sempre dominante ma l’offerta è molto più articolata

Fonte: Nielsen. Commerciale Nazionale, gennaio-luglio 2010 vs gennaio-luglio 2009

il numero di inserzionisti in costante crescita
Il numero di inserzionisti è in costante crescita

Investimenti (Mio di €)

Numero Aziende (valori in migliaia)

Universo: Numero Aziende totale mercato

Fonte: Nielsen

il grande cambiamento del ruolo dei settori alcuni in contrazione

MEDIA/

EDITORIA

(5,8%*)

ALIMENTARI

(13,4%*)

TOILETRIES

(4,2%*)

BEVANDE e

ALCOLICI

(5%*)

Il grande cambiamento del ruolo dei settori:alcuni in contrazione...

*Quota 2009 % totale investimenti

altri incrementano la loro visibilit

ABBIGLIAMENTO

(6 %*)

FINANZA/

ASSICURAZIONI

(5,5%*)

AUTOMOBILI

(10,4%*)

TLC

(9,2%*)

DISTRIBUZIONE

(5,2%*)

...altri incrementano la loro visibilità

*Quota 2009 % totale investimenti

e un mercato molto concentrato

Le prime 360 aziende (inv. oltre 3 mio €) fanno più del 75% del mercato

Ma chi sono e come si comportano i 19mila medi e piccoli inserzionisti??

E’un mercato molto concentrato

% Investimento

% aziende

Fonte: Nielsen.Commerciale Nazionale 2009

e sono distribuiti su tutto il territorio

Area 2

Area 1

23,6%

36,8%

Area 3

Area 4

21,0%

11,1%

…e sono distribuiti su tutto il territorio

28,3%

9,8%

6,0%

8,9%

6,2%

9,4%

4,0%

2,4%

Fonte: Nielsen.Commerciale nazionale 2009.

i medio piccoli inserzionisti rappresentano tutti i settori della nostra economia
I medio/piccoli inserzionisti rappresentano tutti i settori della nostra economia…

Fonte: Nielsen.Commerciale Nazionale 2009

il media mix dei 2 gruppi di aziende profondamente diverso
Il Media mix dei 2 gruppi di aziende è profondamente diverso..

Più TV

Più STAMPA, E INTERNET

Fonte: Nielsen.Commerciale Nazionale 2009

molti mezzi offrono soglie di investimento accessibili per le pmi

430.000€

118.000€

93.000€

75.000€

74.000€

53.000€

51.000€

48.500€

40.000€

25.500€

Molti mezzi offrono soglie di investimento accessibili per le PMI

430.000€

Tv

50.000€

Quotidiani

118.000€

Radio

74.000€

Tv Sat

48.500€

Periodici

52.000€

Affissioni

74.700€

Cinema

25.500€

Free press

40.200€

Internet

Fonte: Nielsen.Commerciale Nazionale 2009

la comunicazione si conferma driver di successo
La comunicazione si conferma driver di successo

Brand

Innovazione e pubblicità caratterizzano i Brand vincenti!

anche l innovazione un elemento trainante dello sviluppo
Anche l’innovazione è un elemento trainante dello sviluppo

...se sostenuti da investimenti pubblicitari incrementali

Contributo dell’ innovazione alla crescita dei mercati..

4%

Source: Nielsen Bases 2009

e l attenzione alla responsabilit sociale d impresa non guasta

Come agisci nei confronti di

un’azienda socialmente

responsabile?

E l’attenzione alla Responsabilità Sociale d’Impresa “non guasta”

Valori positivi associati alle imprese socialmente responsabili:

  • Assicurano la qualitàdei prodotti (82%)
  • Utilizzano energia rinnovabile (78%)
  • Sono attenti al benessere dei propri dipendenti (75%)
  • Adottano codici etici di regolamentazione delle proprie attività (62%)

Source: Nielsen 2009

slide23

Non è un caso se i soldi spesi in pubblicità vengono definiti “investimenti”.

Se il prodotto è buono la “buona” pubblicità fa solo bene.

ad