UNIVERSITA
This presentation is the property of its rightful owner.
Sponsored Links
1 / 20

UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI PAVIA FACOLTA' DI LETTERE E FILOSOFIA, SCIENZE POLITICHE, PowerPoint PPT Presentation


  • 98 Views
  • Uploaded on
  • Presentation posted in: General

UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI PAVIA FACOLTA' DI LETTERE E FILOSOFIA, SCIENZE POLITICHE, GIURISPRUDENZA, INGEGNERIA, ECONOMIA Corso di laurea interfacoltà in Comunicazione Innovazione e Multimedialità La molteplici sfaccettature della comicità: la comicità fra passato e presente Relatore:

Download Presentation

UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI PAVIA FACOLTA' DI LETTERE E FILOSOFIA, SCIENZE POLITICHE,

An Image/Link below is provided (as is) to download presentation

Download Policy: Content on the Website is provided to you AS IS for your information and personal use and may not be sold / licensed / shared on other websites without getting consent from its author.While downloading, if for some reason you are not able to download a presentation, the publisher may have deleted the file from their server.


- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - E N D - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -

Presentation Transcript


Universita degli studi di pavia facolta di lettere e filosofia scienze politiche

UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI PAVIA

FACOLTA' DI LETTERE E FILOSOFIA, SCIENZE POLITICHE,

GIURISPRUDENZA, INGEGNERIA, ECONOMIA

Corso di laurea interfacoltà in Comunicazione Innovazione e Multimedialità

La molteplici sfaccettature della comicità:

la comicità fra passato e presente

Relatore:

Chiar.mo Prof. Leonardo Terzo Tesi di laurea di

Correlatore: Serena Polli

Chiar.ma Prof.ssa Federica Da Milano

Anno accademico 2010/2011


Cosa si intende per comicit

La comicità viene definita come la capacità di provocare il riso, implicita in una situazione

casuale, improvvisa, oppure in una situazione creata appositamente con l'intenzione di far

ridere.

Cosa si intende per comicità

Non si ride di niente.


Perch ridiamo

Perchè ridiamo?

  • Ridiamo perchè cogliamo, in un discorso o in una situazione, un'alterazione nel corso

    normale degli eventi.

  • Un campo particolare di derisione è costituito anche dal carattere dell'uomo, nell'ambito

    della sua vita morale, delle sue aspirazioni e dei suoi desideri.


Le cinque categorie della comicit

Le cinque categorie della comicità

H. Bergson è stato il primo ad analizzare

l'origine del riso e ha suddiviso la comicità in cinque categorie:

  • Comico di fisionomia

  • Comico di gesto

  • Comico di carattere

  • Comico di situazione

  • Comico di parola


Universita degli studi di pavia facolta di lettere e filosofia scienze politiche

Alberto Sordi potrebbe rientrare in tutte le cinque categorie della comicità


La funzione sociale del riso

La funzione sociale del riso

  • Il riso è un fenomeno sociale, perchè una

    persona non ride da sola, ma lo fa in un gruppo di amici.

  • Il sorriso, é una comunicazione non

    verbale, che riesce a trasmettere una

    magica positività agli altri.


Universita degli studi di pavia facolta di lettere e filosofia scienze politiche

In Patch Adams viene

introdotto il concetto di risoterapia, il sorriso ha un ruolo pedagogico,

diventa emblema della capacità di far star bene gli altri, trasmette la gioia di vivere, fa dimenticare per un attimo i problemi e trasporta in un mondo di serenità profonda.


Universita degli studi di pavia facolta di lettere e filosofia scienze politiche

La comicità versus l'umorismo, l'ironia e la satira

E' un modo intelligente,

sottile e ingegnoso di vedere, interpretare e presentare la realtà,

ponendone in risalto gli aspetti insoliti, bizzarri e divertenti.

UMORISMO


Universita degli studi di pavia facolta di lettere e filosofia scienze politiche

L'ironia è una specie di

dissimulazione del

proprio pensiero

mediante il tono irridente

delle parole, inteso ad

affermare il contrario di

ciò che pare si dica.

IRONIA

E' un tipo particolare di

comicità che mira a far

ridere criticando

personaggi importanti o

le idee da loro diffuse,

attraverso la messa in

ridicolo.

SATIRA


Ad ogni popolo la sua comicit

Ad ogni popolo la sua comicità

  • Ogni popolo ha il suo senso del comico e

    dell'umorismo.

  • Il comico è una categoria mobile, che varia da paese a paese, da una cultura all'altra.

  • E' più legato alle particolarità del costume, e più ancora della lingua e può perdere la

    sua efficacia nel tempo e nello

    spazio: il comico è inesportabile.


La comicit in televisione

La comicità in televisione

  • Il linguaggio televisivo è estremamente

    immediato, orientato maggiormente verso

    l'intrattenimento facile e diretto.

  • Il comico contemporaneo si trova a doversi esprimere in tempi brevissimi cercando di concentrare al massimo la potenza espressiva della sua vis comica.


Universita degli studi di pavia facolta di lettere e filosofia scienze politiche

Il tormentone

Il cosiddetto “tormentone” è una tecnica che consiste nel ripetere più volte all’interno di uno sketch una

parola chiave, un suono, una frase o anche un

semplice gesto.

Ha un impatto immediato sull'immaginazione del pubblico televisivo, e il fatto che il personaggio si

ripresenta con ripetitività ad ogni puntata, consente allo spettatore di imitarne i modi di dire più

caratteristici.


La comicit in teatro

La comicità in teatro

  • Il teatro è incontro e partecipazione, il

    linguaggio teatrale comico è diverso da quello videoteatrale, dove non può esserci

    interazione dell'attore e dello spettatore.

  • L'efficacia del teatro e del linguaggio dei

    comici non risiede nella battuta stessa ma

    nel modo in cui viene raccontata.


L attore comico

L'attore comico

  • Stravolge la sua mimica, costruisce una

    particolare gestualità, altera la voce, inventa nuovi rapporti tra parola e gesto,studia nuovi ritmi nella scansione delle battute.

  • Basta un gesto, uno sguardo, un tic, per

    permettere di identificare con esattezza quel tipo di personaggio e la sua personalità.

  • L'attore crea dunque una sorta di partitura

    gestuale, di testo non verbale che supporta o in certi casi supplisce quello verbale.


La commedia greca antica

La commedia greca antica

  • Il maggiore esponente è Aristofane, egli

    faceva satira politica, culturale e sociale.

  • E' considerato un commediografo buono per ogni tempo.

  • Nonostante in scena troviamo personaggi e

    situazioni dell'epoca, la sua comicità è

    così universale che lo spettatore moderno

    non ha bisogno di conoscenze storiche per

    ridere di gusto.


La commedia a roma

La commedia a Roma

  • Plauto fu il primo autore latino ad occuparsi di un solo genere letterario, le sue commedie appartengono tutte al genere della palliata.

  • La palliata consisteva in un'alternanza di

    scene dialogate, deverbia, e scene recitate accompagnate dalla musica, i cantica.

  • La comicità palutina può essere di tre generi: di situazione, di carattere e bassa.


Per concludere

Nessuno potrebbe vivere senza un pizzico di

comicità.

C'é chi sostiene anche che far ridere l'altro sia una delle chiavi fondamentali per tenerlo in

pugno, nelle dinamiche di potere come in

quelle sentimentali, sicuramente il sorriso è uno dei primi riflessi incondizionati dei neonati e i bambini imparano a ridere ben prima di

parlare.

Per concludere...


  • Login