Cittadinanza
This presentation is the property of its rightful owner.
Sponsored Links
1 / 17

Cittadinanza PowerPoint PPT Presentation


  • 92 Views
  • Uploaded on
  • Presentation posted in: General

Tecnica Rivoluzione Industriale. Storia. Manzoni. “La Visione Della Donna e del la Famiglia Nel Codice Napoleonico e Nella Costituzione di Oggi”. Italiano e Letteratura. Statuto Albertino. Scienze. Arte. Geografia. Inglese. La Gioconda.

Download Presentation

Cittadinanza

An Image/Link below is provided (as is) to download presentation

Download Policy: Content on the Website is provided to you AS IS for your information and personal use and may not be sold / licensed / shared on other websites without getting consent from its author.While downloading, if for some reason you are not able to download a presentation, the publisher may have deleted the file from their server.


- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - E N D - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -

Presentation Transcript


Cittadinanza

Tecnica Rivoluzione Industriale

Storia

Manzoni

“La Visione Della Donna e del

la Famiglia Nel Codice

Napoleonico e Nella Costituzione di Oggi”

Italiano e Letteratura

Statuto Albertino

Scienze

Arte

Geografia

Inglese

La Gioconda

Articoli della Costituzione Italiana riguardante la donna e la famiglia

Cittadinanza

Francese

Articoli riguardante la famiglia e la donna nel Codice Napoleonico

Musica

Educazione Fisica


Tecnica rivoluzione industriale

TecnicaRivoluzione Industriale

LA RIVOLUZIONE INDUSTRIALE


Storia et napoleonica

Storia Età Napoleonica


Italiano e letteratura

Italiano e Letteratura

ROMANTICISMO


Manzoni

Manzoni

ALESSANDRO MANZONI


Cittadinanza e costituzione

Cittadinanza e Costituzione

LA DONNA


Statuto albertino

Statuto Albertino

LO STATUTO ALBERTINO


Geografia

Geografia

DOMINICA

La Dominìca è una nazione e un'isola del Mar dei Caraibi. È una democrazia parlamentare all'interno del Commonwealth. Contrariamente ad altre ex-colonie della regione, la Dominica non è mai stata parte del Reame del Commonwealth con il monarca britannico come capo di stato, infatti divenne una repubblica al momento dell'indipendenza.

STORIA

La Dominica fu l'ultima isola caraibica ad essere colonizzata dagli europei a causa della fiera resistenza dei nativi caribi. Possedimento francese, nel 1763 fu ceduta ai britannici, che ne fecero poi una colonia nel 1805. Dal 1958 al 1962 fu una provincia delle Federazione delle Indie Occidentali. Raggiunse l'indipendenza il 3 novembre1978. Nel 1980, la situazione del paese migliorò quando le autorità corrotte e dispotiche furono sostituite dal governo guidato da Mary Eugenia Charles, la prima donna a diventare primo ministro nei Caraibi e che tale rimase per 15 anni.

POLITICA

Il presidente è il capo dello stato, mentre il potere esecutivo spetta ad un gabinetto guidato dal primo ministro. Il parlamentounicamerale è composto dai 30 membri della House of Assembly di cui 21 sono direttamente eletti, mentre gli altri nove, i senatori, possono essere nominati dal presidente o dagli altri membri della House.

ECONOMIA

Il sistema economico dipende in larga parte dall'agricoltura, specialmente dalla coltivazione delle banane. Il 40% dei lavoratori del paese è impiegato nel settore agricolo, le esportazioni riguardano soprattutto prodotti della terra. Vi sono alcune industrie che occupano il 32% della forza-lavoro. Tuttavia, vi sono alti tassi di povertà e di disoccupazione e un basso PIL pro-capite. L'intero sistema economico soffre duramente il crollo dei prezzi delle banane o i raccolti scarsi causati dalle cattive condizioni atmosferiche. L'Unione europea ha eliminato gli accessi preferenziali al suo mercato, provocando una caduta della domanda di banane. Perciò, il governo ha deciso di privatizzare l'industria delle banane. Inoltre, si è deciso di diversificare l'economia e di alzare i prezzi tenuti sotto controllo in modo tale da risolvere il ritardo economico del paese.

DEMOGRAFIA

La gran parte degli abitati discende dagli schiavi africani deportati dai proprietari delle piantagioni nel XIX secolo. Tuttavia, la Dominica è l'unica isola dei Caraibi orientali a conservare una sparuta comunità di stirpe pre-colombiana che vivono in una piccola porzione della costa orientale. Il tasso di crescita della popolazione è molto basso, a causa dell'emigrazione verso isole caraibiche più ricche, verso il Regno Unito, gli Stati Uniti e il Canada. L'inglese è la lingua ufficiale universalmente compresa; ciononostante, per via della precedente colonizzazione francese, è parlata correntemente una lingua creola, un patois francese.


Scienze

Scienze


Inglese

Inglese

  • American football, is known in the United States and Canada simply as football. Football is competitive for combining strategy with physical play. The objective of the game is to score points by advancing the ball into the opposing team’s end zone.

  • Points can be scored in a variety of ways: carrying the ball over the opponent’s goal line; catching a pass thrown over that goal line or kicking the ball through the goal posts at the opponent’s end zone. The Winner is the team with the most points when the time expires.

  • The sport is also played outside the United States such as United Kingdom, Germany, Italy, Switzerland, Finland Sweden, Japan Mexico, Israel ecc.

  • The National Football League (NFL) is the largest American professional football league in the world.

  • History of American football can be traced to early versions of rugby. Both games have their origins in varieties of football played in the United Kingdom in the mid- 19th century, in which a ball was kicked at a goal and/or run over a line. Also like soccer, American Football has twenty two players on the field. Furthermore, some player position references from soccer are used, such as the term “halfback” and “fullback”.

  • American football is played on a field 360 feet (109.7 m x 48.8 m).The longer boundary lines are sidelines, while the shorter boundary lines are end lines. The playing field is built with slight crown in the middle allow water to drain from the field.

  • Yard lines cross the field every 5 yards (4.6m ), and are numbered every 10 yards from each goal line to the midfield.

  • At the back of each end zone are two goal posts. Each team has eleven players on the field at a time. Teams may substitute for any or all of their players, if time allows, during the break between plays. Players have specialized roles. Teams are divided into 3 separate units:

  • The offence

  • The defence

  • The special teams.

  • The game begins with a coin toss to determine which team will kick off the beginning of the game and which goal each team will defend. The referee conducts the coin toss with the captains of the teams. The team that wins the coin toss has 3 options:

  • They may choose whether to kick or receive the opening kick off.

  • They may choose which goal to defend.

  • They may choose to defer the first choice to the other team and have first choice to start the second half.


Educazione fisica

Educazione Fisica

STORIA DEL CALCIO


Cittadinanza

Arte


Francese

Paris est la ville la plus peuplée et la capitale de la France, chef lieu de la ragion Ile de France et inique comune département du pays. Elle se situe sur un boucle de la Seine , au centre du Bassin paristie, entre les confluents de la Marne et de la Seine en amont, et de l’Oise et de la Seine en aval. Ses habitants s’appellents les Parisiens et le Parisiennes.

Le position de Paris à un carrefour entre les itinéraires commerciauz terrestre set fluviaux au coeur d’une riche ragion agricole en a fait une des principales villes de France au cours du X siècle, avec des palais royauz.

Paris est la capitale économique et commerciale de la france, sa première place financière et bousière. La densità de son réseau ferroviarie, autroutier et sa structure aéroportuaire, claque tornante du réseau aérien francais et européen, en font un point de vonvergence pour les transports internationaux. Connue dans le monde entier pour ses monuments et sa vie artistique et culturelle.Symbole de la culture francaise, son animation et ses grands musées en font une attractione pour près de trente millions de visiterus par an. Paris est également considérée comme une des capitals mondiales de la mode et du luxe.

Le musée d’Orsay est un musée national situè à Paris, sur la rive gauche de la Seine, dans le VII arrodissement. Les collections du mesée d’Orsay présentent la peinture et la sculture occidentale de 1848 à 1914, mais aussi les arts décolratis, la photographie et l’architecture. On peut y voir des L’Origine du monde de Courbet, la peinture impressioniste.

Les expositions éclairent périodiquementi l’oeuvre d’un artiste, au bien mettent en valeur un courant, un marchand, une question d’histoire de l’art. Un auditorium accueille des manifestions diversifiées, concerts, cinéma, théatre d’ombres, conférences et colloques et des spectacles spécifiquementi destins à un jeune public.

HISTORIQUE

Aménagé dans l’ancienne gare d’Oorsay 1898 fut inauguré en 1986. Le batimenti original de l’architecte Victor Laloux a étè reconfiguré par les archiectes Renaud Bardon, Pierre Colboc, Jean-Paul Philippon lauréats du concours d’architecture en 1979, rejonts par l’architecte d’inttérieur Gae Aulenti, pour permettre la reconversion en musée.

Les collection du musée d’Orsay proviennent essentiellement de trois établissements: le musée du Louvre poru les oeuvres d’artistes nés à partir de 1820, ou émergeant dans le monde de l’art avec la Seconde République; le muse du Jeu de Paume dédié à l’impressionnisme depuis 1947; enfin, le muse national d’art moderne pour les oeuvres les plus récentes.

LE MUSEE D'ORSAY

Francese

PARIS


Gioconda

Gioconda

LA GIOCONDA


Musica

Musica

INNO FRANCESE


Articoli della costituzione italiana rigurdante la donna e la famiglia

ARTICOLI DELLA COSTITUZIONE ITALIANA RIGURDANTE LA DONNA E LA FAMIGLIA

  • ART. 2La Repubblica riconosce i diritti della famiglia come società naturale fondata sul matrimonio. Il matrimonio e’ ordinato sull’eguaglianza morale e giuridica dei coniugi, son i limiti stabiliti dalla legge a garanzia dell’unita’ familiare.

  • Art.30

  • E’ dovere e diritto dei genitori mantenere, istruire ed educare i figli, anche se nati fuori del matrimonio.

  • Nei casi di incapacità dei genitori, la legge provvede a che siano assolti i loro compiti.

  • La legge assicura ai figli nati fuori del matrimonio ogni tutela giuridica e sociale, compatibile con i diritti dei membri della famiglia legittima.

  • La legge detta le norme e i limiti per la ricerca della paternità.

  • Art.31

  • La Repubblica agevola con misure economiche e altre provvidenze la formazione della famiglia e l’adempimento dei compiti relativi, con particolare riguardo alle famiglie numerose.

  • Protegge la maternità, l’infanzia e la gioventù, favorendo gli istituti necessari a tale scopo.

Art.32

  • La Repubblica tutela la salute come fondamentale diritto dell’individuo e interesse della collettività, e garantisce cure gratuite agli indigenti.

  • Art.37

  • La donna lavoratrice ha gli stessi diritti e, a parità di lavoro, le stesse retribuzioni che spettano al lavoratore. Le condizioni di lavoro devono consentire l’adempimento della sua essenziale funzione familiare e assicurare alla madre e al bambino una speciale adeguata protezione.

  • La legge stabilisce il limite minimo di età per il lavoro salariato.

  • La Repubblica tutela il lavoro dei minori con speciali norme e garantisce ad essi, a parità di lavoro, il diritto alla parità di retribuzione.


Articoli riguardante la famiglia e la donna nel codice napoleonico

Articoli riguardante la famiglia e la donna nel Codice Napoleonico

  • Art. 148

  • Il figlio che non è giunto all’età di venticinque anni compiti, la figlia che non ha compito gli anni ventuno, non possono contrarre matrimonio senza il consenso del padre e della madre, in caso che siano discordi, il consenso del padre è sufficiente.

  • Art.151

  • I figli di famiglia giunti alla maggiore età, determinata dall’articolo 148, sono tenuti prima di contrarre matrimonio a chiedere con un atto rispettoso e formale il consiglio del padre e della madre loro.

  • Art. 214

  • La mogli è obligata ad abitare col marito, e a seguitarlo ovunque egli crede opportuno di stabilire la sua residenza.

  • Art.215

  • La moglie non può stare in giudizio senza l’autorizzazione del marito, quand’anche ella esercitasse pubblicamente la mercatura, o non fosse in comunione o fosse separata di beni.

  • Art.217

  • La donna ancorché non sia in comunione e sia separata di beni, non può donare, alineare ipotecare, acquistare a titolo gratuito ad oneroso, senza che il marito concorra nell’atto, o presti il consenso per iscritto.


  • Login