Advertisement
1 / 3

Osserviamo la struttura di una foglia


Osserviamo la struttura di una foglia. Le foglie si sviluppano lateralmente al fusto ed alle sue ramificazioni. - Picciolo : sostiene la foglia e la inserisce sul ramo. Picciolo mancante foglie sessili Stipole: piccole foglioline alla base del picciolo - Lamina (o lembo fogliare):

Presentation posted in : General

Download Presentation

Osserviamo la struttura di una foglia

An Image/Link below is provided (as is) to download presentation

Download Policy: Content on the Website is provided to you AS IS for your information and personal use and may not be sold / licensed / shared on other sites. SlideServe reserves the right to change this policy at anytime.While downloading, if for some reason you are not able to download a presentation, the publisher may have deleted the file from their server.











- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - E N D - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -




Presentation Transcript


Osserviamo la struttura di una foglia

Unità didattica: la foglia e le sue funzioni

Osserviamo la struttura di una foglia

Le foglie si sviluppano lateralmente al fusto ed alle sue ramificazioni.

- Picciolo: sostiene la

foglia e la inserisce sul

ramo.

Picciolo mancante foglie sessili

Stipole: piccole foglioline alla base

del picciolo

- Lamina (o lembo fogliare):

in cui si distinguono una

pagina superiore ed una

inferiore

- Nervature


Nervature

Unità didattica: la foglia e le sue funzioni

Nervature

Le foglie sono percorse da numerose nervature continuazione dei fasci conduttori che si trovano nel fusto. In ogni nervatura sono presenti vasi legnosi (xilema) e vasi librosi (floema).

LINFA GREZZA

VASI LEGNOSI

FOGLIA

VASI LIBROSI

LINFA ELABORATA


Sezione trasversale della lamina al microscopio

Unità didattica: la foglia e le sue funzioni

Sezione trasversale della lamina al microscopio

  • Epidermide superiore

  • Mesofillo, tessuto intermedio formato da due strati: il tessuto a palizzata,costituito da cellule molto vicine tra loro, e il tessuto lacunoso costituito da cellule separate da ampi spazi

  • Epidermide inferiore, nella quale sono presenti piccole aperture dette “stomi”