1 congresso aipo di telemedicina ed applicazioni medico informatiche bari 29 30 ottobre 2004
Download
1 / 24

1° Congresso AIPO di TeleMedicina ed Applicazioni Medico-Informatiche BARI, 29 – 30 ottobre 2004 - PowerPoint PPT Presentation


  • 124 Views
  • Uploaded on

1° Congresso AIPO di TeleMedicina ed Applicazioni Medico-Informatiche BARI, 29 – 30 ottobre 2004. TELESPIROMETRIA: Esercitazione pratica ( Marco Bonavia ). DIPARTIMENTO DI PNEUMOLOGIA Direttore : Dott. Andrea QUAGLIA.

loader
I am the owner, or an agent authorized to act on behalf of the owner, of the copyrighted work described.
capcha
Download Presentation

PowerPoint Slideshow about ' 1° Congresso AIPO di TeleMedicina ed Applicazioni Medico-Informatiche BARI, 29 – 30 ottobre 2004' - afra


An Image/Link below is provided (as is) to download presentation

Download Policy: Content on the Website is provided to you AS IS for your information and personal use and may not be sold / licensed / shared on other websites without getting consent from its author.While downloading, if for some reason you are not able to download a presentation, the publisher may have deleted the file from their server.


- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - E N D - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
Presentation Transcript
1 congresso aipo di telemedicina ed applicazioni medico informatiche bari 29 30 ottobre 2004
1° Congresso AIPO di TeleMedicina ed Applicazioni Medico-InformaticheBARI, 29 – 30 ottobre 2004

  • TELESPIROMETRIA:

    Esercitazione pratica

    ( Marco Bonavia )

DIPARTIMENTO DI PNEUMOLOGIA

Direttore : Dott. Andrea QUAGLIA


Definizione di telemedicina viaggiano i dati non il paziente
DEFINIZIONE di “TELEMEDICINA” Medico-Informatiche (.. viaggiano i dati, non il paziente )

.

La Telemedicina è la pratica della Medicina che si avvale delle Telecomunicazioni.

La sua progressiva diffusione potrebbe determinare una rivoluzione copernicana del rapporto tra domanda e offerta di servizi medico-sanitari, trasferendo informazioni e competenze da dove sono disponibili a dove sono necessarie, riducendo drasticamente la necessità di spostamenti fisici di pazienti e operatori.

Bari, Moretti - DeTullio


Struttura complessa di pneumologia
Struttura Complessa di Medico-InformatichePneumologia

  • Si rapporta ad un ambito di 300.000 ab., dove operano 200 M.M.G.

  • 200 MMG richiedono 5 spirometrie / anno ( da 0 – a 25)

  • Effettua 1000 Esami Spirometrici / anno x esterni

  • Corrispondenti a 0,33% della popolazione / anno


Dall epidemiologia allo screening diagnosi precoce di malattie respiratorie
Dall’epidemiologia allo screening / diagnosi precoce di Malattie Respiratorie

  • Dove 30.000 (5 + 5%) persone sono affette da asma +BPCO

  • Dove 75.000 (25%) fumano abitualmente

  • Dove 15.000 (5%) hanno sintomi o sono a rischio; es:rinite)

  • Totale:120.000 persone candidate a Spirometria

  • Come fare / in quanto tempo 100.000 (- 20.000 overlap) spirometrie ? il nostro Servizio impiegherebbe 100 anni !


Chi come si fa uno screening diagnosi precoce di malattie respiratorie
Chi/come si fa uno screening /diagnosi precoce di Malattie Respiratorie ?

  • Come fare /in quanto tempo 100.000 spirometrie ? ( il nostro Servizio impiegherebbe 100 anni)

  • 100.000 spirometrie per 200 MMG significa

  • 500 spiro / MMG

  • Ipotizzando di completare lo screening in 10 anni: ogni MMG dovrebbe fare 50 spiro / anno ( cioè 1 / settimana – oggi ne richiede 5 /anno)

  • SI PUO’ FARE ? SI DEVE FARE ?


2 pietre miliari office early detection spirometry of copd

Enright , Ferguson,et al. Respiration 2000: Respiratorie ?

Office Spirometry for Lung Health Assesment: we recommend the development, validation, and implementation of e new type of spirometry – office spirometry- in the primary-care setting

Decramer, et al

Chest 2004:

GP only with Office Spiro early detects COPD: spirometry is essential , comparedto the screening value of a questionnaire

2 PIETRE MILIARI :Office Early DetectionSpirometry of COPD


BASTANO FEV1 e FEV 6 ? Respiratorie ?


Tele fvc open test quality requested
Tele Respiratorie ?FVC (open): Test quality requested

  • Almost 3 efforts

  • Almost 2 reproducible curves (FEV1)

  • Back Extrapolation < 5% / FVC

  • PEFT < 100 msec.

  • Effort withouth cough

  • Expiratory time> 3”

  • Last registered flow < 0.2 L/sec


Mancato controllo di asma e bpco in questa e nelle prossime decadi
Mancato controllo di ASMA e BPCO Respiratorie ?(in questa e nelle prossime decadi)

La nostra domanda:

Uno SPIROMETRO

  • A basso costo

  • Portatile

  • Rapido

  • PC – non necessario

  • Collegato con lo specialista

  • Usto dal MMG durante la propria attività normale

    Può essere una risposta ?


Gestione delle broncopatie ostruttive asma e bpco diagnosi precoce misura dei pazienti a rischio
Gestione delle Broncopatie Ostruttive (Asma e BPCO) Respiratorie ?- diagnosi precoce- misura dei pazienti a rischio

  • MISURA DEL RISCHIO

  • ANALISI e MISURA del SINTOMO

    TELESPIROMETRIA


MMG Respiratorie ?

Riqualificazione del ruolo medico

Aumento del potenziale diagnostico

Formulazione di quesiti pertinenti

Assunzione della potenzialità dello screening

PNEUMOLOGO

Riqualificazione del ruolo Specialistico

Ottimizzazione delle risorse

Risposta puntuale a quesiti mirati

Intervento su stadi di malattia più precoci

TELESPIROMETRIA:per una interazione virtuosa tra MMG e SPECIALISTA (ATS ’94: spirometria:misura di salute generale)


Tele spirometria per una interazione virtuosa tra mmg e specialista

MMG Respiratorie ?

INIZIA LA MISURA

SCALA della DISPNEA,

PUNTEGGIO DI SINTOMI

SATURIMETRO

TELESPIROMETRO

PNEUMOLOGO

RISPONDE A QUESITI PERTINENTI

MIGLIORA PROFESSIONALITA’

TELESPIROMETRIA:per una interazione virtuosa tra MMG e SPECIALISTA


Telespirometria 1998 2004 esperienze
TELESPIROMETRIA, 1998-2004: Respiratorie ?esperienze

  • 1998: By pass locale (asma): Centrale il ospedale

  • 2000: By pass regionale (asma): Centrale regionale

  • 2001: Screening per BPCO: Centrale Nazionale ( 150 MMG)

  • 2002-2004: Broncopatie Ostruttive: Centrale Nazionale (> 900 MMG)


By pass pneumologico 2000 risultati qualit delle prove
BY PASS PNEUMOLOGICO 2000: Respiratorie ?RISULTATI: Qualità delle prove

TRA LE 213 F/V INVIATE, 193 (90,6%) SONO RISULTATE REFERTABILI (collab. Buona 152, Parziale 41), MENTRE PER 20 (9,4%) NON E’ STATO POSSIBILE EMETTERE REFERTO FUNZIONA -LE (Collab. Scarsa)


By pass pneumologico 2000 risultati refertazioni
BY PASS PNEUMOLOGICO 2000: Respiratorie ?RISULTATI : Refertazioni

TRA LE 193 F/V REFERTABILI:

172 (89%) SONO RISULTATE NORMALI (VEMS >79% v.t.)

21 (11%) PATOLOGICHE: 16 VEMS 60-79%

5 VEMS < 60% v.t.


By pass pneumologico 2000 risultati diagnosi
BY PASS PNEUMOLOGICO 2000: Respiratorie ?RISULTATI: Diagnosi

TRA I 149 PZ.CHE HANNO COMPLETATO L’ITER DALLO SPECIALISTA, LE DIAGNOSI DI ASMA SONO RISULTATE 79 (53%)


By pass pneumologico 2000 risultati strumenti diagnostici
BY PASS PNEUMOLOGICO 2000: Respiratorie ?RISULTATI: strumenti diagnostici

LE 79 DGN. DI ASMA SONO STATE FORMU- LATE:

54 CON MCH,

25 CON BETA2-REVERSIBILITA’


3 studio mmg e bpco 2001 correlazione diagnosi spirometria

3° studio: MMG e BPCO (2001): correlazione Diagnosi / Spirometria

Telespirometro consegnato al MMG su scala nazionale:

Verifica della congruità delle diagnosi di partenza:

Pazienti a rischio BPCO (fumatori)

Pazienti affetti da BPCO



4 studio alleanza az gestione delle broncopatie ostruttive in sinergia mmg sppn
4° studio: Alleanza – AZ: SpirometriaGestione delle Broncopatie Ostruttive in sinergia MMG / SpPN

  • Board scientifico di rilevanza nazionale

  • Studio Pilota (Pisa-Bergamo) per una prima validazione di metodologie

  • Oltre 1000 MMG coinvolti su scala nazionale

  • Formazione ECM tenuta dagli specialisti locali di riferimento


4 studio alleanza az aggiornamento attivit svolta
4° studio: Alleanza – AZ: SpirometriaAggiornamento attività svolta

al 02/10/2004 (*)

Nazionale

MMG che hanno inviato 1 o + telespir.945

Telespirometrie inviate n. (%) 21031

Media telespirometrie/MMG22 (min-max :1-447)

2 prove refert. e riprod. n. (%) 8188 (39)

1 sola prova refertabile n. (%) 6538 (31)

Solo VEMS valutabile n. (%) 4395 (21)

Non valutabili n. (%) 1910 (9)

(*) E’ compresa l’attività del periodo pilota


4 studio mmg e broncopatie ostruttive alleanza az 2002 pilota pisa e bergamo 2003 4 nazionale
4° studio: MMG e Broncopatie Ostruttive SpirometriaAlleanza (AZ):2002 : pilota Pisa e Bergamo 2003-4 - Nazionale

  • 900 MMG: > 20.000 Spirometrie ( > 100 spirometrie/dì in Centrale)

  • Buona qualità (Paggiaro –Bonavia : analisi dettagliata di un campione di 600 spirometrie) vs. Office e ATS (Napoli, congresso AIPO-2003)

  • Scarsa interazione con lo specialista


Concludendo

Concludendo: Spirometria

Per anni ho fatto scarpe artigianali: fatte a mano, belle, riservate a pochi ( la maggioranza continuava ad andare scalza)

Poi abbiamo insegato ad altri a fare scarpe più semplici, meno belle , ma per un grande numero di persone

Oggi dico: anzi tutto, che nessuno vada scalzo. Per qualcuno ci saranno anche scarpe fatte a mano


Traduzione

Traduzione: Spirometria

La spirometria per antonomasia resti quella che facciamo secondo manuale nei laboratori di fisio- patologia respiratoria (le scarpe fate a mano)

Per intercettare le broncopatie ostruttive è necessario che anche la medicina generale compia una misura semplice del respiro (scarpe industriali per tutti)

Chi avrà particolare bisogno (appropriatezza) potrà avere scarpe fatte a mano (la nostra valutazione funzionale esperta).

Chi critica le scarpe industriali,

non vede quanti vanno scalzi ?


ad