slide1
Download
Skip this Video
Download Presentation
Libri di testo

Loading in 2 Seconds...

play fullscreen
1 / 45

Libri di testo - PowerPoint PPT Presentation


  • 125 Views
  • Uploaded on

Libri di testo. Chimica di base con esercizi Nobile, Mastrorilli Casa Editrice Ambrosiana. Elementi di stechiometria Giannoccaro, D’Oronzo Casa Editrice EdiSES. Notazione scientifica.

loader
I am the owner, or an agent authorized to act on behalf of the owner, of the copyrighted work described.
capcha
Download Presentation

PowerPoint Slideshow about ' Libri di testo' - adonai


An Image/Link below is provided (as is) to download presentation

Download Policy: Content on the Website is provided to you AS IS for your information and personal use and may not be sold / licensed / shared on other websites without getting consent from its author.While downloading, if for some reason you are not able to download a presentation, the publisher may have deleted the file from their server.


- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - E N D - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
Presentation Transcript
slide1

Libri di testo

Chimica di base con esercizi

Nobile, Mastrorilli

Casa Editrice Ambrosiana

Elementi di stechiometria

Giannoccaro, D’Oronzo

Casa Editrice EdiSES

slide2

Notazione scientifica

La notazione scientifica consiste nel trasformare un numero come il prodotto di un numero minore di dieci per una potenza decimale.

345678 =

3,45678 x 105

0,0000678 =

6,78 x 10-5

10-5=

0,00001

slide3

1,0 kg

1,000 Kg

1,00000kg

Cifre significative

Il numero delle cifre significative è definito come il numero di tutte le cifre certe che esprime una misura, compresa l’ultima cifra su cui esiste un grado di incertezza.

slide5

25,4°C

2,4 cm

slide6

con una “buretta”

si possono erogare

volumi noti

di liquidi

la buretta è un recipiente “graduato”

slide7

il volume del liquido contenuto nella buretta si legge in corrispondenza della tacca della gradazione tangente al

“menisco” del liquido

slide8

in questo caso

23,2 mL

la misura è facile

slide9

anche in questo caso

23,3 mL

la misura è facile

slide10

invece in questo caso

il menisco non coincide

con una tacca di gradazione ...

slide11

… oppure per eccesso

metà altezza stimata

fra due tacche

successive

23,3 mL

slide13

la misura riportata di 23,3 mL

è la più “veritiera” possibile

slide14

il numero “23,3” mL

incertezza

dichiara esplicitamente che il volume “vero” è

23,25 < volume < 23,35

cioè V = 23,3 0,5 mL (incertezza della misura)

slide15

Cifre significative

678,00

0,000067800

In entrambi i casi le cifre significative sono cinque.

12

Infinite cifre significative

slide16

Cifre significative

Nella somma e differenza vengono prese come cifre significative un numero di decimali pari a quelle della cifra che ne ha di meno.

78,00 +

14,765 +

26,1235 =

In questa somma le cifre significative dopo la virgola devono essere due, bisogna quindi approssimare il risultato alla seconda decimale

118,8885

118,89

L’approssimazione si effettua eliminando tutte le cifre che seguono l’ultima cifra significativa; tuttavia, se la prima delle cifre eliminate è maggiore di 4, l’ultima cifra significativa viene aumentata di 1 unità

slide17

Cifre significative

Nel prodotto e nel rapporto vengono prese come cifre significative un numero di cifre significative pari a quelle della cifra che ne ha di meno.

0,750 x

14,100 =

In questa somma le cifre significative devono essere tre, bisogna quindi approssimare il risultato alla prima cifra decimale.

10,6

10,575

slide18

Precisione, accuratezza e sensibilità

La precisione è la capacità dello strumento di dare due valori quanto più possibile vicini tra loro in una serie di misure effettuate sullo stesso campione della grandezza in esame.

L’accuratezza è la capacità dello strumento di dare una misura della grandezza quanto più vicino al valore vero.

La sensibilità è definita come la minima differenza che lo strumento è in grado di rivelare tra due misure della grandezza.

slide19

Richiami di matematica

Potenze

Logaritmi

Equazioni di I grado

Equazioni di II grado

Sistemi a due incognite

Grafici

slide20

Proprietà delle potenze

Prodotto di potenze aventi la stessa base

Ab x Ac = Ab+c

106 x 1032 = 1038

Rapporto tra potenze aventi la stessa base

slide21

Proprietà delle potenze

Somma di potenze

5,0.10-7 + 8.10-8 =

= 5,0.10-7 + 0,8.10-7 = 5,8.10-7

Differenza tra potenze

8,64.10-12 - 7.10-14 =

= 8,64.10-12 – 0,07.10-12 = 8,57.10-12

slide22

Proprietà delle potenze

Potenza di potenza

(Ab) c = Acxb

(2 x 10-8)3 = 8 x 10-24

Radice di una potenza

slide23

Logaritmi

Logab=c

a c = b

Logaritmo neperiano o naturale (la base è e = 2,71828

ln

log

Logaritmo in base 10

ln y = 2,303 log y

log y = 0,4343 ln y

slide24

Proprietà dei logaritmi

log(b x c) = log b + log c

log (A)b = b x log A

slide25

logaritmi

p  -log

pK= - log K

pK= 7

K= 10-7

pK= 3,5

= 10-4x 100,5=

K= 10-3,5

slide28

Equazioni di II grado

ax2 + bx + c = 0

Solo una delle due soluzione avrà un significato fisico.

slide31

25

20

15

10

5

20

30

40

50

60

70

10

V

(L)

T (°C)

y=ax+b

slide32

DESCRIZIONE

FENOMENO

VISIVA

(MACROSCOPICA)

slide34

FENOMENO

VISIVA

DESCRIZIONE

STRUMENTALE

slide36

FENOMENO

INTERPRETAZIONE

DESCRIZIONE

MODELLO microscopico

TEORIA

slide37

LEGGI

PREVISIONE

FENOMENO

INTERPRETAZIONE

DESCRIZIONE

slide38

PREVISIONE

MODIFICA

FENOMENO

INTERPRETAZIONE

DESCRIZIONE

slide39

MATERIA

Proprietà fisiche

Proprietà chimiche

slide40

GRANDEZZE FISICHE

Le grandezze fisiche sono quantità sperimentalmente osservabili che possono essere opportunamente misurate

La misura di una grandezza è data dal rapporto tra la grandezza da misurare e un campione della grandezza stessa assunto come unità di misura.

Grandezze Fondamentali (7)

Grandezze derivate

slide41

Tutte le GRANDEZZE che dipendono dalla dimensione del campione (Volume, Massa, Carica elettrica) sono dette ESTENSIVE.

Quelle indipendenti dalle dimensioni (Temperatura, Densità, Concentrazione) sono dette INTENSIVE.

slide42

Sistema SI, grandezze fondamentali e unità di misura

Grandezze Unità di misura Simbolo

Massa chilogrammo kg

Lunghezza metro m

Tempo secondo s

Temperatura Kelvin K

Quantità di sostanza mole mol

Corrente elettrica ampère A

Intensità luminosa candela cd

slide43

Grandezze derivate

Grandezze Unità di misura Simbolo Dimensioni

Forza newton N kg . m/s2

Energia joule J kg . m2/s2

Pressione pascal Pa N/m2 =kg/m . s2

Potenza watt W J/s = (kg . m2/s3)

Carica coulomb C A . s

Potenziale el volt V J/A. s =(kg . m2/s3. A)

Resistenza el. Ohm  V/A

Capacità el. Farad F A . s/V

Frequenza Hertz Hz s-1 (cicli al secondo)

slide44

Prefissi decimali

Prefisso Valore decimale Simbolo SOTTOMULTIPLI

deci 10-1 d

centi 10-2 c

milli 10-3 m

micro 10-6m

nano 10-9 n

pico 10-12 p

Correlazione tra i valori numerici

MULTIPLI

deca 101 da

etto 102 h

kilo 103 k

mega 106 M

giga 109 G

tera 1012 T

slide45

Correlazione tra le unità di misura di uso corrente

Grandezza Unità Sì Unità di uso corrente

pressione pascal atmosfera

pressione pascal torricelli (torr)

Energia joule caloria

Energia joule erg

Energia jouleelettronvolt (eV)

Correlazione tra i valori numerici

1 cal= 4,184j

1 j = 0,2390 cal

1 j = 107 erg

1 erg= 10-7j

1 eV= l,602x 10-19 j

1 atm = 101325 p

1atm = 760 torr = 760 millimetri di mercurio (mmHg)

ad